Oggi è 11/12/2019

Cronaca
L’ACM incontra il sindaco. Filippo Tusa: “Sei l’ultima speranza, altri 5 anni così non sono sostenibili”

Isola pedonale a Monreale, i commercianti del centro storico: “Decisioni estemporanee, dannose per le categorie ed i cittadini”

“Amministrazione lontana dai problemi della città, assoluta mancanza di programmazione e di coordinamento” 

Pubblicato il 28 agosto 2019

Isola pedonale a Monreale, i commercianti del centro storico: “Decisioni estemporanee, dannose per le categorie ed i cittadini”

MONREALE – “Non siamo contrari all’istituzione dell’isola pedonale ma al modo in cui è stata introdotta. Avremmo preferito che prima di applicare le restrizioni alla viabilità, l’amministrazione avesse provveduto a realizzare una serie di opere, quali parcheggi, stazioni di interscambio, servizi navetta, potenziando anche il trasporto pubblico locale”.

A criticare pesantemente il piano traffico appena deliberato dalla giunta comunale sono alcuni esercenti del centro storico (che preferiscono al momento rimanere nell’anonimato).

La recente decisione della giunta comunale di limitare il traffico veicolare nel centro storico ha aperto due fronti contrapposti. Come era prevedibile. Se da una parte c’è chi plaude alla scelta che porrebbe Monreale al pari di tante città europee, sono soprattutto le categorie commerciali a lamentare una scelta “priva di visione strategica e che penalizzerà le entrate di una categoria che già quest’anno, nonostante i dati sui flussi turistici, ha fatto registrare un calo drastico degli incassi”. 

E se le precedenti amministrazioni, nonostante le continue sollecitazioni da parte della Fondazione UNESCO Sicilia, non si erano spinte fino a chiudere entrambe le piazze, sarà stato proprio per le forti resistenze presenti in una porzione importante del tessuto economico monrealese.

I commercianti in questi giorni si sono riuniti all’interno delle loro associazioni per discutere su come affrontare la questione, con l’intenzione di inviare un documento all’amministrazione comunale, stigmatizzandone soprattutto il modus operandi.

Molti commercianti lamentano l’assenza di una visione strategica e di una seria programmazione della viabilità all’interno della città: “Assistiamo a decisioni estemporanee, dannose per le categorie ed i cittadini”.

A pochi giorni dall’insediamento della nuova amministrazione alcuni esercenti avevano avuto un incontro con il neo sindaco Arcidiacono. Era il 24 maggio quando, in quell’incontro, Filippo Tusa, presidente dell’ACM, si rivolgeva così al sindaco: “Sei l’ultima speranza, altri 5 anni così non sono sostenibili”.  I commercianti esprimevano fiducia (ma con riserva) e speranza nella nuova amministrazione. Ma adesso in tanti tra di loro palesano forti perplessità nei confronti del nuovo percorso politico: “Questo approccio estemporaneo a questioni rilevanti come l’ambiente e la mobilità dimostra non solo la lontananza dell’amministrazione dai problemi della città, ma sanziona l’assoluta mancanza di un approccio di programmazione e coordinamento, a qualsiasi livello”. 

LEGGI ANCHE: 

L’ACM incontra il sindaco. Filippo Tusa: “Sei l’ultima speranza, altri 5 anni così non sono sostenibili”

Costantini (M5S): Pedonalizzare piazza Guglielmo II, piazzetta Vaglica e corso Pietro Novelli, servizio navetta per gli 8 parcheggi

Monreale, da oggi istituita l’isola pedonale in centro

Monreale, chiusura delle piazza. Intravaia: “Scelta coraggiosa e lungimirante”

Un coro di voci all’interno della categoria parla di insensibilità e di sordità dell’amministrazione di fronte alle proposte e ai temi presentati al sindaco.

Né l’istituzione della ZTL in comuni come Terrasini, Taormina e Cefalù, secondo i commercianti, sarebbe un esempio replicabile Monreale, “dove mancano alberghi, parcheggi, navette, bus, servizi vari”.

Il nuovo piano traffico, lamentano ancora, comporterà una congestione del traffico su via Aldo Moro, via della Repubblica, via Arcivescovado e via Antonio Veneziano.

“Chiediamo alla giunta di rivedere il piano traffico, prevedendo delle aperture in determinate fasce orarie, come nelle prime ore del mattino, per permettere il passaggio dei tanti automobilisti che sono soliti transitare e soffermarsi per un caffè o per la colazione, prima di recarsi al lavoro, così come degli scolari o dei genitori che li accompagnano e che acquistano la merenda per i figli”.

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Monreale, la cittadinanza onoraria a Liliana Segre? Russo: “Per il senso e il valore delle radici della nostra città”

    Cronaca

    MONREALE - La cittadinanza onoraria a Liliana Segre? La proposta è stata lanciata questa mattina da Tonino Russo, ex onorevole del Partito Democratico, ed è di quelle che l’amministrazione comunale dovrebbe valutare seriamente. Per l’alto valore simbolico e culturale che contiene. Ieri a Mi..

    Continua a Leggere

  • La “Bellezza Rivelata”: i tesori del Palazzo reale di Monreale aperti al pubblico

    Cronaca

    MONREALE - Due sabati all’insegna della Bellezza per svelare e ri-velare uno dei siti fondativi di Monreale. Il 14 e il 21 dicembre si aprono le grandi porte del Palazzo reale di Guglielmo II a Monreale, accanto alle absidi della maestosa Ca..

    Continua a Leggere

  • Corleone, sequestro di beni per mezzo milione a Mario Salvatore Grizzaffi

    Cronaca

    CORLEONE - Sequestrati beni per circa 500.000,00 euro a Mario Salvatore Grizzaffi e al suo nucleo familiare. Si tratta di un’abitazione, di un magazzino, localizzati nella provincia di Palermo, di un’autovett..

    Continua a Leggere

  • Randagismo, corsa contro il tempo, entro dicembre il comune dovrà assegnare una struttura

    Cronaca

    MONREALE - C’è l’approvazione del consiglio comunale al contrasto randagismo, una proposta del M5s che è stata portata avanti e condivisa dalla Commissione Bilancio. Ora, invece, tocca all’amministrazione adottarla per predisporre an..

    Continua a Leggere

  • Rivoluzione nel Codice della strada, sì a monopattini e biciclette elettriche

    Cronaca

    Da oggi i monopattini elettrici saranno equiparati alle biciclette e potranno circolare nel rispetto del Codice della Strada. Il provvedimento riguarda i monopattini e non gli scooter elettrici che restano vietati e possono circolare solo se muniti di carta di circolazione e assicurazione. Que..

    Continua a Leggere

  • Fiori d’arancio per Francesco Pampa, il sì in Cattedrale a Monreale oggi pomeriggio

    Cronaca

      [gallery ids="127810,127812,127809,127808,127807,127811,127813,127820,127819,127821,127830,127833,127853,127852,127851,127849,127848,127847,127846"] MONREALE - Francesco Pampa e Matilde Cappuccio hanno giurato amore eterno nella magn..

    Continua a Leggere

  • Caro voli, la Sicilia mette dei pullman per far tornare gli studenti a Natale

    Cronaca

    Il governo Musumeci tende una mano agli studenti siciliani che si trovano al Nord e che rischiano di non potere rientrare in Sicilia per il periodo natalizio, a causa delle proibitive tariffe aeree. Attraverso l’Azienda siciliana trasporti - una delle partecipate dalla Regione - saranno infatti me..

    Continua a Leggere

  • Allunga le mani durante la visita, medico arrestato per violenza sessuale

    Cronaca

    Questa mattina , la Polizia di Stato ha proceduto, in  provincia, all’esecuzione di un’Ordinanza di Custodia Cautelare degli arresti domiciliari, nei confronti di un medico, indagato per il reato di violenza sessuale nei confronti di una donna. La misura è stata emessa dal GIP..

    Continua a Leggere

  • Open day, l’I.C.S. Guglielmo II apre le porte al futuro: da lunedì 16 a giovedì 19 dicembre

    Cronaca

    MONREALE - “L’I.C.S. Guglielmo II apre le porte al futuro”. Con questo slogan il nostro istituto si appresta ad accogliere quanti volessero conoscere l’offerta formativa proposta per il triennio 2019-2022. Da lunedì 16 a giovedì 19 Dice..

    Continua a Leggere

  • A Monreale il culto secolare della “Madonna dell’Odigitria”, colei che indica la via

    Cronaca

    La Madonna dell’Odigitria, colei che indica la via, è una icona-simbolo del retaggio bizantino che accompagna il territorio monrealese non soltanto per la splendida eredità musiva lasciata all’interno del Duomo Unesco. Il culto della Madonna dell’Odigitria, che a Monreale diviene importan..

    Continua a Leggere

  • Mercatini di Natale a piazza Castelnuovo, Armao: “Uno scempio”

    Cronaca

    PALERMO - "Quella che si tiene a piazza Castelnuovo è solo la parodia di una città che ambisce ad essere riferimento culturale, un mix di provincialismo, sottocultura e cattivo gusto". Lo scrive su Facebook l'assessore alla regione Gaetano Arma..

    Continua a Leggere

  • Arrivano i venti freddi, possibili nevicate nel corleonese

    Cronaca

    Nelle prossime ore sulla Sicilia è atteso un netto peggioramento del tempo a causa dell’avvicinarsi di un imponente fronte freddo proveniente dall’Atlantico che tenderà a rinforzare i venti settentrionali. Il vortice depressionario che si formerà al centro del Tirreno porterà venti di Mae..

    Continua a Leggere

  • La Quadrante portavoce di Più Europa. Ferrandelli: “Puntiamo su giovani amministratori locali e sulle competenze”

    Cronaca

    Tre under 40 e a maggioranza femminile. Nominati i nuovi tre portavoce di +Europa scelti per organizzare e promuove l’iniziativa politica in Sicilia. Tra i tre portavoce c’è la monrealese Manuela Quadrante, l’etnea Chiara Guglielmino e il messinese ..

    Continua a Leggere

  • Contratto decentrato, Giacopelli (Cisl): “Un testo che può soddisfare i lavoratori e incidere sul miglioramento dei servizi”

    Cronaca

    MONREALE - È stato raggiunto questa mattina a Villa Savoia l’accordo tra la delegazione sindacale e l’amministrazione comunale, rappresentata dal segretario generale Francesco Fragale, sul nuovo contratto decentrato integrativo valevole per ..

    Continua a Leggere

  • Monreale all’altezza dei parametri UNESCO? Angelini: “Creare un sistema tra soggetti economici e culturali della città, costruire un piano annuale di attività e manifestazioni”

    Cronaca

    MONREALE - La città di Monreale gode di un prezioso riconoscimento da quando il Duomo di Santa Maria la Nuova è stato inserito all’interno del Percorso Unesco Arabo-Normanno, assieme ai monumenti di Palermo e la Cattedrale di..

    Continua a Leggere

  • Questione rifiuti, la Mirto bussa al Comune: “Ridateci il servizio o chiediamo i danni”

    Cronaca

    Riconsegnate il servizio alla Mirto o chiederemo i danni. E' questa, in estrema sintesi, la richiesta avanzata dalla ditta Mirto al Comune di Monreale dopo che l'ente ha trasferito la gestione a una nuova società, vista l'interdittiva antimafia inflitta alla società di San Cipirello che, intanto, ..

    Continua a Leggere

  • Democrazia partecipata, Vittorino alla Giannetto: “Quale risultato straordinario? È previsto dalla legge”

    Cronaca

    MONREALE - Assegnati 15 mila euro per la riqualificazione scolastica, una delibera di giunta che arriva a seguito dell'istituzione della democrazia partecipata. “

    Continua a Leggere

  • Aria natalizia al centro di Palermo, apre il Mercatino di Natale

    Cronaca

    [gallery ids="127350,127349,127348,127347,127346,127345,127344,127343,127342,127341"] PALERMO - Casette in legno, decorazioni natalizie, muschio verde, coccarde, luci tipiche da atmosfera natalizia. Ha aperto i battenti a Palermo, la vigilia d..

    Continua a Leggere