Capizzi: “Finanziamento per il quartiere Carmine mai finito nel dimenticatoio. Si attende solo il decreto”

“La nuova amministrazione non si presenti come chi ha la bacchetta magica. Vadano resi i giusti meriti a chi ha lavorato in questi 5 anni”

Monreale, 24 maggio 2019 – “Una sola precisazione, ad onor di verità. Il finanziamento per il quartiere Carmine non è mai finito nel dimenticatoio”. L’ex sindaco Piero Capizzi puntualizza quanto affermato  ieri dal suo successore, Alberto Arcidiacono, e riportato su questa testata.

Il neo primo cittadino, nel corso dell’incontro con i commercianti dell’ACM, aveva dichiarato che la sua squadra era già impegnata per sbloccare un finanziamento dimenticato di 2.800.000,00 euro, riguardante il quartiere Carmine e via Torres.

“Intanto la somma è di 3.800.000 € – precisa Capizzi -, inoltre si tratta di un finanziamento che la mia amministrazione era riuscita a riesumare nel 2015. È chiaro che vi sono poi dei tempi burocratici che rallentano l’iter per giungere all’assegnazione definitiva. Ma posso assicurare che dirigenti e rappresentanti politici della mia amministrazione si sono recati settimanalmente presso gli uffici regionali per sollecitare l’emissione del decreto di finanziamento”.

“Un po’ come avvenuto con il bando per le scuole innovative – spiega Capizzi -. Risale al 2015, l’intenzione del governo nazionale era di avviare immediatamente il progetto. Sono già passati 4 anni”.

Senza entrare in polemica con Alberto Arcidiacono, Capizzi chiede che venga riconosciuto alla sua amministrazione il merito per le iniziative portate avanti durante il suo mandato.

“Anche in materia di efficientemente energetico, la nuova amministrazione può facilmente verificare l’attività svolta dall’area VI e i contatti mantenuti con le società per la predisposizione del piano di efficientamento energetico su tutto il territorio.

Voglio lanciare solo un appello alla nuova amministrazione, affinché non si presenti come chi ha la bacchetta magica, ma riconosca che vi sono già dei progetti in cantiere, dia il giusto merito a chi se ne è occupato, specialmente agli impiegati comunali”.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE:

L’ACM incontra il sindaco. Filippo Tusa: “Sei l’ultima speranza, altri 5 anni così non sono sostenibili”

Gelsomino: “Dichiarazioni ingenerose. L’amministrazione Capizzi sempre al fianco dei commercianti”

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.