Nuovo caso di Covid-19 a Corleone: donna in isolamento dopo il rientro in Sicilia

Tampone negativo per la donna rientrata da Bologna due mesi fa

Nicolosi: “La signora non è andata in giro per la città è in isolamento, la situazione è sotto controllo”

CORLEONE – C’è un nuovo caso positivo a Corleone. La notizia è arrivata oggi, tra i tamponi analizzati c’è la conferma di un nuovo paziente covid-19. Per la città dello Jato è il secondo caso positivo dall’inizio della pandemia.


Dopo una tregua di oltre un mese si è registrato un nuovo caso positivo al coronavirus. Si tratta di una donna rientrata dal Piemonte circa 25 giorni fa, le sue condizioni non destano preoccupazioni e non presenta sintomi. Disposto, come da protocollo, l’isolamento domiciliare per 14 giorni. Tampone negativo per il marito e la figlia. “L’insegnante tornata in Sicilia, insieme alla famiglia, si era messa in quarantena così come previsto dalle disposizioni regionali. “La signora non è andata in giro per la città – rassicura il sindaco Nicolò Nicolosi – la situazione è sotto controllo, non ci sono pericoli per la collettività”.

Tampone negativo, invece, per il primo caso positivo scoperto a Corleone circa due mesi fa, la donna era stata a Bologna per un intervento chirurgico e anche lei era rimasta in quarantena al rientro in Sicilia. Adesso si aspetta l’esito del secondo tampone per la conferma della negativizzazione.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.