Oggi è 26/04/2019

In Evidenza
Rosanna Giannetto: Un piano straordinario per il tempo pieno ed il tempo prolungato. Assicurare 40 ore settimanali anziché le 27 o 30 ore attuali di studio a scuola

Monreale: Tempo pieno e prolungato. L’assessore Potenza al consigliere Giannetto: “Solo promesse elettorali”

“Indurre i cittadini a pensare che tempo pieno e tempo prolungato siano servizi assenti per mancanza di volontà dell’amministrazione è scorretto”

Pubblicato il 22 marzo 2019

Monreale: Tempo pieno e prolungato. L’assessore Potenza al consigliere Giannetto: “Solo promesse elettorali”
L'assessore Serena Potenza

Monreale, 22 marzo 2019 – “Dopo aver letto con attenzione ed interesse le dichiarazioni della consigliera Giannetto ritengo necessario intervenire per puntualizzare due aspetti della questione”, afferma Serena Potenza, Assessore alla Pubblica Istruzione del Comune di Monreale.

Un piano straordinario per il tempo pieno ed il tempo prolungato. Assicurare 40 ore settimanali anziché le 27 o 30 ore attuali di studio a scuola”. Sono queste le dichiarazioni della consigliera Giannetto, designato assessore dal candidato sindaco Roberto Gambino, a cui l’assessore in carica, Serena Potenza, non ha potuto far a meno di replicare. 

“Il primo aspetto – spiega Potenza – concerne il periodo in cui la consigliera Giannetto propone il tempo pieno ed il tempo prolungato, ovvero, il periodo elettorale. Ma la consigliera si riscopre docente solo oggi?” 

Il consigliere Rosanna Giannetto

“Il secondo aspetto – continua – riferito al come si fanno le promesse elettorali. Indurre i cittadini a pensare che tempo pieno e tempo prolungato siano servizi assenti per mancanza di volontà dell’amministrazione è quantomeno scorretto, oltre a denotare mancanza di conoscenza dell’argomento non consentita a chi lavora nel mondo della scuola. Infatti, la realizzazione del tempo pieno e del tempo prolungato passa soprattutto da scelte di investimento non dipendenti dai Comuni. Per chiarire la questione – prosegue l’assessore – faccio un esempio.

Un docente della scuole dell’infanzia lavora per 25 ore settimanali ed uno della scuola primaria per 22 ore frontali. Bene, tutti a questo punto possono comprendere che per erogare un’offerta formativa di 40 ore settimanali necessita un aumento di cattedre, e quindi di personale, pari al 40%, personale che non è alle dipendenze dei comuni ma del MIUR.

Quindi, se anche i comuni avessero le economie per realizzare le mense obbligatorie per erogare il tempo prolungato, dovrebbero avere il personale per garantire il tempo scuola. Inoltre, tenuto conto che non potremmo costruire nuovi edifici scolastici, ogni istituto dovrebbe rinunciare almeno a due aule (riducendo quindi il numero di alunni) per allestire le medesime aule mensa.

Quindi – conclude Potenza – dobbiamo essere realisti e soprattutto onesti nei confronti dei cittadini“.

Ricevi tutte le news

Lillo Sanfratello

È strano che un assessore d’importazione conosce così bene la nostra comunità che si permette di criticare un pensiero di una candidata al consiglio conosciuta da tutta la nostra comunità. L’assessore ci spieghi chi la proposta Assessore a Monreale . Forse quella parte del PD che oggi si definiscono i partigiani Dem forse Serena Potenza dimentica che abbiamo militato nello stesso partito e tutti conosciamo tutti anche lei .quindi faccia l’assessore per questi ultimi giorni ie si candidi pure lei al consiglio è ci fa vedere come si costruisce il consenso visto che lei è una avvezzo alle candidature. Buon lavoro assessore

22 marzo 2019 | 23:29 | Rispondi

Potrebbero interessarti anche:

  • Salvini a Monreale. Roberto Saviano: “Grazie alle donne e agli uomini resistenti di Monreale. Sono con voi!”

    In Evidenza

    Monreale, 26 aprile 2019 - La presenza del vicepremier Matteo Salvini a Monreale ha avuto un’eco a livello nazionale. Giornalisti di varie testate, anche nazionali, erano presenti sotto il palco allestito in piazza Guglielmo II per ascoltare le su..

    Continua a Leggere

  • Monreale. Domenica la città deciderà sul suo futuro. 8 i candidati sindaco. Li abbiamo messi a confronto

    In Evidenza

    Monreale, 26 aprile 2019 - Domenica prossima, 28 aprile, i circa 33.ooo elettori del comune di Monreale saranno chiamati al rinnovo della classe politica che governerà la città, presumibilmente, per altri 5 anni. 8 i candidati alla carica di sindaco, 342 quelli ai 24 scranni del consiglio comun..

    Continua a Leggere

  • Videogame: il 2019 è l’anno del mobile?

    In Evidenza

    Il mobile gaming si sta affermando una vera e propria tendenza e si appresta a rivoluzionare il mondo dei videogiochi. Un cambiamento così epocale che tanto non sanno se, presto o tardi, potrebbero dire definitivamente addio alle console. Sembra che in futuro, infatti, si giocherà so..

    Continua a Leggere

  • Monreale, il sindaco diserta le visite di Musumeci e di Salvini. Capizzi: “Non sono venuti in veste istituzionale”

    In Evidenza

    Monreale, 25 aprile 2019 - Ieri il Presidente della Regione siciliana Nello Musumeci, oggi il Ministro dell’Interno e Vicepremier Matteo Salvini. Due visite importanti per la cittadina normanna, connotate di una forte valenza politica. Il governatore, fondatore del movimento “Diventerà Bellissi..

    Continua a Leggere

  • Salvini show a Monreale. “Il futuro dei siciliani è in mano vostra”

    In Evidenza

    [gallery ids="99843,99844,99845,99846,99847,99848,99849,99851,99852,99853"]

    Monreale, 25 aprile 2019 - Si è tenuto oggi pomeriggio, in piazza Guglielmo II alle 16.30, l’incontro tra Matteo Salvini e i monrealesi. Il ministro dell’Interno oggi ha avuto una giornat..

    Continua a Leggere

  • “800A”, “Monreale is not Lega”. Protesta anti Salvini dinanzi al Duomo, ma la Digos sequestra le magliette

    In Evidenza

    Monreale, 25 aprile 2019 - Volevano inscenare una piccola protesta pacifica indossando alcune magliette con scritte pro Sicilia ma la Digos le sequestra. È accaduto anche questo nel corso di questo 25 aprile caratterizzato dalla visita a Monreale del ministro dell'interno Matteo Salvini, venuto per..

    Continua a Leggere

  • Salvini al bar Italia e Ciro Giangrande gli passa al telefono il fratello Giuseppe

    In Evidenza

    Il ministro dell’Interno Matteo Salvini nella sua tappa a Monreale ha sostato e deposto un mazzo di fiori davanti alla lapide dedicata ad Emanuele Basile, ufficiale dei carabinieri assassinato proprio a Monreale dalla mafia la sera del 3 maggio 1980. Dopo la visita al Duomo, è entrato all’inte..

    Continua a Leggere

  • Matteo Salvini è a Monreale, visita il Duomo e poi a pranzo (FOTO)

    In Evidenza

    [gallery ids="99806,99810,99805,99807,99808,99809,99811,99812,99813,99814,99815,99816,99817"] Il vicepremier Matteo Salvini dopo aver fatto visita a Corleone è arrivato a Monreale. Il ministro dell'interno, una volta giunto in città, ha visitato la piazza e il Duomo. Salvini si è anche prestat..

    Continua a Leggere

  • 25 aprile, Palermo antifascista alza la voce. Orlando: “Siamo partigiani della Costituzione”

    In Evidenza

    [gallery ids="99793,99794,99795,99796,99797,99798,99799,99800,99801,99803"]

    Palermo, 25 aprile 2019 - Esattamente 74 anni fa, il 25 aprile del 1945, il Comitato di Liberazione Nazionale Alta Italia proclama l’insurrezione in tutti i territori italiani ancora occupat..

    Continua a Leggere

  • Monreale, Nello Musumeci in visita per la candidatura di Alberto Arcidiacono (VIDEO)

    In Evidenza

    https://www.youtube.com/watch?v=jmVdAmWF-QA&feature=youtu.be..

    Continua a Leggere

  • In tempo di elezioni … ridiamoci un po’ su

    In Evidenza

       ..

    Continua a Leggere

  • Monreale. Nella notte affissi cartelli contro Salvini. Rimossi dai Carabinieri

    In Evidenza

    Monreale, 25 aprile 2019 - Ieri i carabinieri di Monreale, assieme alla Digos, hanno proceduto alla bonifica della piazza Guglielmo II e delle aree adiacenti per metterle in sicurezza in occasione dell’arrivo del vice premier e ministro dell’interno Matteo Salvini. La piazza è stata sgombrata d..

    Continua a Leggere

  • Monreale, buco da 360 mila euro. La Corte dei Conti condanna la Cooperativa Aurora

    In Evidenza

    Monreale, 25 aprile 2019 - Secondo la Corte dei Conti è stato commesso danno erariale nei confronti del comune di Monreale, al quale è stato causato un buco di 360 mila euro. I magistrati contabili hanno condannato la Cooperativa Aurora, di Ragusa, che aveva otten..

    Continua a Leggere

  • Delio Rossi il nuovo allenatore del Palermo

    In Evidenza

    Palermo, 24 aprile 2019 - Da oggi il nuovo allenatore del Palermo è Delio Rossi che a Palermo ha lasciato un grande ricordo.  Nella sala stampa del Barbera non promette la luna, ma cercherà di ottimizzare il lavoro di Stellone, con qualche aggiustamento già nella prossima partita contro il L..

    Continua a Leggere

  • Musumeci a sostegno di Arcidiacono, ma niente condizionamenti. “Chiunque verrà eletto troverà le porte aperte alla Regione”

    In Evidenza

    Monreale, 17 aprile 2019 - Oggi pomeriggio il presidente della Regione Sicilia Nello Musumeci è venuto a Monreale per sostenere il candidato sindaco Alberto Arcidiacono, appoggiato appunto dal movimento Diventerà Bellissima di cui Musumeci è presidente.

    ..

    Continua a Leggere

  • Toninelli visita le provinciali più pericolose di Palermo e Trapani. “Massimo impegno da parte del governo nazionale”

    In Evidenza

    Corleone, 24 aprile 2019 - Si è tenuta oggi la visita di Danilo Toninelli, ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, presso strada provinciale che collega Corleone, San Cipirello e Partinico.

    Continua a Leggere

  • Blitz dei Carabinieri, sequestri e confische per 3 milioni di euro

    In Evidenza

    Palermo, 24 aprile 2019 - In data odierna i Carabinieri del Nucleo Investigativo di Palermo hanno dato esecuzione all’ultimo di una serie di provvedimenti di sequestro e di confisca, emessi nel mese in corso dal Tribunale di Palermo Sezione Misure di Prevenzione, inere..

    Continua a Leggere

  • “Fotomodella dell’anno”, la monrealese Gabriella Fragasso tra le tre finaliste

    In Evidenza

    [gallery ids="99710,99709,99708,99707,99706,99705,99704,99703,99702,99701,99700"]

    Monreale, 24 aprile 2019 - Si è svolta ieri pomeriggio, in sala rossa, una sobria cerimonia che ha visto la giovane monrealese Maria Gabriella Fragasso, classe 2004, ricevere le congratulazioni ufficiali..

    Continua a Leggere

  • Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com