Oggi è 23/05/2019

In Evidenza
Il cimitero di contrada Renda (al momento) non si farà. Giannetto, Guzzo e La Corte: Ecco perché siamo usciti dall’aula

Realizzazione cimitero di Pioppo. Capizzi ai consiglieri: “Uscire dall’aula comunale significa sottrarsi alla discussione”

Capizzi: “C’è un’emergenza cimiteriale. L’atto si affronta in aula, si manifestano le perplessità, si mettono a verbale, uscire dall’aula significa volere sfuggire”

Pubblicato il 12 marzo 2019

Realizzazione cimitero di Pioppo. Capizzi ai consiglieri: “Uscire dall’aula comunale significa sottrarsi alla discussione”

Monreale, 12 marzo 2019 – “Non c’è stato un blocco dell’iter del progetto, che ha invece seguito il percorso con tempi tecnici dettati da organi superiori. I consiglieri dicano altro ma non prendano in giro l’intelligenza delle persone”. È un forte atto d’accusa quello del sindaco di Monreale Piero Capizzi nei confronti di quanto dichiarato dai consiglieri comunali Giannetto, Guzzo e La Corte in merito alla realizzazione del cimitero in project financing in contrada Renda a Giacalone. “Uscire dal consiglio comunale – aggiunge Capizzi – significa volersi sottrarre alla discussione. Legittimo il ruolo dei consiglieri ma non mi dicano che ci sono aspetti poco chiari sul documento. L’atto si affronta in aula, si manifestano le perplessità, si mettono a verbale, ma non discutere è volere sfuggire. Se ci sono punti d’approfondire si chiede un rinvio”.

L’aula consiliare era stata abbandonata durante l’ultimo consiglio comunale da diversi consiglieri. “Capizzi non può portare in aula un atto così importante a un mese dalle elezioni”, avevano dichiarato a FiloDiretto i tre consiglieri d’opposizione. “. Sospetto che ci sia qualcosa di anomalo” sottolineava la Giannetto. Ma le motivazioni espresse non sono andate giù al sindaco che rimarca come la scelta abbia negato alla città una soluzione al problema del cimitero di Monreale, divenuto una vera e propria emergenza.

Sull’argomento “Adozione di variante al P.R.G. per la realizzazione di un nuovo complesso cimiteriale in project financing” Giannetto, Guzzo e La Corte sono stati gli unici a rilasciare una dichiarazione anche se insieme a loro fuori dall’aula c’erano Francesco Barna, Salvatore Intravaia, Pippo Lo Coco, Rossella Pica, Giorgio Rincione, Giovanni Vaglica e Geri Valerio che non hanno voluto rilasciare nessuna dichiarazione.  Barna, contattato alle 10,00 del mattino, ha replicato “scusate ma devo riposare”. Salvatore Intravaia risponde che “al telefono non parla di queste cose”. Se si possono immaginare le motivazioni politiche che hanno spinto il resto dei consiglieri d’opposizione a non voler discutere l’atto, rimangono poco chiare le ragioni di Lo Coco e Giurintano, consiglieri di maggioranza che alla domanda “perché siete usciti dall’aula?” hanno preferito non rispondere. 

A questo punto sarà compito della prossima amministrazione rivalutare il progetto presentato dalla Consorzio Stabile “Agoraa – Rete di Imprese” S.r.l. che prevede la realizzazione del complesso cimiteriale che si estenderebbe per circa mq 61.164,00. Nel 2014 il progetto veniva assunto al protocollo comunale, quando ancora c’era l’amministrazione Di Matteo, per poi nel 2017 essere accolto dall’amministrazione Capizzi. Magari dopo aprile 2019 potremmo vederlo circolare nuovamente in aula consiliare e chissà che non trovi l’approvazione del consiglio comunale al prossimo giro. Cosa che non è avvenuta nell’ultima seduta.

Per la realizzazione dell’opera, occorre adottare un procedimento espropriativo nei confronti dei proprietari delle aree interessate dai lavori e l’approvazione del progetto di fattibilità costituisce “adozione di variante allo strumento urbanistico”. “Il pagamento delle indennità di espropriazioni sarà a carico del soggetto realizzatore dell’opera”, mentre “la realizzazione dell’opera sarà senza alcun onere a carico del Bilancio Comunale”. Ma i proprietari hanno presentato osservazioni ed opposizioni relativamente a una particella.

Nel 2017 è stato acquisito il parere favorevole reso dal Dipartimento Regionale Tecnico – Servizio del Genio Civile di Palermo – U.O. “Geologia ed Assetto Idrogeologico” riguardante l’Inquadramento urbanistico e Stralcio Tavola dei Vincoli e la Relazione geologica, mentre a novembre 2018 era arrivata l’approvazione del progetto di fattibilità espresso dalla Conferenza Speciale dei Servizi (Dipartimento Regionale Tecnico – Servizio del Genio Civile di Palermo – Segreteria Tecnica).

“I consiglieri  – spiega Capizzi nella sua replica – avrebbero avuto tutto il tempo per esaminare il progetto, che è arrivato in aula a marzo solo perché vi è un iter da seguire legato ai tempi tecnici di organi superiori. Uscire dall’aula senza un giustificato motivo significa sfuggire alla discussione”.

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Assicurazione auto Genialloyd: ecco perchè tutti la scelgono!

    In Evidenza

    La Compagnia assicurativa del gruppo Allianz, Genialloyd, nasce a Milano nel 1996. Solo due anni dopo lancia il canale online ed è tra le prime ad offrire la comodità e la convenienza di questa modalità di servizio. Nel mondo delle polizze auto è certamente una delle più scelte, grazie ai tanti..

    Continua a Leggere

  • Incendio sul Monte Caputo, domato da un canadair

    In Evidenza

    Monreale, 22 maggio 2019 - Nel primo pomeriggio di oggi si è sviluppato un incendio boschivo su monte Caputo.  Le fiamme si sono sviluppate in una zona impervia, quindi è necessario l'intervento di un canadair proveniente da Lamezia. L'intervento è durato dalle 15 alle 16:30.  ..

    Continua a Leggere

  • Come le piattaforme di scommesse invogliano i giocatori a scommettere

    In Evidenza

    “La concorrenza è l’anima del commercio” è un mantra per chi decide di immettere il proprio prodotto sul mercato e, di sicuro, non fanno eccezione le piattaforme di betting online, che puntano ad invogliare potenzi..

    Continua a Leggere

  • Una Monreale sotteranea potrebbe tornare fruibile. Domani sopralluogo della Pro Loco

    In Evidenza

    Monreale potrebbe diventare un'attrazione turistica, oltre per la Cattedrale, anche per le bellezze che esistono sottosuolo. Domani, a partire dalle 9, la Pro Loco Monreale scenderà nella grotta situata sotto la piramide di vetro in piazza Vittorio Emanuele. L'obiettivo degli organizzatori è ..

    Continua a Leggere

  • H&M costruzioni alla ricerca di diverse figure professionali

    In Evidenza

    Monreale, 22 maggio 2019 - In campo da oltre 15 anni, H&M costruzioni s.r.l. offre opportunità di lavoro nel campo edile. Diverse sono le figure professionali ricercate dall'azienda, da inserire all'interno del team.

    In questi mesi sono numerose le commesse prese in carico da H&am..

    Continua a Leggere

  • La Monreale che vuole cambiare: due volontari ripuliscono l’edicola votiva in via Venero

    In Evidenza

    Monreale, 22 maggio 2019 - La voglia di cambiamento si vede da tante cose: da un cambio di politica, sicuramente, ma anche e soprattutto dagli atteggiamenti dei cittadini. E oggi diamo risalto ad due volenterosi cittadini che si sono rimboccati le maniche per fare qualcosa per la propria città. ..

    Continua a Leggere

  • Un talento monrealese in TV. Sabato prossimo nel programma “A sua immagine” l’intervista al maestro ceramista Giuliano

    In Evidenza

    Monreale, 22 maggio 2019 - Ieri, presso la fabbrica di ceramiche Nicolò Giuliano, sita in via Circonvallazione 55, sono state girate le riprese per la trasmissione "A sua immagine", noto programma televisivo in onda su Rai 1. Durante le riprese è stato intervistato il maestro Giuliano ed è sta..

    Continua a Leggere

  • Bonifica dell’Oreto e del Sant’Elia: questa mattina Arcidiacono a Villa Niscemi per l’incontro del Fai

    In Evidenza

    Monreale, 22 maggio 2019 - Si è tenuto questa mattina a Villa Niscemi l'incontro promosso dal Fai per la salva..

    Continua a Leggere

  • Rivoluzione tecnologica al Duomo: in arrivo la nuova app che soddisferà tutte le curiosità dei visitatori

    In Evidenza

    Monreale, 22 maggio 2019 - Sarà presentata il prossimo 31 maggio, alle 11.30, presso la cappella di San Benedetto all'interno della Basilica di Monreale, la prima app del Duomo di Monreale. Uno strumento semplice e intuitivo, essenziale e veloce che consentirà a chiunque di varcare la porta della ..

    Continua a Leggere

  • Osa e Pasticcere. Al via percorsi di formazione professionale per adulti presso l’associazione Ted

    In Evidenza

    Monreale, 22 maggio 2019 - Al via i percorsi di formazione professionale per adulti. L’Associazione Ted formazione professionale annuncia l’avvio di ulteriori percorsi formativi destinati a disoccupati e non. ..


  • Villa Savoia, dopo tre anni nessun miglioramento. Anzi, ora è peggio di prima

    In Evidenza

    [gallery ids="104050,104051,104052,104053,104054,104055"] Monreale, 22 maggio 2019 - Dell'ex Hotel Ristorante Savoia se n'è fatto un gran parlare in un nostro articolo del luglio 2016. Avevamo segnalato lo stato in cu..


  • Piana degli Albanesi, 2 milioni per il recupero della piscina e il risparmio energetico degli uffici comunali

    In Evidenza

    Piana degli Albanesi, 21 maggio 2019 -Lavori di efficientamento energetico della biblioteca e del palazzo comunale,  lavori di riqualificazione della piscina. Sono i tre progetti presentati dal comune di Piana degli Albanesi risultati ammissibili a finanziamento, per un complessivo di 1.980.402..


  • Monreale e lo spoil system. Poltrone di sottogoverno libere per gli uomini di Arcidiacono

    In Evidenza

    Monreale, 21 maggio 2019 - Con la fine del mandato di governo di Piero Capizzi e l'insediamento del nuovo sindaco, Alberto Arcidiacono, ci sarà un passaggio di consegne che riguarderà i diversi incarichi di sottogoverno. A partire da quelle dei CDA degli enti partecipati dal comune, saranno u..


  • Domani gli alunni del Veneziano in corsa contro fame e malnutrizione nel mondo

    In Evidenza

    Monreale, 21 maggio 2019 - Si terrà domani a Monreale la Corsa contro la fame, evento sportivo e solidale organizzato da Azione contro la fame (www.azionecontrolafame.it), organizzazione che da 40 anni lotta contro la fame e la malnutrizione infantile in 50 Paesi. L'iniziativa coinvolgerà le sc..


  • Lavora in nero ma prende il reddito di cittadinanza, beccato a Sferracavallo un furbetto

    In Evidenza

    Palermo, 21 maggio 2019 - Un palermitano di 52 anni è stato denunciato dai Carabinieri della stazione Partanna Mondello e dal locale Nucleo ispettorato del lavoro a seguito di un servizio specifico per la verifica delle disposizioni in materia di


  • Operazione “Blacksmith”: 19 arresti, sbaragliata la nuova rete della droga palermitana (NOMI E FOTO)

    In Evidenza

      [gallery ids="103954,103955,103956,103957,103958,103959,103960,103962,103963,103964,103965,103966,103967,103968"]

    Palermo, 21 maggio 2019 - Sono state messe in atto questa mattina le misure cautelari afferenti all’operazione denominata “


  • EUROSCHOOL Festival. Esibizione degli alunni del Pietro Novelli di Monreale al Museo Storico dell’Aeronautica Militare di Vigna di Valle

    In Evidenza

    [gallery ids="103936,103937,103938,103939,103940,103941,103942,103943,103944,103945,103946,103947"] Vigna di Valle (bracciano), 21 maggio 2019 - Sabato 18 una delegazione di 12 bambini della la D.D. Pietro Novelli, accompagnati dalla Dirigente Scolastica Chiara Di Prima


  • Fiumi di droga in tutta l’isola provenienti da Calabria e Campania

    In Evidenza

    https://www.youtube.com/watch?v=bgrvFCWobrY&feature=youtu.be Palermo, 21 maggio 2019 - Dalle prima luci dell'alba è in atto una vasta operazione antidroga della Polizia di Stato, il cui obiettivo è disarticolare un sodalizio criminale che riforniva tutta la Sicilia con enor..