Oggi è 26/04/2019

In Evidenza
A Monreale vietato morire: non c’è posto al cimitero. “Volevamo darle una sepoltura ma ci è stato detto che passeranno anni”

Il cimitero di contrada Renda (al momento) non si farà. Giannetto, Guzzo e La Corte: Ecco perché siamo usciti dall’aula

Punti poco chiari. “Capizzi non può portare in aula un atto così importante a un mese dalle elezioni”. “Sospetto che ci sia qualcosa di anomalo”. Ma molti consiglieri preferiscono non dare spiegazioni

Pubblicato il 11 marzo 2019

Il cimitero di contrada Renda (al momento) non si farà. Giannetto, Guzzo e La Corte: Ecco perché siamo usciti dall’aula

Monreale, 11 marzo 2019 – La notizia dell’assenza del numero legale in aula, durante l’ultimo consiglio comunale, al momento della discussione del punto che trattava la variazione del Piano regolatore per il progetto che prevede la realizzazione del cimitero in project financing in contrada Renda, ha acceso gli animi di diversi cittadini. 

Assenza di posti, famiglie in attesa che si liberi un posto per il proprio parente, un deposito intasato di bare stipate. La situazione del cimitero da tempo tocca diversi nervi scoperti.

L’abbandono dell’aula è apparso come una scelta scellerata, di fronte alla decisione politica dell’amministrazione di portare in consiglio comunale una proposta che poteva rappresentare una soluzione all’emergenza in corso nel cimitero di Monreale. Agli occhi di molti appare così un’occasione mancata, ma per quei consiglieri che ci hanno spiegato le loro ragioni non lo è. A differenza di loro altri consiglieri, raggiunti telefonicamente, hanno preferito rimanere in silenzio senza motivare l’uscita dall’aula. 

L’OPPOSIZIONE 

Barna, Guzzo, Giannetto, Intravaia Salvatore, La Corte, Pica, Rincione e Vaglica sono i consiglieri che hanno lasciato gli scranni al momento del secondo punto all’ordine del giorno. Di loro solamente in tre rilasciano una dichiarazione.

“È paradossale – afferma Rosanna Giannetto, Monreale Bene Comune – che un argomento così importante sia giunto in consiglio comunale soltanto all’ultima seduta dei cinque anni di mandato. Non c’era altro tempo prima? Se l’amministrazione avesse avuto realmente a cuore questa problematica avrebbe consentito di discuterne e approfondire i dettagli senza giungere all’ultimo minuto. Ci sono parti del progetto che meritano di essere approfondite, studiate e migliorate nell’interesse dei cittadini utenti. Non si poteva votare questo tema con la ‘pistola puntata alla tempia’ e il ricatto della fine della consiliatura. In tal senso non è certo casuale l’uscita dall’aula consiliare da parte dei consiglieri di maggioranza. Ciò ha alimentato il sospetto che ci fosse qualcosa di anomalo. Purtroppo in passato altri progetti di finanza ai cittadini sono costati milioni di euro di penali e contenziosi ancora non conclusi, senza vedere realizzato nulla. Basti ricordare la famosa vicenda della mancata costruzione del parcheggio sotterraneo al posto dell’attuale a valle del complesso del duomo in contrada Cirba. Personalmente nutro forti dubbi anche sui contenuti di questo progetto di finanza. Tra due mesi se ne occuperà il nuovo consiglio comunale assumendosi tutte le responsabilità di decisioni ponderate ed opportune. Del resto in consiglio comunale c’è una maggioranza e una opposizione ed è la maggioranza ad avere il dovere di garantire i numeri al sindaco per governare. L’opposizione deve esercitare la funzione di controllo, con grande rigore ed attenzione, senza prestarsi ad essere stampella di soccorso in occasione delle liti in seno all’amministrazione ed ai suoi sostenitori in consiglio comunale”.

“Ritengo utilissima la costruzione del nuovo cimitero ma non in questi termini”, dichiara Giuseppe Guzzo, Forza Italia. “Un’amministrazione a fine mandato non può portare in aula opere straordinarie dove viene proposta una variazione al piano regolatore. Per questi atti occorre una valutazione più ampia, persino la commissione di cui faccio parte non si è pronunciata a riguardo. È giusto che venga proposta da una nuova amministrazione con una nuova maggioranza”. 

“Un sindaco – afferma Giuseppe La Corte, Lega – che non ha maggioranza da tre anni non può portare in consiglio comunale un atto così importante a un mese dalle elezioni. Inoltre in prima commissione avevo chiesto a che punto fosse questa variazione ma l’assessore a distanza di 18 mesi non ci ha dato risposta. Inoltre per un’opera così importante, secondo la mia esperienza politica, necessitava un confronto anche con i cittadini di Pioppo. Se sarò riconfermato in consiglio comunale sarà il mio primo impegno”.

LA MAGGIORANZA 

Ma quello che appare più curioso è che chi dovrebbe votare e portare avanti gli atti dell’amministrazione Capizzi ha abbandonato l’aula. Abbiamo chiesto ai consiglieri Filippo Giurintano e Pippo Lo Coco (ritornato da poco a fianco di Capizzi) il perché ma hanno preferito non rispondere. Mentre Geri Valerio “a causa di una chiamata urgente” era fuori dall’aula.

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Salvini a Monreale. Roberto Saviano: “Grazie alle donne e agli uomini resistenti di Monreale. Sono con voi!”

    In Evidenza

    Monreale, 26 aprile 2019 - La presenza del vicepremier Matteo Salvini a Monreale ha avuto un’eco a livello nazionale. Giornalisti di varie testate, anche nazionali, erano presenti sotto il palco allestito in piazza Guglielmo II per ascoltare le su..

    Continua a Leggere

  • Monreale. Domenica la città deciderà sul suo futuro. 8 i candidati sindaco. Li abbiamo messi a confronto

    In Evidenza

    Monreale, 26 aprile 2019 - Domenica prossima, 28 aprile, i circa 33.ooo elettori del comune di Monreale saranno chiamati al rinnovo della classe politica che governerà la città, presumibilmente, per altri 5 anni. 8 i candidati alla carica di sindaco, 342 quelli ai 24 scranni del consiglio comun..

    Continua a Leggere

  • Videogame: il 2019 è l’anno del mobile?

    In Evidenza

    Il mobile gaming si sta affermando una vera e propria tendenza e si appresta a rivoluzionare il mondo dei videogiochi. Un cambiamento così epocale che tanto non sanno se, presto o tardi, potrebbero dire definitivamente addio alle console. Sembra che in futuro, infatti, si giocherà so..

    Continua a Leggere

  • Monreale, il sindaco diserta le visite di Musumeci e di Salvini. Capizzi: “Non sono venuti in veste istituzionale”

    In Evidenza

    Monreale, 25 aprile 2019 - Ieri il Presidente della Regione siciliana Nello Musumeci, oggi il Ministro dell’Interno e Vicepremier Matteo Salvini. Due visite importanti per la cittadina normanna, connotate di una forte valenza politica. Il governatore, fondatore del movimento “Diventerà Bellissi..

    Continua a Leggere

  • Salvini show a Monreale. “Il futuro dei siciliani è in mano vostra”

    In Evidenza

    [gallery ids="99843,99844,99845,99846,99847,99848,99849,99851,99852,99853"]

    Monreale, 25 aprile 2019 - Si è tenuto oggi pomeriggio, in piazza Guglielmo II alle 16.30, l’incontro tra Matteo Salvini e i monrealesi. Il ministro dell’Interno oggi ha avuto una giornat..

    Continua a Leggere

  • “800A”, “Monreale is not Lega”. Protesta anti Salvini dinanzi al Duomo, ma la Digos sequestra le magliette

    In Evidenza

    Monreale, 25 aprile 2019 - Volevano inscenare una piccola protesta pacifica indossando alcune magliette con scritte pro Sicilia ma la Digos le sequestra. È accaduto anche questo nel corso di questo 25 aprile caratterizzato dalla visita a Monreale del ministro dell'interno Matteo Salvini, venuto per..

    Continua a Leggere

  • Salvini al bar Italia e Ciro Giangrande gli passa al telefono il fratello Giuseppe

    In Evidenza

    Il ministro dell’Interno Matteo Salvini nella sua tappa a Monreale ha sostato e deposto un mazzo di fiori davanti alla lapide dedicata ad Emanuele Basile, ufficiale dei carabinieri assassinato proprio a Monreale dalla mafia la sera del 3 maggio 1980. Dopo la visita al Duomo, è entrato all’inte..

    Continua a Leggere

  • Matteo Salvini è a Monreale, visita il Duomo e poi a pranzo (FOTO)

    In Evidenza

    [gallery ids="99806,99810,99805,99807,99808,99809,99811,99812,99813,99814,99815,99816,99817"] Il vicepremier Matteo Salvini dopo aver fatto visita a Corleone è arrivato a Monreale. Il ministro dell'interno, una volta giunto in città, ha visitato la piazza e il Duomo. Salvini si è anche prestat..

    Continua a Leggere

  • 25 aprile, Palermo antifascista alza la voce. Orlando: “Siamo partigiani della Costituzione”

    In Evidenza

    [gallery ids="99793,99794,99795,99796,99797,99798,99799,99800,99801,99803"]

    Palermo, 25 aprile 2019 - Esattamente 74 anni fa, il 25 aprile del 1945, il Comitato di Liberazione Nazionale Alta Italia proclama l’insurrezione in tutti i territori italiani ancora occupat..

    Continua a Leggere

  • Monreale, Nello Musumeci in visita per la candidatura di Alberto Arcidiacono (VIDEO)

    In Evidenza

    https://www.youtube.com/watch?v=jmVdAmWF-QA&feature=youtu.be..

    Continua a Leggere

  • In tempo di elezioni … ridiamoci un po’ su

    In Evidenza

       ..

    Continua a Leggere

  • Monreale. Nella notte affissi cartelli contro Salvini. Rimossi dai Carabinieri

    In Evidenza

    Monreale, 25 aprile 2019 - Ieri i carabinieri di Monreale, assieme alla Digos, hanno proceduto alla bonifica della piazza Guglielmo II e delle aree adiacenti per metterle in sicurezza in occasione dell’arrivo del vice premier e ministro dell’interno Matteo Salvini. La piazza è stata sgombrata d..

    Continua a Leggere

  • Monreale, buco da 360 mila euro. La Corte dei Conti condanna la Cooperativa Aurora

    In Evidenza

    Monreale, 25 aprile 2019 - Secondo la Corte dei Conti è stato commesso danno erariale nei confronti del comune di Monreale, al quale è stato causato un buco di 360 mila euro. I magistrati contabili hanno condannato la Cooperativa Aurora, di Ragusa, che aveva otten..

    Continua a Leggere

  • Delio Rossi il nuovo allenatore del Palermo

    In Evidenza

    Palermo, 24 aprile 2019 - Da oggi il nuovo allenatore del Palermo è Delio Rossi che a Palermo ha lasciato un grande ricordo.  Nella sala stampa del Barbera non promette la luna, ma cercherà di ottimizzare il lavoro di Stellone, con qualche aggiustamento già nella prossima partita contro il L..

    Continua a Leggere

  • Musumeci a sostegno di Arcidiacono, ma niente condizionamenti. “Chiunque verrà eletto troverà le porte aperte alla Regione”

    In Evidenza

    Monreale, 17 aprile 2019 - Oggi pomeriggio il presidente della Regione Sicilia Nello Musumeci è venuto a Monreale per sostenere il candidato sindaco Alberto Arcidiacono, appoggiato appunto dal movimento Diventerà Bellissima di cui Musumeci è presidente.

    ..

    Continua a Leggere

  • Toninelli visita le provinciali più pericolose di Palermo e Trapani. “Massimo impegno da parte del governo nazionale”

    In Evidenza

    Corleone, 24 aprile 2019 - Si è tenuta oggi la visita di Danilo Toninelli, ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, presso strada provinciale che collega Corleone, San Cipirello e Partinico.

    Continua a Leggere

  • Blitz dei Carabinieri, sequestri e confische per 3 milioni di euro

    In Evidenza

    Palermo, 24 aprile 2019 - In data odierna i Carabinieri del Nucleo Investigativo di Palermo hanno dato esecuzione all’ultimo di una serie di provvedimenti di sequestro e di confisca, emessi nel mese in corso dal Tribunale di Palermo Sezione Misure di Prevenzione, inere..

    Continua a Leggere

  • “Fotomodella dell’anno”, la monrealese Gabriella Fragasso tra le tre finaliste

    In Evidenza

    [gallery ids="99710,99709,99708,99707,99706,99705,99704,99703,99702,99701,99700"]

    Monreale, 24 aprile 2019 - Si è svolta ieri pomeriggio, in sala rossa, una sobria cerimonia che ha visto la giovane monrealese Maria Gabriella Fragasso, classe 2004, ricevere le congratulazioni ufficiali..

    Continua a Leggere

  • Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Pubblicità elettorale
    Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com