Oggi è 17/12/2018

In Evidenza
Monreale. Il PD fuori dalla giunta. Quale strategia, quale futuro?

Quadrante (segretario PD): “Il Pd ha esercitato con coerenza il mandato elettorale ricevuto dai cittadini al termine di un lungo percorso politico, inequivocabilmente di centrosinistra”

“Il Presidente del Consiglio Di Verde mostri coerenza e abbandoni il Partito che gli ha permesso di essere eletto, prima consigliere e poi Presidente del consiglio, ma anche il titolo Istituzionale che lo stesso partito gli ha riconosciuto”

Pubblicato il 27 gennaio 2018

Quadrante (segretario PD): “Il Pd ha esercitato con coerenza il mandato elettorale ricevuto dai cittadini al termine di un lungo percorso politico, inequivocabilmente di centrosinistra”
Manuela Quadrante, segretario PD (foto M. Palmigiano)

Riceviamo e pubblichiamo integralmente una nota inviata da Manuela Quadrante, segretario della sezione monrealese del Partito Democratico.

Gentile Direttore, 

leggendo il suo editoriale di qualche giorno fa, pur nel massimo rispetto della libertà di opinione che Lei ha il diritto di esercitare, come attore dell’informazione monrealese, ritengo altrettanto doveroso fare alcune puntualizzazioni in quanto segretario di un partito, quello monrealese, che vede tra i suoi iscritti e simpatizzanti tanti cittadini che dalle sue parole potrebbero sentirsi ingiustamente colpiti, ma anche per dare ai tanti monrealesi, che seguono le vicende politiche, una più completa visione dei fatti.

Di certo, questa non vuol apparire l’inizio di una corrispondenza con la sua testata, in quanto riteniamo unici interlocutori del partito i cittadini. Tuttavia, siamo convinti che occorra iniziare a dare un nuovo corso alla politica della città, e soprattutto fare chiarezza.

Il Pd ha esercitato con coerenza il mandato elettorale ricevuto dai cittadini al termine di un lungo percorso politico, inequivocabilmente di centrosinistra

Appare infatti alquanto strano che a noi, col suo editoriale, Lei chieda conto della nostra coerenza, in ragione della quale siamo perfino usciti un mese fa dal governo della città. Voglio precisare che il Pd ha esercitato con coerenza il mandato elettorale ricevuto dai cittadini al termine di un lungo percorso politico, inequivocabilmente di centrosinistra. Lo stesso percorso è stato confermato all’unanimità dal congresso. Mi sarei aspettata invece una critica a chi in barba a quanto deciso dalla città meno di 4 anni fa, ha arbitrariamente spostato il baricentro politico in virtù dell’ultimo risultato elettorale, ponendo in essere o assecondando un ribaltone di cui, ci si consenta, il Pd non poteva e non può essere complice.

La città ha dato un mandato alla maggioranza eletta di amministrare nell’alveo del centro sinistra. Invece, a leggere il suo editoriale, sembra che la coerenza sia quasi una colpa.

La nostra posizione politica, è bene ribadirlo, è frutto di un congresso democratico, partecipato, vero e sincero. 

Per quanto mi riguarda, il congresso ha segnato una strada che, sotto la mia segreteria, in maniera coerente il PD continuerà a seguire nel rispetto di chi è venuto a tesserarsi, pubblicamente e liberamente, per un partito che crede suo. 

Il resto lo relego solamente ad una uscita poco felice, come quella di “signori delle tessere”: di fronte a una chiara espressione di democrazia, dopo un tesseramento aperto e pubblico del quale Lei stesso è stato testimone, che si parli di “signori delle tessere”, può suonare offensivo, quasi che ogni iscritto fosse una pedina priva di cervello e dignità. Le logiche dei numeri non devono essere, né sono, la stella polare in politica. A queste logiche ha dimostrato di essere legato il sindaco più che il PD Monrealese, come dimostrato con la mia elezione.

Voglio infine archiviare tra le dichiarazioni poco felici le superflue esternazioni del Presidente del Consiglio Di Verde, che proprio sulla sua testata ha parlato di “salvare la poltroncina” nei confronti del consigliere e capogruppo PD Sandro Russo, al quale va tutta la solidarietà e la fiducia del Circolo Cittadino, il quale ha espresso le sue perplessità su un eventuale scioglimento del consiglio comunale. Fa sorridere che a farlo sia proprio chi quella poltrona l’ha guadagnata grazie al Pd in una coalizione, allora, di centro sinistra: a lui chiediamo un comportamento consequenziale con le stesse dichiarazioni, dimostri di non essere legato a logiche di potere e coerentemente con le scelte adottate, abbandoni non soltanto il Partito che gli ha permesso di essere eletto, prima consigliere e poi Presidente del consiglio, ma anche il titolo Istituzionale che lo stesso partito gli ha riconosciuto.

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Pubblicato il “calendario delle manifestazioni di grande richiamo turistico”, ma Monreale non è in lista

    In Evidenza

    Monreale, 17 dicembre 2018 - È stato reso pubblico il decreto, rilasciato dall'Assessorato Regionale al Turismo, con cui vengono calendarizzati gli eventi "di grande richiamo turistico". Si tratta di eventi eccellenti che vanno dalle feste di carnevale fino alle rappresentazioni classiche. Le ma..

    Continua a Leggere

  • Famiglie bisognose, mercoledì la distribuzione delle derrate alimentari in contrada Grotte- Favara

    In Evidenza

    Monreale, 17 dicembre 2018 - Nella sede dell’associazione “Asfa Sicilia” (Associazione di sostegno alla famiglia) nella villa confiscata alla mafia in contrada Grotte Favara verranno distribuite delle derrate alimentari a favore delle famiglie bisognose del territorio comunale.  L..

    Continua a Leggere

  • Il coro della scuola P. Novelli si esibisce per gli anziani della casa di riposo Benedetto Balsamo

    In Evidenza

    Monreale, 17 dicembre 2018 - Questa mattina i bambini del coro della Direzione Didattica Pietro N..

    Continua a Leggere

  • Era conosciuto come Aldo il pittore. Accanto al corpo del clochard vegliava il suo gatto

    In Evidenza

    Palermo, 17 dicembre 2018 - Aid Abdellah, conosciuto come Aldo, è il nome dell’uomo 56enne di origine musulmana che è stato freddato mentre dormiva sotto i portici di piazzale Ungheria. Il clochard è stato trovato agonizzante con una profonda ferita alla testa intorno alle 7,30. A lanciare l’..

    Continua a Leggere

  • Aquino, case popolari di nuovo senza acqua. Inutile l’intervento dei giorni scorsi

    In Evidenza

    Monreale, 17 dicembre 2018 - Siamo di nuovo alle prese con le case popolari di via Santa Liberata..

    Continua a Leggere

  • Corsa contro il tempo. SOS cuccioli cercano casa

    In Evidenza

    Monreale, 17 dicembre 2018 - Questa mattina tre cuccioli sono stati trovati all'interno di una sc..

    Continua a Leggere

  • La Parrocchia di San Giuseppe al Malpasso inaugura il suo presepe

    In Evidenza

    Monreale, 17 dicembre 2018 - Tra i tanti presepi che in questo periodo abbelliscono chiese e luoghi..

    Continua a Leggere

  • “Un uomo perbene”. A Piazzale Ungheria trovato il corpo senza vita di un senza tetto

    In Evidenza

    Palermo, 17 dicembre 2018 - È stato trovato questa mattina senza vita, all’interno di piazzale Ungheria, a Palermo. A pancia sotto. Dalle prime notizie sembra che abbia un foro sulla testa. Intorno un cordolo di Carabinieri, che non permette a nessuno di avvicinarsi.  [gallery ids="8..

    Continua a Leggere

  • Lotta al randagismo, i volontari impegnati nel controllo del territorio. Zingales: “Accolte tutte le domande pervenute dalle associazioni”

    In Evidenza

    Monreale, 17 dicembre 2018 -L’assegnazione dell’ex Centro Civico Villaggio Montano alle associazioni volontarie di Guardie Ambientali, la..

    Continua a Leggere

  • SRR Palermo Ovest. Domani convocati sindaci per nominare il CDA

    In Evidenza

    Monreale, 17 dicembre 2018 - Ennesimo tentativo di andare avanti, e si spera di non assistere più all’ennesima fumata nera. Si terrà domani, martedì 18, in seconda convocazione, la riunione dei soci della SRR Palermo Ovest, chiamati ad eleggere il CDA dell’Ente. Le varie sedute hanno ripropos..

    Continua a Leggere

  • La scuola Morvillo inaugurerà il presepe vivente, un viaggio nei cinque continenti

    In Evidenza

    Monreale, 17 dicembre 2018 - Mercoledì 19, alle ore 9, verrà inaugurato il presepe vivente dell..

    Continua a Leggere

  • 35 scuole, 800 studenti. Dagli studenti passa il contrasto al bullismo. La P. Novelli di Monreale capofila del progetto

    In Evidenza

    [gallery ids="86312,86313,86314,86315,86316,86317,86318,86319,86320,86321,86322,86323,86324,86325,86326,86327,86328,86329,86330,86331,86332"] Castelvetrano, 16 dicembre 2018 - Ho giurato di non stare mai in silenzio, in qualunque luogo e in qualunque situazione in cui degli esseri umani siano..


  • Giuseppe Marfia, presunto boss di Altofonte, torna in libertà

    In Evidenza

    Altofonte, 16 dicembre 2018 - È tornato in libertà Giuseppe Marfia, presunto boss mafioso di Altofonte condannato a 11 anni e 4 mesi di carcere, in seguito all'emissione di numerose condanne con capi d'accusa quali estorsione, detenzione di armi e droga, furto di bestiame, nonché un possibile ruo..


  • Palermo contro Livorno 1-1: una gara spigolosa

    In Evidenza

    Palermo, 16 dicembre 2018 - Il Palermo nella sedicesima giornata fallisce la possibilità di allungare la marcia verso la promozione. Una gara spigolosa anche per il continuo cambio di modulo che questa volta non sortisce l’effetto sperato, nonostante il primato della classifica non v..


  • Incendio nel quartiere Pagliarelli. In fiamme i contenitori della spazzatura

    In Evidenza

    [gallery ids="86278,86279,86280,86281,86282"] Palermo, 16 dicembre 2018 - Incendiati nelle prime ore di questa mattina un paio di contenitori presenti nel quartiere Pagliarelli. Le fiamme alimentate dalla spazzatura hanno preso forza facilmente. È ignota la natura del rogo.  Nel quartier..


  • Monreale. Consigli comunali disertati. Cantieri di lavoro a rischio

    In Evidenza

    Monreale 16 dicembre 2018 - Rischiano di non venire avviati i cantieri di lavoro, che per alcuni mesi dovrebbero dare una boccata d’ossigeno ad una quarantina di disoccupati e alle loro famiglie. Ma che consentirebbero anche di rendere più fruibile una strada comunale, via SM22, e di sistemare i ..


  • Lo accoltella mentre dorme e poi chiama il 118. Omicidio nella notte a Falsomiele

    In Evidenza

    Lo ha accoltellato più volte mentre dormiva. Salvatrice Spataro di 45 anni poco prima di chiamare il 118 aveva ucciso il marito Pietro Ferrera. I due litigavano spesso e il clima in casa non era dei migliori. Tanto che i figli piccoli dormivano in casa della nonna. Il delitto è stato commesso..


  • Ingrassia: un chirurgo in congedo, uno in pensione e chiude Ortopedia

    In Evidenza

    Palermo, 15 dicembre 2018 - Da ieri l'ospedale Ingrassia ha visto chiudere il reparto di Ortopedia. Non sarà possibile effettuare ricoveri e interventi fino al mese di gennaio. La causa della decisione, presa dal direttore sanitario dell'ASP Salvatore Russo, è da ricercare nel pensionamento e n..


  • Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com