Traghetto Rubattino: Sbarcano i 183 migranti al porto di Palermo

A bordo nessun positivo da covid-19

L’esperimento del traghetto Raffaele Rubattino, come nave-quarantena, si è appena concluso e la nave è appena attraccata in porto per far sbarcare i 183 migranti.

Si conclude così la lunga attesa per i migranti soccorsi il 5 aprile scorso dalla nave umanitaria Ong, Alan Kurdi, e successivamente trasbordati sul Raffaele Rubattino il 17 aprile, ricevendo la massima assistenza grazie ai sanitari della Croce Rossa Italiana.

Lo sbarco delle 183 persone, tra cui 44 minorenni, fa sperare in meglio per tutti coloro già provati da un periodo di detenzione illegittimo in Libia.

 

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.