Arriva il casting tour dello Zecchino d’Oro, le selezioni in Sicilia (come partecipare)

Aperte le selezioni per bambine e bambini tra i 3 e i 10 anni

Lo Zecchino d’Oro è giunto alla 63esima edizione e il viaggio verso la diretta di novembre che avrà luogo su Rai 1 avrà già inizio da questo mese fino a luglio attraverso le oltre 20 tappe dello “Zecchino d’Oro Casting Tour, il progetto firmato dall’Antoniano di Bologna, in collaborazione con Wobinda Produzioni, per cercare i bambini che daranno voce a 12 brani inediti.

Il tour arriva anche in Sicilia, nelle città di Agrigento e Misterbianco, in provincia di Catania. Il primo appuntamento è previsto per il weekend del 15 e 16 febbraio presso il Centro commerciale della Città dei Templi di Agrigento, mentre a maggio è la volta di Misterbianco che, nei giorni tra il 9 e il 10, ospita lo Zecchino d’Oro Casting tour presso il Centro Commerciale Centro Sicilia.

Dalle ore 10:00 fino alle ore 17:00 saranno aperte le selezioni rivolte a tutte le bambine e i bambini tra i 3 e i 10 anni. La partecipazione alla selezione sarà gratuita e si svilupperà in tre fasi distinte. In un primo momento i bambini saranno chiamati a eseguire, per circa due minuti, una canzone del repertorio dello Zecchino d’Oro. L’audizione si svolge all’interno di un apposito spazio-gazebo per garantire un ambiente tranquillo e un buon ascolto audio. Le esibizioni raccolte in video saranno revisionate dallo staff in una seconda fase. La terza fase consisterà nell’andare all’Antoniano di Bologna e individuare 100 voci, le più adatte ad interpretare i 12 brani inediti in gara alla 63esima edizione dello Zecchino d’Oro.

Per potere partecipare è obbligatorio iscriversi sul sito www.zecchinodoro.org/selezioni-dei-bambini.

L’obiettivo dello Zecchino d’Oro casting tour è quello di trovare la “personalità” e la voce che possa dare vita alle canzoni dell’edizione in corso, ricordando con l’hashtag #èlamusicachevince che la sfida non è tra le bambine e i bambini, ma musicale.

Nella storia sono stati 62 gli interpreti che hanno rappresentato la Sicilia allo Zecchino d’Oro, facendone la quarta regione più rappresentata d’Italia. 18 di loro vengono da Catania, 13 da Siracusa, 11 da Palermo e Ragusa, 4 da Messina, 2 da Agrigento e 1 da Enna.

I piccoli interpreti con la loro partecipazione hanno dato voce anche al progetto di solidarietà “Operazione Pane” di Antoniano Onlus a sostegno delle mense francescane diffuse in tutta Italia.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.