Oggi è 24/01/2020

Editoriali

La Mirto ricorre al TAR contro il comune di Monreale: scenari possibili e rischi occupazionali

Rifiuti, il comune di Monreale in una scomoda posizione, al centro di una diatriba normativa tra Prefettura e TAR

Pubblicato il 13 gennaio 2020

La Mirto ricorre al TAR contro il comune di Monreale: scenari possibili e rischi occupazionali

MONREALEEntro il mese di gennaio è atteso un pronunciamento da parte del Tribunale Amministrativo della Sicilia che potrebbe avere contraccolpi significativi sul comune di Monreale.

I giudici amministrativi si esprimeranno su un contenzioso che tiene da mesi alta la tensione all’interno del governo della città e preoccupa non poco i vertici comunali. Quello apertosi tra la società F Mirto di San Cipirello e il comune, dopo che, a seguito della seconda interdittiva antimafia emessa a novembre dalla Prefettura di Palermo (poi sospesa dal TAR, come avvenne per la prima emessa ad agosto) il comune decise di revocarle l’appalto per il servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti. Un affare da 3.236.000 euro, che la ditta si aggiudicò presentando un ribasso del 20%, nettamente superiore al 7,33% presentato dalla concorrente, la New System Service di Marsala.

I legali della società, gli avvocati Giovanni e Giuseppe Immordino, si sono rivolti anche questa volta al TAR per chiedere l’annullamento della delibera, sulla base del presupposto che, essendo stata sospesa l’interdittiva e in attesa del pronunciamento del TAR sul merito della questione (previsto a novembre), sarebbe venuto a mancare il presupposto per la revoca dell’incarico. Un’analisi non condivisa dal sindaco di Monreale, Alberto Arcidiacono, né dai suoi consulenti legali, che hanno assunto una posizione diametralmente in antitesi con quella decisa dal comune di San Giuseppe dove la Mirto, titolare del servizio rifiuti, non si è vista revocare l’appalto.

Prevista per oggi la decisione del TAR, che l’ha rimandata a fine mese dopo che i legali della Mirto hanno presentato una integrazione al ricorso.

Una questione molto delicata, che vede il comune di Monreale in una scomoda posizione, al centro di una diatriba normativa tra 2 organi dello Stato, la Prefettura da una parte e il TAR dall’altro, che, con le loro deliberazioni, non forniscono ancora ai comuni una linea guida chiara e inequivocabile, sottoponendoli al rischio di dovere affrontare contenziosi giudiziari.

Due gli scenari che a breve si potrebbero presentare, con conseguenze differenti per il comune.

Se il TAR dovesse dare ragione al comune, rappresentato in giudizio dall’avvocato Girolamo Rizzuto, con molta probabilità non ci saranno ricadute per l’ente, e la gestione del servizio rifiuti rimarrà alla New System Service.

Diverso se invece i giudici amministrativi dovessero dare ragione alla Mirto. In questo caso il comune si troverebbe nella condizione di dovere riassegnare il servizio alla società di San Cipirello alle condizioni precedenti, con gravi ricadute. Innanzitutto occupazionali, che rischiano di trasformare il comune in una polveriera. La Mirto occupava infatti 51 unità (operatori ex ATO). La società subentrata, la New System Service, attraverso una società interinale, si è fatta carico di questi lavoratori oltre ad altri 12 ex ATO ed una quindicina di ex Tech. Difficilmente la Mirto, riprendendo il servizio, riconoscerà e deciderà di mantenere gli ex Tech contro i quali ha avuto in passato lunghi contenziosi. Un’ipotesi, questa, che porta la mente agli anni del fallimento dell’ATO, quando alcuni suoi ormai ex dipendenti, in segno di protesta, avevano occupato la Sala Rossa del comune, mentre in una notte qualcuno aveva svuotato davanti all’ingresso del Duomo i contenitori dei rifiuti.

Ma il riconoscimento da parte del TAR del diritto della Mirto a mantenere il servizio rifiuti potrebbe anche portare il comune a trovarsi nella scomoda posizione di doversi difendere in sede giudiziaria in un processo intentato dalla società appaltante. Questa, come anticipato nelle diffide inviate al comune, potrebbe richiedere il risarcimento per il danno subìto dalla revoca del servizio. E qualcuno potrebbe essere chiamato a pagare.

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Schianto tra Altofonte e Giacalone, un uomo trasportato al Civico

    Editoriali

    Un uomo è stato trasportato all'ospedale Civico di Palermo ieri mattina dopo che la sua Fiat Punto si è andata a schiantare contro un guard rail della Palermo-Sciacca.  L'incidente è avvenuto lungo lo scorrimento veloce tra gli svincoli di Giacalone (Monreale) e Altofonte.  L'auto..

    Continua a Leggere

  • Serie A: le previsioni delle retrocessioni

    Editoriali

    Come ogni anno, anche in Serie A si accendono due autentiche sfide nella sfida. Al fianco della competizione per lo Scudetto, infatti, vi sono la sfida alla zona Champions League/Europa League e soprattutto la lotta salvezza, dove alcune delle squadre sono destinate a..

    Continua a Leggere

  • La Sicilia è ufficialmente in esercizio provvisorio, bloccata per mesi la programmazione finanziaria

    Editoriali

    PALERMO - La Sicilia è ufficialmente in esercizio provvisorio e lo resterà per quattro mesi. Una procedura che è ormai diventata standard perché sono anni, indipendentemente dal governo in carica, che si fa ricorso a questa pratica, che di fa..

    Continua a Leggere

  • Cinque anni fa scompariva Sarina Ingrassia, a Monreale la sua casa era sempre aperta

    Editoriali

    [gallery ids="132143,132144,132145,132146,132147,132148"] MONREALE - A cinque anni dalla scomparsa di Sarina Ingrassia, i soci e gli affezionati dell'associazione "Il Quartiere" da lei fondata ormai quasi mezz..

    Continua a Leggere

  • Esposti e truffe all’ospedale Civico, arrestato primario e 2 sanitari, così si saltava il turno

    Editoriali

    Questa mattina i Carabinieri del Nas hanno eseguito quattro ordinanze di misure cautelari agli arresti domiciliari per un medico dirigente dell'Unità complessa di Neurochirurgia del Civico di Palermo, due infermieri dello stesso reparto e per un agente di commercio. I quattro sono accusati a vario ..

    Continua a Leggere

  • “Il giuramento” di Fava, gli alunni del liceo scientifico “E.Basile” incontrano l’autore

    Editoriali

    [gallery ids="132105,132104,132103,132140"] MONREALE- Il liceo scientifico “Emanuele Basile” ha incontrato lo scrittore e deputato regionale Claudio Fava per commentare il libro “Il giuramento”, esprimendo il proprio punto di vist..

    Continua a Leggere

  • Nuova apertura Lidl, cerca personale a Carini

    Editoriali

    L’apertura di un punto vendita a Carini e la ricerca di nuovi addetti per il supermercato. La Lidl si prepara a nuove assunzioni. A breve, infatti, verranno aperte posizioni  sul sito dell'azienda che per l'inaugurazione della nuova struttura sarà chiamata a potenziare l'organico. ..

    Continua a Leggere

  • 30 anni fa a Monreale la mafia uccise il geometra Vincenzo Miceli, non voleva pagare il pizzo

    Editoriali

    MONREALE - Nella giornata del 23 gennaio del 1990 veniva ucciso a Monreale il geometra Vincenzo Miceli. Con la sua impresa di costruzioni si occupava di eseguire lavori per conto di enti pubblici: strade, edifici, illuminazi..

    Continua a Leggere

  • Fiocchi rosa e azzurri per il Comune di Monreale, cuccioli in arrivo, ma chi si occuperà di loro?

    Editoriali

    [gallery ids="132033,132030,132026"] MONREALE - Una cagna ha già partorito e i suoi cuccioli sono in un terreno non lontano dal centro cittadino, mentre altre due sono in procinto di partorire. Le cagnette si aggirano tra Monreale e Pioppo. C..

    Continua a Leggere

  • “Chiediamo solo parcheggio gratis, rimborso benzina e copertura assicurativa, e riprenderemo a pulire Monreale”

    Editoriali

    MONREALE - Erano arrivati da Palermo per ripulire diverse strade della cittadina ma adesso hanno detto basta, almeno fino a quando non riceveranno quanto richiesto. Si tratta dei percettori del reddito di cittadinanza dell’associazione “Basta..

    Continua a Leggere

  • Comitato Pioppo Comune, cimitero si, ma all’interno di un programma amministrativo chiaro

    Editoriali

    MONREALE - “Non siamo contrari alla realizzazione del cimitero”. L’affermazione è del Comitato Pioppo Comune, che entra nel merito della questione che verrà discussa il prossimo lunedì in consiglio comunale. Allora verrà votata la varia..

    Continua a Leggere

  • L’ARS boccia l’esercizio provvisorio, la seduta finisce nel caos

    Editoriali

    PALERMO - Seduta animata a Palazzo dei Normanni sulla approvazione dell'esercizio provvisorio. Il Governo ha presentato un emendamento di riscrittura sul ddl, in particolare sull'articolo 2 che stabilisce la durata dello stesso, dopo la solenne b..

    Continua a Leggere

  • San Cipirello, amministratori e sindacati contro la mafia, “Combatterla con scuola e lavoro”

    Editoriali

    A San Cipirello si è tenuto un incontro tra i rappresentanti dei Comuni della Valle dello Jato ed alcuni rappresentanti sindacali. Temi centrali del'incontro sono state mafia e corruzione e come tenerle lontane dalle amministrazioni comunali con l’esercizio della cittadinanza attiva. All’inc..

    Continua a Leggere

  • Ztl notturna, approvata dalla Giunta. Si parte dal 31 gennaio

    Editoriali

    PALERMO - "I dati che ci sono stati forniti dagli Uffici attraverso il monitoraggio dei varchi di accesso alla ZTL mostrano chiaramente che durante le ore serali e notturne delle giornate di giovedì, venerdì e sabato si verifica un incremento s..

    Continua a Leggere

  • Giornata della memoria, pietre d’inciampo in ricordo di Liborio Baldanza e Maria Di Gesù

    Editoriali

    PALERMO - Quattro giorni di eventi ed iniziative organizzate dal Comune di Palermo per celebrare il Giorno della Memoria, ricorrenza internazionale che si celebra il 27 gennaio per commemorare le vittime dell’Olocausto. Palermo ospiterà l'iniz..

    Continua a Leggere

  • Va avanti il processo “Cupola 2.0”, la mafia riorganizzava la Commissione provinciale (FOTO)

    Editoriali

    [gallery ids="84996,84998,84999,85000,85001,85002,85003,85004,85005,85006,85007,85008,85009,85010,85011,85012,85013,85014,85015,85016,85017,85018,85019,85020,85021,85022,85023,85024,85025,85026,85027,85028,85029,85030,85031,85032,85033,85034,85035,85036,85037,85038,85039,85040,85041,85042"] Nell'..

    Continua a Leggere

  • Pulizia professionale, ecco i macchinari e i detergenti indispensabili sul lavoro

    Editoriali

    Per la pulizia professionale di ambienti residenziali, industrie e uffici è necessario dotarsi dell’attrezzatura giusta, macchinari e detergenti adeguati con i quali affrontare ogni tipo di attività. La qualità del servizio dipende direttamente dall’efficienza della dotazione, perciò ..

    Continua a Leggere

  • “Viaggio musicale lungo le vie diverse del mondo”, a Casa della Cultura si esibisce il coro e l’orchestra della Guglielmo II

    Editoriali

    [gallery ids="131936,131935,131934,131933,131932,131931,131930,131929,131928,131927,131926,131925,131924"] MONREALE - In un clima festoso e gioioso si è concluso tra gli applausi il concerto “Viaggio musicale lungo le vie diverse del mondo..

    Continua a Leggere