Nuovi rifiuti a Piazzale Candido, solo due giorni fa l’area ripulita dai ragazzi delle scuole e di Arci Link

L’area era stata bonificata in occasione del Fridays for Future

MONREALE – Sono bastati pochi giorni per dare uno schiaffo morale ai tanti giovani e meno giovani che venerdì scorso, in occasione del Fridays for Future (sciopero internazionale per il clima), avevano rido dignità a piazza Candido.

Decine e decine di ragazzi del liceo Basile e del collettivo Link avevano ripulito dai rifiuti lo spazio verde, successivamente piantumato dai bambini delle scuole Veneziano-Novelli, Morvillo e Guglielmo.

Ma già questa mattina nuova immondizia è riapparsa vicino ai cumuli di rifiuti speciali non ancora ritirati dalla ditta specializzata. I ragazzi infatti, hanno controllato il sito e riscontrato la presenza di rifiuti sparsi (persino un’ asse da stiro) nel terreno, anche a ridosso delle piante. 

“Spontaneo è dunque pensare – sottolinea Tony Renda, presidente dell’associazione Arci Link – che a Monreale, al disopra dell’emergenza rifiuti, se ne stagli una molto più grave e pressante: l’emergenza culturale”.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.