Partinico, operazione antidroga: sequestrati 220 chili di marijuana, tre arresti

Una piantagione in piena regola, trovati anche altri 25 chili di marijuana già raccolta e chiusa in due sacchi

PARTINICO220 chili complessivi di droga, ma anche tutto il materiale necessario per l’irrigazione, la coltivazione e l’essiccazione della marijuana. Una piantagione in piena regola con oltre 280 arbusti è stata trovata dalla Guardia di Finanza di Partinico, nel corso di un’operazione che ha portato all’arresto di tre uomini L.G.G., 50 anni, V.M.D. 26 anni e B.S. 20 anni, tutti di Partinico, sorpresi mentre estirpavano le piante di marijuana.

I militari hanno trovato anche altri 25 chili di PARTINICO già raccolta e chiusa in due sacchi. Nei pressi della piantagione inoltre vi era un casolare dove si stavano essiccando altri cinque chili di erba.

Nel corso dell’operazione i finanzieri hanno anche sequestrato telefoni cellulari, due autovetture, una bilancia elettronica, quasi 500 euro in contanti e una pistola a salve, con le relative munizioni, detenuta da uno dei responsabili.

Gli arresti sono stati convalidati dal gip presso il Tribunale di Palermo.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.