Follia a Partinico: cane torturato, legato e cosparso di benzina da contadino

Scene di violenza inaudida nei confronti di un cane

Scene di pura follia a Partinico dove un cane è morto dopo atroci torture ad opera di un anziano contadino. 

Un cane, una cucciola di grossa taglia, è stato prima torturato con una zappa da un anziano in una contrada periferica di Partinico. L’uomo avrebbe colpito ripetutamente l’animale fino allo sfinimento. Non contento di ciò avrebbe legato il cane dalle zampe e lo avrebbe cosparso di benzina per darlo alle fiamme.

Provvidenziale è stato l’intervento di un passante che ha bloccato l’anziano. Il povero cane è stato trasportato in una clinica veterinaria ma è morto per le ferite troppo gravi. 

Sul caso indagano I carabinieri di Partinico informati dei fatti. 

2 Commenti
  1. Anonimo scrive

    Sei un bastardo prendertela con un povero cagnolino

  2. Anonimo scrive

    Spero che questo assassino sia punito come merita

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.