Monreale, sabato 28 settembre Notte Bianca Unesco

Nelle piazze e nei quartieri di Monreale organizzate manifestazioni culturali e musicali

MONREALE – Ritorna a Monreale la Notte Bianca Unesco con l’apertura dei siti arabo-normanni fra i quali Duomo, Chiostro dei Benedettini e Complesso Guglielmo II.

Sabato 28 settembre sarà possibile visitare in una particolare atmosfera i siti inseriti nella World Heritage List. Ad annunciarlo è stato l’assessore ai Beni Culturali e Unesco Ignazio Davì, che ha definito in sinergia con La Fondazione Patrimonio UNESCO Sicilia una programmazione che mira ad accogliere i visitatori nei siti culturali della cittadina normanna.

Nelle piazze e nei quartieri di Monreale per l’occasione verranno organizzate alcune manifestazioni culturali e musicali. 

Il sindaco Alberto Arcidiacono e l’assessore Davì infine, invitano i cittadini a partecipare questa sera alle manifestazioni organizzate al Duomo di Monreale dove alle 18.30 è prevista  una grande cerimonia in occasione della fondazione del monastero benedettino di Monreale, l’inaugurazione della torre meridionale della Cattedrale e alle 21.00 il video mapping, “Il sogno di Guglielmo”, proiettato sulla facciata della Cattedrale. Il Duomo si animerà di luci e colori che racconteranno la sua storia, a partire dal mito fondativo che vede come protagonista il re normanno Guglielmo II. 

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.