L’amministrazione lancia gara di solidarietà per le vittime degli incendi. Ditte edili si offrono di realizzare i lavori gratuitamente

Arcidiacono: “Ringrazio tutti coloro che ci stanno aiutando in questo momento di grande difficoltà”

MONREALE – Non solo iniziative spontanee, anche l’amministrazione si sta muovendo in solidarietà delle famiglie colpite dall’incendio di venerdì scorso. Il sindaco Alberto Arcidiacono, insieme al presidente del Consiglio comunale Marco Intravaia, hanno lanciato la gara di solidarietà.

La polizia municipale ha seguito l’ordinanza di sgombro dell’immobile in via Regione Siciliana costituito da tre elevazioni che è stato invaso dalle fiamme.

La richiesta del sindaco e del presidente Intravaia è stata subito accolta da assessori, consiglieri, dipendenti comunali, commercianti, associazioni e dalle ditte edili di Monreale e di altri comuni, che si sono già messe in contatto col sindaco per mettere gratuitamente a disposizione operai e materiale per realizzare subito i lavori.

“Ringrazio tutti coloro che ci stanno aiutando in questo momento di grande difficoltà. Si attende adesso la relazione definitiva del corpo forestale per definire la vera entità dei danni” ha dichiarato Alberto Arcidiacono.

1 Commento
  1. messina scrive

    La gara di solidarietà ci stà benissimo, ma ogni anno è sempre la stessa storia, i lavori forestali partono in ritardo, molti proprietari di terreni privati continuano a non pulire i loro terreni, anche io ho scritto una e-mail di denuncia al Sindaco di Monreale sul rischio incendi che rischiamo nella Frazione di San Martino delle Scale propio in piazza Semeria dove si combinano Terreni del Fec in pieno abbandono per non parlare di quel meraviglioso uliveto sottostante piazza Semeria dove ormai l’erba e a stretto contatto con gli ulivi e dirimpetto ad esso abbiamo la Pinetà Antica, tutte realtà simbolo e storiche di questa Borgata Che dio ci aiuti

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.