Oggi è 24/10/2019

Cronaca

La D.D. “P. Novelli” vince il concorso nazionale “10 febbraio – Fiume e l’Adriatico orientale”. Il 9 febbraio la premiazione al Quirinale

Alla premiazione parteciperanno la Dirigente Chiara Di Prima, una rappresentanza di bambini e le insegnanti che hanno coordinato gli alunni nella realizzazione del video vincitore

Pubblicato il 2 febbraio 2019

La D.D. “P. Novelli” vince il concorso nazionale “10 febbraio – Fiume e l’Adriatico orientale”. Il 9 febbraio la premiazione al Quirinale

Monreale, 2 febbaio 2019 – Un’altra prestigiosa attestazione di merito per la D.D. “P. Novelli” e un orgoglio per Monreale. A distanza di due anni dalla premiazione a Palazzo Madama per il concorso commemorativo “Identità e Memoria” sulle vittime delle foibe e dalla suggestiva esibizione del coro della “Novelli” in diretta tv sulla RAI, la storica Istituzione Scolastica monrealese risulta nuovamente vincitrice, insieme ad altre scuole di ogni ordine e grado, per l’anno scolastico in corso, del concorso nazionale “10 febbraio – Fiume e l’Adriatico orientale. Identità, culture, autonomia e nuovi confini nel panorama europeo alla fine della Prima guerra mondiale”.

Alla cerimonia di premiazione, che si terrà a Roma, sabato 9 febbraio, presso il Palazzo del Quirinale, alla presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella e del Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Marco Busetti, parteciperanno la Dirigente Chiara Di Prima e le insegnanti che hanno coordinato gli alunni nel concretizzare il prodotto finale (un video), risultato vincitore: Loredana Polizzi, Giusi Nicolosi e Pina Cirino e una rappresentanza di bambini.

Il suddetto elaborato è frutto di un’iniziale ricerca e di un’accurata analisi delle fonti relative alla situazione geopolitica dei territori dei confini orientali, in particolar modo della città di Fiume. Ciò ha condotto gli alunni a conoscere una realtà storica decisamente lontana e misconosciuta.

Tale ricerca è stata avviata intorno a un perno fondamentale, ovvero riuscire a pervenire alla ratio storica attraverso le varie fonti disponibili, ma, soprattutto, attraverso viva voce dei testimoni di quel periodo. La ricerca ha, di fatto, prodotto un buon esito grazie alla preziosa conoscenza della sig.ra Luisa F. Una testimonianza fondamentale quella della signora Luisa, che ha fatto luce su un segmento temporale lontano e su un contesto sociale molto diverso da quello attuale.

Interessante e coinvolgente risulta essere l’approccio dialogico della signora, che ha attraversato, insieme ai bambini, i luoghi della sua infanzia, raccontando loro i giochi dell’epoca, recitando alcune filastrocche, rendendoli partecipi di alcuni suoi vissuti e del percorso che l’ha condotta fino a noi.

Il percorso ha avuto la finalità di rivedere i tragici eventi con gli occhi innocenti dei bambini attraverso il gioco, le filastrocche e i momenti spensierati del quotidiano. Tutto ciò è stato riprodotto in un toccante video, in cui si alternano foto, dipinti e drammatizzazioni, mediante la tecnica espressiva del flashback.

L’esperienza ha favorito negli alunni lo sviluppo di importanti e formativi processi metacognitivi, relativi a fenomeni simili, per certi versi, ancora esistenti in alcune aree geografiche: la guerra, la distruzione e i conseguenti flussi migratori che si traducono in veri e propri esodi, terribilmente sofferti, che ciclicamente affliggono da sempre l’Umanità.

I bambini sono il nostro futuro e la nostra speranza, attraverso i loro occhi si riescono a cogliere meglio le mille sfaccettature di noi stessi e del mondo che ci circonda: dalle meraviglie della natura agli orrori della nostra civiltà. Per tale motivo l’elaborato che ha vinto il concorso ha un titolo dolce, struggente ed evocativo: “Con gli occhi dei bambini”.

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Reddito di cittadinanza, oltre i furbetti ci sono i volontari: ripulita via Palmerino

    Cronaca

    [gallery ids="121628,121627,121626,121625,121624,121623,121622,121621"] PALERMO - Ci sono i furbetti del reddito di cittadinanza ma ci sono anche i volenterosi. Per ripulire le aiuole e le strade dalla sporcizia e togliere l’erba alta, si so..

    Continua a Leggere

  • Monreale, stasera temporaneo stop al conferimento dell’umido

    Cronaca

    MONREALE - È stato emesso il divieto di conferimento dei rifiuti organici per questa sera, in seguito alla chiusura dell’impianto di compostaggio RACO srl di Belpasso. Già da due giorni,  per pr..

    Continua a Leggere

  • Salviamo L’Oreto, ammesso il progetto: circa 7 milioni di euro per la realizzazione del parco

    Cronaca

    MONREALE - È stato definito dal comitato Salviamo L’Oreto “un giorno epocale nella storia del martoriato Oreto”. In effetti lo è. Il progetto del ZSC ITA020012 “Valle del Fiume Oreto – Sentiero Natura ed interventi manutentivi” è s..

    Continua a Leggere

  • Forte maltempo in arrivo, piogge e temporali colpiranno la Sicilia

    Cronaca

    MONREALE - Forte maltempo in arrivo a partire dalla notte tra giovedì e venerdì. Stamattina le emissioni dai centri di calcolo evidenziano probabili criticità per la Sicilia, ad iniziare dalla parte occidentale. La perturbazione porter..

    Continua a Leggere

  • Monreale, la Corte d’Appello dà ragione all’ing. Busacca: il comune dovrà pagargli circa 130.000 €

    Cronaca

    MONREALE - La Corte d’Appello di Palermo ha accolto le ragioni dell’ing. Maurizio Busacca, dirigente comunale a capo dell’Ufficio Tecnico, nella vicenda che ormai da anni lo vedeva contrapposto al


  • Monreale, auto in contromano in via Roma di notte. Una nuova tendenza?

    Cronaca

    [gallery ids="121611,121612,121613"] MONREALE - Chi vive Monreale sa bene che spesso auto in doppia fila bloccano il traffico cittadino fino a quando il proprietario del mezzo decide di venire a liberare tutti. Fin qui niente di nuovo, “norm..


  • Il Ficus Magnolie del Belvedere Comunale, colpito da una grave infezione, ma presenta ancora segni vitali

    Cronaca

    MONREALE Uno dei Ficus Magnolie del belvedere comunale è in pericolo. La pianta è stata attaccata all’interno del tronco e nell’apparato radicale da conformazioni fungine che da un paio di mesi stann..


  • Vitalizi, Marano e Foti (M5s): “In Sicilia tagli inferiori alle altre regioni”

    Cronaca

    PALERMO - Non è stata presa ancora alcuna decisione sui provvedimenti in merito ai vitalizi degli ex deputati, con il rischio che lo Stato decida di prendere provvedimenti nei confronti della Sicilia con un mancato trasferimento di fondi. Sul ta..


  • Spaccio di hashish tra i condomìni dello ZEN 2: le foto degli arrestati

    Cronaca

    [gallery ids="121594,121593,121592,121591,121590,121589,121588,121587,121586,121585"] PALERMO - Sono 10 gli uomini arrestati nella notte dalla compagnia dei Carabinieri di Palermo San Lorenzo nell’


  • Dal Pagliarelli a Monreale: detenuti al servizio del comune per il loro reinserimento sociale

    Cronaca

    PALERMO - Detenuti al servizio dei comuni. Questa forma di riscatto sociale potrebbe prendere il via a breve anche a Monreale, dove i detenuti verrebbero impiegati a svolgere attività riparative  a favore della collettività.  L’iniziativa p..


  • La casa distrutta dall’incendio, raccolti 11 mila euro per Pietro e Margherita

    Cronaca

    Ammonta a 11 mila euro la somma raccolta per la famiglia monrealese che ha perso la casa in seguito al grave incendio di m..


  • Operazione “Take and go”, sgominata banda dedita allo spaccio allo Zen 2: 7 gli arrestati (I NOMI)

    Cronaca

    [gallery ids="121571,121572,121573,121574"] PALERMO - Lo spaccio della droga avveniva in presenza di cittadini e anche di bambini. Lo Zen 2 è stato questa notte al centro di un’operazione, denominata “Take and go”, condotta ..


  • Getta i rifiuti davanti un’abitazione e va via: ecco un furbetto del sacchetto (VIDEO)

    Cronaca

    MONREALE – Cammina assieme al cagnolino e con molta disinvoltura abbandona il sacco colmo di rifiuti davanti a un’abitazione. Le immagini parlano chiaro e riprendono un ragazzo intento a passeggiare per una delle vie di Monreale durante la notte del 20 ottobre. VEDI VIDEO IN FONDO ALL'AR..


  • Monreale, 519 utenze idriche morose, interi condomini da anni non pagano l’acqua

    Cronaca

    MONREALE - 89 condomini, 80 attività commerciali e 350 privati. Ammontano a 519 le utenze idriche morose nei confronti del comune di Monreale. Numeri enormi, che corrisponde a diverse centinaia di euro di debiti maturati. Interi condomini non pa..


  • Monreale, cimitero a Piano Renda: “Un appello a Marco Intravaia, si intesti una battaglia in difesa della Memoria”

    Cronaca

    MONREALE - "Le corse contro il tempo nella pubblica amministrazione le ho notate solo quando si sono palesati interessi privati. Mai ho visto corse contro il tempo per riparare una buca, per recuperare u..


  • Degrado e rifiuti ad Aquino, i residenti: “Ora l’amministrazione ci ascolti”

    Cronaca

    MONREALE - "Aquino è abbandonata. Vengono qui solo durante la campagna elettorale, poi spariscono". Protestano a gran voce i residenti della frazione monrealese, che si sentono abbandonati a se stessi. Ad Aquino, infatti, vige ormai il  degrado. La sporcizia è ormai diventata una normalità.&..


  • Finestra rotta e condensa per i piccoli alunni dell’aula dell’ex Casa Santa

    Cronaca

    MONREALE - "I genitori dei bambini che frequentano le aule dell'ex Casa Santa non sono contenti di come si trovano le classi dei propri figli". Più di qualcuno, nei giorni scorsi, ha sollevato delle preoccupazioni al consigliere dei "Popola..


  • Controlli nei locali abusivi della movida palermitana, denunciati due gestori

    Cronaca

    La Polizia di Stato ha eseguito diversi controlli nei locali della movida palermitana che, in assenza di licenza, si trasformano in vere e proprie discoteche, attirando giovani ed andando ben oltre la capienza consentita dalla legge. I poliziotti hanno denunciato i titolari di 2 locali che erano spr..