Il PD Monreale strizza l’occhio ad Arcidiacono ma la base non lo sa

In una lettera viene svelato il dialogo instaurato con Alberto Arcidiacono

Monreale, 7 agosto 2018 – Il Partito Democratico monrealese fa la corte ad Alberto Arcidiacono ma questi sognerebbe una lista di centro destra. È solo un’infatuazione o qualche contatto in realtà c’è stato? È ciò che si domandano anche alcuni componenti della segreteria del circolo monrealese dem i quali ora chiedono alla segretaria Manuela Quadrante trasparenza e chiarezza.

“Convocare subito la segreteria del partito” viene chiesto tramite una missiva alla Quadrante rea, secondo una frangia del partito, di non aver ancora dato un forte impulso all’azione politica sul territorio, che deve contribuire a far aumentare consensi, e di non aver ancora spiegato quali devono essere gli obiettivi da raggiungere.

La Quadrante, secondo la lettera scritta da un componente della segreteria, avrebbe elaborato presunte strategie elettorali senza che i colleghi della Segreteria ne siano stati messi a conoscenza. Nel corso del testo viene svelato il dialogo instaurato con Alberto Arcidiacono. Un dialogo di cui nessun membro del partito ne è stato messo al corrente. È il direttivo che deve essere chiamato a decidere sulla linea politica da adottare, secondo il mittente della lettera alla Quadrante che chiede alla stessa una discussione e l’approvazione di una linea politica chiara del Circolo PD di Monreale in vista delle prossime elezioni amministrative e la convocazione del Direttivo per l’approvazione della linea adottata in Segreteria.

1 Commento
  1. […] In Evidenza Il PD Monreale strizza l’occhio ad Arcidiacono ma la base non lo sa […]

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.