Oggi è 17/06/2019

Cronaca
Operazione «Nuovo Papa» a Monreale. LE FOTO DEGLI ARRESTATI

Operazione “Nuovo Papa”. La scalata di Sergio Damiani, in carcere designato capo della famiglia di Monreale (VIDEO DELLA CONFERENZA STAMPA)

La famiglia di Monreale tra le più importanti del mandamento di San Giuseppe Jato

Pubblicato il 11 giugno 2018

Operazione “Nuovo Papa”. La scalata di Sergio Damiani, in carcere designato capo della famiglia di Monreale (VIDEO DELLA CONFERENZA STAMPA)

Palermo, 11 giugno 2019 – “Nonostante la continua azione di contrasto operata dalle forze dell’ordine e dalla magistratura, Cosa Nostra rimane una realtà complessa e strutturata, capace di incidere sul tessuto sociale ed economico della provincia”. È l’amaro incipit del colonnello Antonio Di Stasio, Comandante provinciale dei carabinieri di Palermo, che questa mattina ha preso parte alla conferenza stampa presso la Caserma “Carini” dei carabinieri sull’operazione “Nuovo Papa”.

Le attività investigative hanno individuato i vertici e il nuovo assetto della famiglia mafiosa di Monreale, all’interno del mandamento di San Giuseppe Jato. Una delle famiglie più importanti, per i rapporti più stretti tenuti, anche per motivi geografici, con le principali famiglie mafiose palermitane.

L’operazione “Nuovo Papa” scatta nel 2016 al termine della “Montereale 4.0”, con la quale erano stati disarticolati i vertici della famiglia monrealese. Dall’attività di indagine, e dalle numerose intercettazioni telefoniche, emergeva come il mandamento di San Giuseppe volesse garantire continuità all’interno della famiglia di Monreale, portandone al vertice Sergio, figlio di Salvatore Damiani e nipote di Settimo Damiani, precedenti capi della famiglia. Ma data l’impossibilità momentanea di assegnare l’incarico a Sergio perché in carcere, era stato nominato Salvatore Lupo quale reggente pro tempore. Sergio Damiani gli sarebbe succeduto appena uscito dal carcere.

A Damiani viene contestata l’associazione mafiosa con funzioni direttive. Nel 2014, in seguito alla sentenza di primo grado nell’operazione Nuovo Mandamento, era uscito dal carcere. Rimarrà fuori fino alla sentenza d’appello del novembre 2016, quando per lui si erano riaperti i cancelli del penitenziario. 

In un primo momento non sembrava interessato ad accettare l’incarico di capomafia. Salvatore Lupo aveva cercato inutilmente di convincerlo, gli riconosceva il carisma che lui non possedeva. Damiani accetterà quando la proposta gli arriverà direttamente da Antonino Alamia, che lo incontra sotto casa. Siamo tra fine 2015 e gennaio 2016.

Da allora il nuovo “Papa” mantiene una posizione defilata, e spinge gli altri sodali a mantenere questo comportamento.

Con Lupo si incontrava ad orari sempre diversi, spesso dinanzi ad un negozio di corso Calatafimi con la spesa in mano, in modo apparentemente casuale. Prima di discutere, Lupo veniva invitato a lasciarsi dietro tutti gli oggetti elettronici.

Dall’indagine emerge un capomafia interessato a mantenere l’attività estorsiva, ma anche alle problematiche del territorio. Emblematico è il caso di quando gli viene sottoposto il caso singolare di una serie di furti operati a Monreale da un soggetto non affiliato all’organizzazione. Ordina a Lupo di fare recapitare dei proiettili al ladro. Da allora i furti si ridurranno.

Dall’inchiesta emerge un quadro chiaro sui componenti della famiglia monrealese, dove avviene la nuova affiliazione di Antonino Sciortino, monrealese, su proposta di Salvatore Lupo e con l’avallo di Girolamo Spina e Antonino Alamia del mandamento di San Giuseppe Jato.

Spina, disoccupato, è una figura di vertice di San Giuseppe, a lui viene contestata la tentata estorsione aggravata con il metodo mafioso ai danni di imprenditori edili. Secondo gli investigatori è proprio lui il mandante. Viene tenuto al corrente dai suoi complici prima di commettere l’estorsione e successivamente sull’esito. Nelle intercettazioni si sentono i mafiosi complimentarsi sulla loro capacità dissuasiva, portata avanti con le giuste parole, senza l’utilizzo di metodi eccessivamente violenti. Alla tentata estorsione in pratica seguiva un briefing su come si fosse svolta.

Assume un ruolo di rilievo anche il parrucchiere di San Giuseppe Alamia, che dell’organizzazione era il tesoriere. Alamia gestiva una cassa dove confluiva regolarmente parte degli introiti riconducibili alle estorsioni.

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Lo sport arriva a Monreale: i ragazzi della Aquila basket Monreale danno prova delle loro capacità (FOTO)

    Cronaca

    [gallery ids="107181,107182,107183,107184,107185,107186,107187,107188,107191,107193,107194,107195,107196"] MONREALE - Basket per gli atleti ma non solo: alla prima giornata della settimana dello sport tutti coloro che vogliono cimentarsi possono buttarsi nella..

    Continua a Leggere

  • Al via la settimana dello sport. Giannetto: “Incrementiamo la collaborazione tra associazioni sportive e istituzioni”

    Cronaca

    https://www.youtube.com/watch?v=5MUExy3Y9L0&feature=youtu.be MONREALE - Inizia oggi la se..

    Continua a Leggere

  • Monreale, abbandona una montagna di cassette. Ma un cittadino lo riprende e invia il video al numero WhatsApp del comune

    Cronaca

    [video width="320" height="576" mp4="https://www.filodirettomonreale.it/wp-content/uploads/2019/06/received_437409977039829.mp4"][/video] MONREALE - Ripreso mentre butta diverse cassette vuote della frutta ai margini di una strada secondaria d..

    Continua a Leggere

  • Omicidio Agnello, la scientifica trova tracce di pneumatici sul luogo del ritrovamento

    Cronaca

    Sarà eseguita domani l’autopsia sul corpo di Nunzio Agnello. L’uomo, affetto da alcuni disturbi psichici, trovato morto a San Cipirello in via IV No..

    Continua a Leggere

  • Agricoltura e Zootecnia, a Piana degli Albanesi l’Open Day che guarda al futuro

    Cronaca

    [gallery ids="107126,107125,107124,107123"] PIANA DEGLI ALBANESI -Le eccellenze del territorio di Piana degli Albanesi e di Santa Cristina Gela fanno rete, per essere più forti e affrontare le sfide dei mercati in maniera più proficua e inte..

    Continua a Leggere

  • Acqua, rate non pagate. Il Comune minaccia tagli all’erogazione

    Cronaca

    MONREALE - Da una verifica contabile sulle utenze idriche che hanno richiesto e ottenuto la rateizzazione dei pagamenti insoluti, è emerso che molte non risultano in regola con i relativi pagamenti delle ra..

    Continua a Leggere

  • Timore nel mondo della cultura: Andrea Camilleri ricoverato d’urgenza

    Cronaca

    ROMA - Una brutta mattinata quella di oggi per la cultura italiana. Andrea Camilleri, celebre scrittore e drammaturgo siciliano, è stato trasportato d'urgenza presso l'ospedale Santo Spirito di Roma, in seguito a problemi cardiorespiratori. L..

    Continua a Leggere

  • Monreale e Aquino, stasera parte la disinfestazione

    Cronaca

    MONREALE - Inizierà stasera da Aquino e proseguirà a Monreale, l'operazione di disinfestazione. Domani mattina prevista la derattizzazione. Nei prossimi gi..

    Continua a Leggere

  • Mondello, sigilli ad una discoteca totalmente abusiva. Assenza di via di fuga e di dispositivi antincendio

    Cronaca

    PALERMO - Chiusa una discoteca abusiva a Mondello. I sigilli sono stati posto dalla Polizia municipale e dai carabinieri della stazione di Partanna Mondello, in un’operazione congiunta seguita in seguito ad alcune segnalazioni provenienti dai c..

    Continua a Leggere

  • “We are the world”. Canti e balli dei cinque continenti per i bambini della Morvillo (FOTO)

    Cronaca

    [gallery ids="107058,107057,107056,107055,107054,107053,107052,107051,107050,107049,107048,107047,107046,107045,107044,107043,107042,107041,107040,107039"] MONREALE – Si è svolta venerdì una “colorata” iniziativa presso la scuola Morvi..

    Continua a Leggere

  • Operazione estate sicura: 8 regole d’oro per scegliere la casa vacanza online

    Cronaca

    PALERMO - Le vacanze sono alle porte, le scuole chiudono e con la bella stagione è iniziata la corsa alla ricerca delle migliori opportunità per programmare il viaggio con la famiglia o gli amici, sfruttando le occasioni offerte dal digitale. Ispirazi..


  • Per la spiaggia di San Vito lo Capo il premio per il mare più bello d’Italia

    Cronaca

    San Vito Lo Capo mare più bello d’Italia. Sabbia fine, mare pulito e cristallino, servizi ai bagnanti e un turismo che parte da aprile e arriva sino a maggio. La cittadina marinara del Trapanese sale di prepotenza nell’olimpo delle località balneari. Il mare più bello d’Italia è, infatti, ..


  • Omicidio Nunzio Agnello, è giallo: indagini sulla vita privata e sugli affari di Marzio

    Cronaca

    SAN CIPIRELLO - I carabinieri di Monreale indagano sulla morte di Nunzio Agnello che ieri ha scosso la comunità di San Cipirello. Conosciuto da tutti co..


  • “Stupor Mundi”. La costruzione delle cattedrali di Palermo, Monreale e Cefalù nelle tavole del graphic novel di Emanuele Alotta

    Cronaca

    [gallery ids="106994,106995,106996,106997,106998,106999,107000,107001,107002,107003,107004,107005,107006,107007,107008,107009,107010,107011,107012,107013,107014,107015"] MONREALE - Si è tenuta ieri nell’aula consiliare del comune di Monreal..


  • Consiglieri comunali a rischio di incompatibilità, debiti superiori ai 2.000 € nei confronti del comune

    Cronaca

    MONREALE - Sarebbero una decina gli amministratori appena eletti ma a rischio di incompatibilità perché morosi nei confronti del comune. Per loro rimane ancora del tempo (30 giorni dalla ricezione della nota inviatagli dal segretario comunale) ..


  • Cantieri Culturali della Zisa: Saggio della Solidarietà organizzato dall’Associazione DONNATTIVA (FOTO)

    Cronaca

    [gallery ids="106960,106961,106962,106963,106964,106965,106966,106967"] MONREALE - Una grande serata ha coronato il sogno di tantissimi ballerini che si sono esibiti ieri sera nello spettacolo di Danza ai Cantieri Culturali della Zisa. Il Sagg..


  • Monreale, caduta massi in via regione siciliana

    Cronaca

    [gallery ids="106950,106951,106952,106953,106954,106955"] MONREALE - Nessun danno stato riportato da cose o persone, ma c’è voluto poco. Questa mattina dei massi si sono staccati dal costone che fiancheggia via regione siciliana, all’alte..


  • Laboratori, giochi e integrazione: torna il progetto “Tempo d’estate” presso l’ICS Veneziano di Aquino

    Cronaca

    [gallery ids="106925,106926,106927,106928"]

    MONREALE - Partirà il 17 giugno il progetto “Tempo d’estate, integrazione junior” promosso dall’associazione Con.vi.vi l’autismo, un programma che vuole consentire ai bambini p..