Oggi è 20/09/2018

Politica

Acconti Tari, l’opposizione insorge: “Il Comune ha bisogno di liquidità?”

Cangemi: “Per andare incontro alle esigenze dei cittadini si è resa possibile una maggiore dilazione dei pagamenti con due rate in acconto e saldo suddiviso in più rate”

Pubblicato il 23 marzo 2018

Acconti Tari, l’opposizione insorge: “Il Comune ha bisogno di liquidità?”

Monreale, 23 marzo 2018 – “Apprendiamo che a seguito della delibera del 20 Marzo la Giunta ha autonomamente deciso di anticipare i pagamenti TARI causa, parrebbe, la necessità di reperire liquidità“. Così commentano la decisione di variazione del pagamento dell’acconto Tari i consiglieri di Forza Italia.

Risale a qualche giorno fa la decisione presa dall’amministrazone comunale, che con una delibera ha modificato la suddivisione delle scadenze del pagamento degli acconti del tributo TARI. Il primo acconto del 25% si dovrà saldare entro il 31 maggio, il secondo acconto del 25% entro il 31 luglio. Per i cittadini la notizia è apparsa come un’ulteriore stangata. Diverse le critiche apparse sui social. L’ultimo versamento ha visto coinvolti i contribuenti nel mese di febbraio.

Per i consiglieri Guzzo, Giuliano e Venturella (Forza Italia) “se il Comune ha problemi di liquidità dovrebbe ricercare tali somme nei tanti sprechi non attenzionati negli anni, come i canoni arretrati di locazione del CPI non riscossi”. Secondo gli esponenti di Forza Italia non si può chiedere ai cittadini che hanno finito appena lo scorso mese di pagare le ultime rate, di versare nuovamente a Maggio le anticipazioni per il 2018.

“Occorre – affermano – andare a ricercare le somme contrastando in modo serio gli evasori. Si sceglie, invece, ancora una volta la via più breve e cioè la infinita vessazione dei cittadini virtuosi con addirittura un’anticipazione dei tempi per il pagamento della TARI. Intanto teniamo a precisare – proseguono – che i termini di scadenza per il pagamento della TARI sono esplicitati nell’art 49 comma 3 del regolamento IUC e, pertanto, una modifica alle stesse equivale a modifica formale e sostanziale del regolamento, decisione soggetta dunque al vaglio dell’organo consiliare. Riteniamo, infatti, che si stia, ancora una volta, prevaricando sulle attribuzioni di competenza del consiglio comunale per di più agendo con la delicatezza di una clava sulle tasche dei contribuenti e questo non lo possiamo più permettere. Stiamo veramente oltrepassando il limite del buon senso e del rispetto verso i cittadini, il tutto, cosa a nostro avviso di gravità inaudita, senza interpellare l’organo di diretta rappresentanza civica, cioè il consiglio comunale. Riteniamo che la misura sia oltremodo colma, per tale motivo noi consiglieri del gruppo Forza Italia Guzzo, Giuliano e Venturella, inoltreremo una nota agli organi competenti affinché si pronuncino a riguardo. È giunto il momento che si metta un po’ di ordine a questo modo quasi anarchico e fuori da ogni logica di buona azione istituzionale di questa amministrazione che, asservita alla logica del far cassa, se ne infischia dei bisogni e dei problemi dei cittadini”.

Anche per Credici Monreale la decisione sarebbe dettata da una necessità di liquidità.  “Vorrei ricordare al Sindaco – afferma il consigliere Giuseppe Romanotto – che i soldi riscossi dalla Tassa sui Rifiuti (TARI) devono servire esclusivamente a coprire integralmente i costi del servizio. La TARI non è stata istituita per far fronte alle esigenze di liquidità dei Comuni e i contribuenti non possono essere utilizzati come fonte di finanziamento per coprire le inefficienze amministrative dell’Ente. Come mai non è diminuita la TARI a seguito della raccolta differenziata porta a porta? Forse per esigenze di liquidità?”.

L’opposizione si chiede quale sia la logica che ci stia dietro alla decisione assunta dall’amministrazione. L’assessore al ramo Giuseppe Cangemi chiarisce. “La deliberazione riguardante la trasmissione anticipata dell’acconto TARI rispetto agli anni precedenti non è assolutamente una decisione assunta autonomamente dall’amministrazione comunale né serve a far fronte ad alcuna esigenza di liquidità ma rispetta le indicazioni della nuova normativa contabile per gli enti locali che impone, come noto, ai Comuni la riscossione di tutti i tributi nell’anno di competenza degli stessi. Questo principio – continua Cangemi – vale in maniera ancora più rigorosa per la TARI che deve coprire così come da dettato normativo i costi del servizio già a partire dal primo giorno di ogni nuovo anno. Al contrario di quanto detto, invece, proprio per andare incontro alle esigenze dei cittadini si è resa possibile una maggiore dilazione dei pagamenti rispetto al passato con due rate in acconto e saldo suddiviso in più rate, quindi l’intero importo da distribuire nell’arco temporale di ben nove mesi. Invito pertanto ancora una volta tutti – conclude il vicesindaco – a non mistificare la realtà e a trattare le questioni per come esse realmente sono”.

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Vandalismo nel corso del musical su padre Puglisi. Amara sorpresa per decine di spettatori

    Politica

    Palermo, 20 settembre 2018 - Dopo il musical dedicato a Padre Pino Puglisi gli spettatori trovano l’automobile vandalizzata. È accaduto nel corso della serata di ieri, (19 settembre ndr), in viale del Fante, nei pressi del Teatro di Verdura.

    Decine di auto parchegg..

    Continua a Leggere

  • Monreale, piazze vuote e negozi chiusi di giorno, caos e posteggiatori abusivi la sera

    Politica

    Monreale, 20 settembre 2018 - “Siamo passati dalla solitudine di piazze vuote e negozi chiusi di giorno al caos automobilistico delle ore serali con tanto di posteggiatore abusivo che armato di fischietto accompagna gli automobilisti a posteggiare davanti il Duomo..

    Continua a Leggere

  • Monreale. Scrutatori e presidenti di seggio elettorale, possibile presentare le domande per l’iscrizione all’albo

    Politica

    Monreale, 20 settembre 2018 – E’ in corso di aggiornamento l’Albo unico del comune di Monreale in cui sono incluse le persone idonee all’Ufficio di scrutatore e presidente di seggio elettorale. Per il ruolo di scrutatore basta essere elettore del comune di Monreale ed essere in possesso d..

    Continua a Leggere

  • Forza Italia: “Premio di risultato al segretario generale per noi è illegittimo”

    Politica

    Monreale, 20 settembre 2018 - La notizia, pubblicata ieri, del riconoscimento del premio di risultato relativo al 2016 da liquidare al Segretario Generale del comune di Monreale, la dott.ssa Domenica Ficano, ha sollevato alcune critiche tra i banchi dell'opposizione. Ad inviare una nota in redazione..

    Continua a Leggere

  • Sospesa la caccia in Sicilia, ambientalisti vincono il ricorso

    Politica

    Con un’articolata ordinanza il TAR Palermo ha accolto totalmente il ricorso presentato da Legambiente Sicilia, LIPU e WWF, con il patrocinio degli avvocati Antonella Bonanno e Nicola Giudice del Foro di Palermo, contro il calendario venatorio 2018/2019 emanato ad agosto da..


  • Roccamena tra i rifiuti. Il sindaco Ciaccio: “Solleverò dall’incarico il dirigente dell’ufficio tecnico. Bisogna fare la gara”

    Politica

    Roccamena, 19 settembre 2018 - Da ieri a Roccamena non si raccolgono più i rifiuti. Cumuli di spazzatura e cassonetti sovraccarichi fanno bella mostra di sé negli angoli delle strade. Chi può li deposita nei propri garage. La società addetta alla raccolta e allo smalt..


  • Il “Sette e Mezzo” a Palermo, ieri l’incontro-dibattito a Casa Cultura Santa Caterina

    Politica

    [gallery ids="76777,76776,76775,76774,76773,76772,76771,76770,76769"] Monreale , 19 settembre 2018 - Quattro giornate, tra mostre e documenti storici, in ricordo dell’insurrezione del “Sette e Mezzo”. Questa la proposta del Centro Studi Zabùt, in collaborazione con la Fondazione Ign..


  • Nominata consulente del sindaco, l’Ing Dora Ferreri si occuperà di elettrotecnica

    Politica

    Monreale, 19 settembre 2018 - A fianco del primo cittadino ci sarà un nuovo esperto, si tratta dell'Ing Dora Ferreri alla quale è stato conferito l‘incarico di consulente del sindaco, a titolo gratuito, per occuparsi delle attività connesse all'elettrotecnica. Il rapporto durerà fino alla..


  • Drammatico incidente in via Paruta, tanta paura per un automobilista (FOTO)

    Politica

    Salvo per miracolo dopo un terribile scontro sul palo. È successo in via Paruta nella zona di Corso Calatafimi (Foto Gabriele Visocaro). Il conducente nonostante l’impatto e l’auto distrutta è salvo. Una notte piena di incidenti è stata quella trascorsa. Uno dei più gravi in corso C..


  • “Dipinti su Vetro”, inaugurata la mostra di Francesca Guicciardi

    Politica

    Monreale, 19 settembre 2018 - Una esposizione di “Dipinti su Vetro” dell’artista e collezionista Francesca Guicciardi, è stata presentata ieri dal sindaco Piero Capizzi e dall’assessore alla cultura Giuseppe Cangemi negli splendidi spazi della sezione di Arte Antica del Comples..


  • Monreale. In arrivo premio di risultato 2016 per il segretario generale. Per il sindaco Capizzi conseguito il 100% degli obiettivi

    Politica

    Monreale, 19 settembre 2018 - Come era successo per l’anno 2015, il sindaco Piero Capizzi ha assegnato al segretario generale, la dott.ssa Domenica Ficano, una valutazione con punteggio massimo sull’operato svolto nel corso del 2016. Questo, dopo che l’Organismo Intern..


  • Monreale. Amministrative 2019: “Da parte i personalismi. Avanti con un progetto di centro sinistra”

    Politica

    Riceviamo e pubblichiamo Monreale, 18 settembre 2018 - "Le elezioni amministrative del maggio prossimo richiedono la costruzione di un progetto credibile ed autorevole per governare al meglio durante i prossimi cinque anni Monreale.  Il rispetto e l'attenzione per una società de..


  • Il top della civiltà: sacchetti lanciati per aria a due passi da Casa Cultura

    Politica

    Monreale, 18 settembre 2018 - L'inciviltà avrà un limite? Ormai se lo stanno chiedono in tanti. Quando sembra che s..


  • Maltempo, ci aspettano tre giornate temporalesche

    Politica

    Monreale, 18 settembre 2018 - Niente di bello ci aspetta per i prossimi giorni, purtroppo pagheremo il caldo delle prime settimane di settembre. Dal pomeriggio di oggi inizieranno i primi temporali. La giornata peggiore sarà quella di mercoledì.  Già dalla notte e un po’ per tutta la gi..


  • Si butta dal Suv rubato a folle velocità: arrestato il giovane

    Politica

    I carabinieri hanno arrestato S.C. di 19 anni per furto aggravato d’auto dopo un rocambolesco inseguimento per le vie di Palermo. Il giovane del quartiere Falsomiele attorno alle 4 stava percorrendo viale Regione Siciliana a bordo Mitsubishi Pajero.


  • Incidente sulla Circonvallazione di Monreale, scontro tra due auto

    Politica

    Monreale, 18 settembre 2018 - Nel primo pomeriggio di oggi si è verificato un incidente tra due auto sulla Circonvallazione di Monreale. A scontrarsi una Fiat Punto e una Mazda, l'incidente è avvenuto poco prima delle 14, all'altezza dell'incrocio con piazzale Florio. Fortunatamente nessun ferito...


  • Monreale, serra di marijuana trovata in un appartamento. Arrestato un 46 enne

    Politica

    Monreale, 18 settembre 2018 - Una serra di 17 piante di marijuana, di altezza media di circa 70 cm., dotata di un impianto di illuminazione termica. Ma anche 100 grammi di marijuana già essiccata e una quindicina di infiorescenze e due fucili. Uno semiautomatico con il colpo in canna occulta..


  • Come si differenzia? Giovedì a Pioppo un’assemblea cittadina con amministrazione e operatori

    Politica

    Monreale, 18 settembre 2018 - Dove mettere i piatti rotti? E la busta del latte con anima in alluminio o la scatola del tonno sporca di olio? La carta della cioccolata? E le buste della posta, con la finestrella in plastica? Quando si può consegnare l’indifferenziato, e qual è l..


  • Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com