Oggi è 21/06/2018

Cronaca

Capizzi: “Riaprirò i campi da tennis della Ranteria. Non mi chieda come. Lo farò, in qualsiasi modo”. Era il 2014

L’erba alta cresce su una importante struttura sportiva della città. Nessuna progettazione in cantiere da parte dell’amministrazione

Pubblicato il 14 marzo 2018

Capizzi: “Riaprirò i campi da tennis della Ranteria. Non mi chieda come. Lo farò, in qualsiasi modo”. Era il 2014

Monreale, 14 maggio 2018 – “Quali saranno i primi risultati che porterà a termine da giugno a Natale?” “Ripristinare il collegamento AMAT con il comune di Palermo – rispondeva Capizzi – costi quel che costi, e la riapertura dei campi da tennis della Ranteria. Non mi chieda come. Lo farò, in qualsiasi modo”.

La riqualificazione della struttura sportiva monrealese rientrava tra i punti programmatici presentati dal sindaco Capizzi durante la campagna elettorale per le amministrative 2014. Il 12 aprile di quell’anno infatti, il candidato Capizzi, davanti alle telecamere di Filodiretto, assumeva questo impegno. Eppure, mentre la prima promessa di colui che sarebbe diventato primo cittadino è stata mantenuta, della riapertura dei campi da tennis, invece, nessuna traccia.

La fotografia scattata sulla struttura sportiva della Ranteria esprime meglio di qualsiasi articolo giornalistico lo stato di degrado e abbandono in cui versa. Erba alta e arbusti hanno la meglio sul campo in mateco.

Rosario Li Causi – Assessore al turismo

Nessun futuro per una struttura che per tanti anni è stata utilizzata da giovani e meno giovani monrealesi, e che giace dimenticata tra i loro ricordi. Nessuna progettazione in cantiere da parte dell’amministrazione. L’assessore allo Sport, Rosario Li Causi, sentito sull’argomento, fa spallucce. Nessuna idea, nessun progetto per fornire una prospettiva futura ad una struttura esistente, interessante per il suo potenziale, importante opportunità per i tanti sportivi monrealesi amanti del tennis ma costretti a praticarlo a Palermo.

Nessuna idea, nessun progetto per fornire una prospettiva futura ad una struttura esistente

Della questione ce ne siamo interessati più volte, interrogando sull’argomento anche i precedenti assessori della giunta Capizzi, ed ancora prima l’assessore della giunta Di Matteo, Giuseppe La Corte. Quest’ultimo aveva indetto un bando per affidare a privati la gestione della struttura. La società aggiudicataria si sarebbe dovuta accollare però i costi di ristrutturazione. La gara era andata deserta.

Successivamente, ad aprile 2016, l’assessore Ignazio Zuccaro rispondeva così alle nostre domande sulla questione: “Ci sono tante situazioni che stiamo valutando che in futuro saranno rese pubbliche. Abbiamo seri progetti sulla riqualificazione dei campi della Ranteria. Chi in passato ha contribuito all’abbandono di questi campi non ha fatto un bene al paese”.

Il risultato è sotto gli occhi di tutti.

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Cimitero di San Martino. I Ris aprono le tombe. Le salme al cimitero di Monreale

    Cronaca

    Monreale, 21 giugno 2018 - Anche questa mattina i carabinieri del reparto investigazioni scientifiche di Messina erano a lavoro all’interno del cimitero di San Martino delle Scale. Sul posto erano operativi anche i vigili del fuoco di Palermo del reparto Speleo-alpino-fluviale, impegnati a coadiuv..

    Continua a Leggere

  • Coltiva la marijuana con la corrente a scrocco. Sequestrate 300 piante, un fucile e cartucce

    Cronaca

    Torretta, 21 giugno 2018 - I carabinieri, a seguito di alcune attività investigative, hanno arrestato per i reati di detenzione illecita di sostanze stupefacenti, detenzione di armi senza autorizzazione e furto di energia elettrica, un 32 enne di Torretta.

    Continua a Leggere

  • Rapina alle poste di Boccadifalco. Si fingono armati portano via i soldi. Ricercati due giovani

    Cronaca

    Palermo, 21 giugno 2018 - Una rapina questa mattina intorno alle 11.30 a Palermo si è consumata all’ufficio postale di Boccadifalco. Secondo le testimonianza, a compiere il blitz all'interno della posta sono stati due giovani che avrebbero un'età di circa vent’anni. I due rapinatori hanno fatt..

    Continua a Leggere

  • L’importanza di costruire una password sicura

    Cronaca

    21 giugno 2018 - Al giorno d’oggi essere vittima di un attacco ai propri account è putroppo una ricorrenza alla quale siamo abituati. Considerando il numero di account che ci troviamo a gestire tra vari indirizzi email, Netflix, internet banking o

    Continua a Leggere

  • Strage di Partinico, alla Cgil Palermo il premio dell’osservatorio per la Legalità “Giuseppe La Franca”

    Cronaca

    Palermo 21 giugno 2018 – La strage di Partinico, dove morirono Giuseppe Casarrubea e Vincenzo Lo Iacono,  e gli attentati del 22 Giugno 1947, con gli assalti, alle Camere del Lavoro di Borgetto, Carini, Cinisi, Monreale, San Giuseppe Jato. La Cgil e i familiari delle vittime venerdì 22 giugn..

    Continua a Leggere

  • “I Love Monreale”, sabato 23 giugno la sfilata sul red carpet in corso Pietro Novelli

    Cronaca

    Monreale, 21 giugno 2018 - Voleva essere un successo e così è stato per la seconda edizione di “I Love Monreale”, coinvolgendo il pubblico in piazza Guglielmo II con un crescendo di emozioni che ha tenuto tutti col fiato sospeso sino all’ultimo. Diversamente da quanto si potrebbe pensar..

    Continua a Leggere

  • «La diversità non deve allontanare, ma unire», alla Nati due Volte «Le disavventure di Pinocchio»

    Cronaca

    Monreale, 21 giugno 2018 - Ieri pomeriggio al Centro Pietro Morici, sede l’Associazione “Nati due volte onlus”, è stata messa in scena dai ragazzi, familiari e volontari della omonima associazione insieme all’associazione “Pensiamo in Positivo” di Palermo la Favola rivisitata “Le disa..

    Continua a Leggere

  • San Martino delle Scale. Cittadini (di serie B?) costretti a camminare facendosi luce con i telefonini

    Cronaca

    San Martino delle Scale (Monreale), 21 giugno 2018 - Cittadini (di serie B?) costretti a camminare facendosi luce con i telefonini. Siamo a San Martino delle Scale. La frazione montana di Monreale, negli ultimi anni caratterizzata da un forte incremento demografico, con tanti villini che in questo p..

    Continua a Leggere

  • Al Convento del Carmelo Maggiore, dieci fotografi raccontano Ballarò e il suo mercato

    Cronaca

    Palermo, 20 giugno 2018 - Una cornice eccezionale, piena di fascino, all’interno della quale dare vita a un’iniziativa altrettanto magica. Come del resto è la fotografia, capace di regalare emozioni e farci immergere in un mondo pieno di mistero. Prende spunto ..

    Continua a Leggere

  • Spiaggia invasa dalla alghe, non parte la stagione balneare a Isola delle Femmine

    Cronaca

    La spiaggia invasa dalle alghe impedisce ai titolari di alcuni stabilimenti a Isola delle Femmine (Pa) di avviare la stagione tra le proteste dei bagnanti e con i dipendenti ancora fermi ai box mentre la macchina burocratica va a rilento: per rimuovere le alghe, che sono protette, serve l’ok dell..

    Continua a Leggere

  • Belvedere, “Non basta lanciare una petizione per dichiararsi paladini. Una petizione ha valore quando si susseguono fatti concreti e tangibili”

    Cronaca

    Monreale, 20 giugno 2018 - Oggi mi sono ritrovato a leggere "Torna fruibile un altro pezzo di villa. Monreale fa festa dopo 7 anni", un artico del Giornale di Sicilia, con data 10 giugno 2018, a firma del giornalista Lorenzo Salamone. Una persona che stimo e conosco da tanti anni e da diversi l..

    Continua a Leggere

  • San Martino delle Scale, le mamme lanciano un appello: “Dona un gioco per il sorriso dei bambini”

    Cronaca

    Monreale, 20 giugno 2018 - Detto fatto, domani alle 16,30 verrà inaugurata la villetta nella piazzetta a Piano dei Geli che ospiterà uno spazio ludico. Ci lavoravano da tempo e adesso è realtà. Grazie alla loro tenacia, le mamme dei bambini di San Martino delle Scale sono riuscite a ridare lo sp..

    Continua a Leggere

  • Palermo, seconda giornata di inferno dopo l’inizio dei lavori su Ponte Corleone (FOTO)

    Cronaca

    Palermo, 20 giugno 2018 - Pochi operai al lavoro. Tantissimo traffico ovunque in città. Lo scenario prevedibilissimo si è materializzato per il secondo giorno.  Una città completamente bloccata a causa dei lavori di messa in sicurezza di un punto nevralgico a Palermo. Un punto tanto impor..

    Continua a Leggere

  • Raccolta differenziata, mastelli in distribuzione sabato 23 giugno

    Cronaca

    Monreale, 20 giugno 2018 - Inizia la distribuzione dei mastelli per la raccolta differenziata di carta e cartone. I contenitori potranno essere ritirati in questo primo step, dagli utenti serviti dal porta a porta nel centro urbano di Monreale, presso l’apposito stand che sarà allestito Sabato 23..

    Continua a Leggere

  • La tecnologia digitale del futuro per il gaming

    Cronaca

    20 giugno 2018 - Il mondo del gioco cambia volto rapidamente, specialmente quando c’è di mezzo il fattore tecnologico. E’ infatti innegabile il fatto che la trasformazione dei format debba necessariamente passare attraverso i meccanismi di innovazione digitale. Prendiamo ad esempio le novità p..

    Continua a Leggere

  • Prima prova maturità 2018, il commento di Alex Corlazzoli: “Le tracce? Ecco il meglio e il peggio”

    Cronaca

    Monreale, 20 giugno 2018 - Il meglio e il peggio delle tracce dei temi di maturità nel commento di Alex Corlazzoli. Lo scrittore Giorgio Bassani è stato scelto per una delle tracce della prima prova di italiano della maturità 2018. Si tratta di un brano del su..

    Continua a Leggere

  • San Giuseppe Jato. Beccato con hashish in casa. Arrestato un ragazzo di 18 anni

    Cronaca

    San Giuseppe Jato, 20 giugno 2018 - I Carabinieri della Stazione di San Giuseppe Jato, nell’ambito di un servizio finalizzato alla repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti nel territorio jatino, hanno tratto in arresto Q.v., 18enne palermitano, volto noto all..

    Continua a Leggere

  • Trovato con 600 grammi di cocaina. 25enne arrestato dai Carabinieri

    Cronaca

    [gallery ids="68110,68111,68112"] Palermo, 20 giugno 2018 - Sono stati i Carabinieri della Stazione Acqua dei Corsari con l’ausilio del Nucleo Operativo Piazza Verdi, a trarre in arresto Alessio Serio, 25enne palermitano con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. ..

    Continua a Leggere

  • Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com