Oggi è 18/01/2019

Cronaca

Monreale e l’industria del turismo: “Mai incontrato l’assessore al turismo Li Causi”

Gli operatori del settore auspicano l’apertura di un tavolo tecnico per discutere con l’amministrazione le strategie da avviare. “Mancano le competenze”

Pubblicato il 8 febbraio 2018

Monreale e l’industria del turismo: “Mai incontrato l’assessore al turismo Li Causi”
Daniele Sciortino e Salvatore Valerio - Palazzo Ducale Suites

Monreale, 8 febbraio 2018 – “L’ultimo assessore al turismo che si è presentato per avviare un confronto con noi, operatori della ricettività turistica monrealese, è stato Ignazio Zuccaro. Non ho mai avuto invece un incontro con il suo successore, l’assessore Rosario Li Causi”.

Mai incontrato l’assessore al turismo Rosario Li Causi

Daniele Sciortino, amministratore di Palazzo Ducale Suites, è anche il delegato per la provincia di Palermo per ANBBA, un’associazione di categoria dei gestori di B&B.

Che l’amministrazione comunale monrealese non sia stata in grado di incidere su una valida politica turistica è però opinione diffusa tra i tanti operatori del settore.

Rosario Li Causi – Assessore al turismo del comune di Monreale

Da anni i problemi rimangono gli stessi, irrisolti. Già su queste colonne ne abbiamo più volte trattato. A partire dalla segnaletica stradale inesistente, da anni denunciata, ma per la quale non si trova una soluzione. I turisti in automobile non trovano sulla circonvallazione di Palermo le indicazioni per svoltare per Corso Calatafimi e proseguono il loro viaggio per chilometri prima di comprendere di non essere sulla strada giusta. Le indicazioni distorte su google map spingono gli sventurati automobilisti a percorrere via Santa Liberata prima e Tre Canali poi, sperando di giungere al centro della cittadina Unesco, per trovarsi invece imbudellati in una strada (strada?) impercorribile. Più volte i gestori monrealesi hanno inviato la segnalazione alla società californiana, senza però ricevere alcuna risposta. 

Basterebbe una adeguata segnaletica per convincere gli automobilisti a non seguire le indicazioni del navigatore satellitare e per orientarli verso il parcheggio comunale “Torres”. L’intervento promesso dall’assessore Geri Valerio non ha ancora portato alcun risultato.

Numerose lamentele dei turisti riguardano i servizi pubblici di trasporto. Il capolinea della linea Amat posto a valle di piazza Guglielmo II rende difficoltoso, soprattutto per le persone anziane, risalire via Palermo per giungere in centro. “Sarebbe stato più strategico spostare il capolinea della linea 309 al “Canale”, così da far percorrere ai turisti tutto il corso Pietro Novelli per giungere in cattedrale. Ne avrebbero certamente giovato tutte le attività commerciali del centro”.

Ed invece gli esercizi commerciali della via principale di Monreale, ma non solo quelli, lamentano un calo drammatico nell’afflusso di clienti. Alcuni minacciano di abbassare le saracinesche, definitivamente. Gli esigui incassi non permettono più di sostenere i costi di gestione. Tra le cause l’impossibilità per i loro clienti di potere trovare un parcheggio nelle vicinanze del centro. Sono demoralizzati: “Corso Pietro Novelli si sta desertificando”.

Il Belvedere, nei decenni scorsi meta fissa per tanti visitatori della provincia, oggi abbandonato a se stesso, impresentabile, è forse l’emblema più evidente del modello di sviluppo del territorio adottato dal comune.

Mancano le competenze amministrative per pianificare una strategia di sviluppo turistico

A mancare negli amministratori, secondo molti operatori del settore, sono le competenze necessarie a mettere in campo una strategia turistica efficace, ormai demandata quasi unicamente alle iniziative promosse dall’Associazione dei Commercianti, unica realtà propositiva e vitale a Monreale sul piano economico. L’impressione è che il comune si limiti ad accettare di buon grado le proposte avanzate dai commercianti, concedendo il patrocinio, ma lasciando a loro carico il peso economico delle iniziative.

Il comune deve investire tanto nella promozione della città, che è in grado di offrire molto più che la sola visita al Duomo. Bisogna fare conoscere i circuiti gastronomici, le opportunità del bosco di San Martino per gli amanti del trekking e delle passeggiate in bicicletta o a cavallo, Castellaccio. Ma per fare questo è necessario investire in comunicazione, e soprattutto intercettare i grossi operatori del settore, i tour operator e convincerli a portare turisti che possano vivere la città. Ma per fare questo bisogna presentare un’offerta appetibile. E servizi di qualità.

Promozione non sembra essere un termine con il quale l’amministrazione mostra di avere confidenza. Un esempio? Alla fiera del turismo di Milano, la BIT, il luogo deputato per promuovere la propria offerta turistica, Monreale risulta tra i grandi assenti. L’anno scorso erano presenti gli stand di Palermo e Cefalù, per parlare dei comuni del percorso arabo normanno, ma anche quelli di piccoli comuni come Avola o Castelvetrano. Tutti pronti a vendere il proprio prodotto agli operatori turistici di rilievo.

La replica del comune è sempre la stessa: “Non ci sono soldi”. Una risposta dietro la quale non ci si può trincerare. Compito dell’assessore al ramo è anche trovare sponsor privati che possano investire in un progetto credibile, con ricadute positive sul settore. Anche alcuni gestori di strutture ricettive monrealesi si dichiarano disposti a mettere mano al portafogli per contribuire ad avviare una politica che si muova in questa direzione. Auspicano l’apertura di un tavolo tecnico per discutere insieme le strategie da avviare. Purché l’assessore batta un colpo.

Ricevi tutte le news

Nononanis

Sembra che L assessore abbia più competenze con il food che con i bEb si ma quello che si magna

9 febbraio 2018 | 15:06 | Rispondi

Potrebbero interessarti anche:

  • Meteo, da sabato finisce la tregua. Bufera di pioggia in arrivo

    Cronaca

    Monreale, 18 gennaio 2019 - Preparatevi ad un lungo e persistente periodo freddo e perturbato. Si tratterà di più giorni con temperature sotto media per quasi tutta la Sicilia. Gennaio ricorda a tutti che è il mese invernale per eccellenza. Da sabato finisce la tregua anticiclonica, piogg..

    Continua a Leggere

  • Blitz nel circo Sandra Orfei, sequestrata una tigre. Aveva il microchip di un altro animale

    Cronaca

    Palermo, 17 gennaio 2019 - Oggi I Carabinieri del Centro Anticrimine Natura di Palermo, a seguito di un controllo amministrativo presso una struttura circense, hanno denunciato all’Autorità Giudiziaria, V.C. classe 1974, gestore del circo presente in città, poiché deteneva un esemplare di panth..

    Continua a Leggere

  • Collegio di Maria, arrivano i ringraziamenti ma manca il nome del sindaco. “Le stufe sono state prese dalla Dirigente”

    Cronaca

    Monreale, 17 gennaio 2019 -Riceviamo e pubblichiamo una lettera giunta in Redazione da parte di un gruppo di mamme che si sono battute affinché i figli potessero avere quello che una scuola normale offre. I genitori delle classi IV e V F dell'istituto Pietro Novelli chiedevano all'amministrazione u..

    Continua a Leggere

  • Monreale. Cantieri di lavoro. Chi verrà chiamato (All’interno la graduatoria definitiva)

    Cronaca

    Monreale, 17 gennaio 2019 - È stata pubblicata la graduatoria (CLICCA QUI PER LEGGERLA) definitiva dei soggetti che verranno occupati nei cantieri di lavoro per il Comune di Monreale.

    Continua a Leggere

  • Centri per l’impiego, 4mila posti di lavoro disponibili

    Cronaca

    La Legge di Bilancio 2019 autorizza le Regioni ad assumere ben 4Mila unità di personale nei propri uffici che si occupano delle politiche attive per l’occupazione. Questo incremento dell’..

    Continua a Leggere

  • Ecco tutti i vantaggi dei servizi di carrozzeria online

    Cronaca

    17 gennaio 2019 - Avete appena subìto un danno alla carrozzeria della vostra auto e non sapete cosa fare? La vostra officina di fiducia è chiusa, oppure è semplicemente lontana anni luce dal luogo in cui state patendo il problema di cui sopra? Ebbene, questo è l'articolo che fa al ..

    Continua a Leggere

  • Roccamena, emergenza loculi. Il sindaco procede alle estumulazioni anche di loculi con concessioni a 99 anni. Le opposizioni “Mancanza di progettualità e lungimiranza”

    Cronaca

    Roccamena, 17 gennaio 2019 - “Ampliamento del cimitero comunale e sistemazione dell’esistente”. È uno dei punti programmatici con il quale il sindaco Ciaccio nel 2014 aveva vinto le amministrative del comune di Roccamena, alla guida della lista "Noi per Roccamena”. In paese quello della ..

    Continua a Leggere

  • Assolto perché il fatto non sussiste. Il sindaco Capizzi scagionato dall’accusa di omissione di atti d’ufficio (I DETTAGLI)

    Cronaca

    Palermo, 17 gennaio 2019 – Si è conclusa positivamente per il primo cittadino di Monreale, Piero Capizzi, una vicenda giudiziaria che lo vede coinvolto assieme al suo predecessore, Filippo Di Matteo. Per Capizzi, difeso dall’avvocato Giuseppe Botta che aveva scelto il ..

    Continua a Leggere

  • Finanziaria regionale. Salta l’accordo in Commissione Bilancio. Fava: “Spettacolo imbarazzante per il Governo”

    Cronaca

    Palermo, 17 gennaio 2019 - Si fa sempre più concreta la possibilità che venga autorizzato un altro mese di bilancio provvisorio. In commissione bilancio infatti non si trova l'accordo sul collegato e l'aula viene rinviata addirittura a data da destinarsi. I deputati riceveranno la convocazione al ..

    Continua a Leggere

  • Forestali senza stipendio, presidio Flai-Cgil sotto l’UST. Pisa: “Siamo stanchi delle false promesse del Governo regionale”

    Cronaca

    Palermo, 16 gennaio 2019 - Nonostante le rassicurazioni i pagamenti e gli adeguamenti contrattuali non sono arrivati nè entro l'anno nè entro il 16 gennaio. Per problemi finanziari la Regione non ha pagato gli stipendi agli operai forestali della provincia di Palermo. Oggi sotto la sede dell'Uffic..

    Continua a Leggere

  • Centro per l’Impiego, domani torna operativo lo sportello

    Cronaca

    Monreale, 16 gennaio 2019 - Da domani mattina sarà operativo l'ufficio per l’impiego di Monreale. Nella sede di via Venero verranno offerti i servizi di accoglienza, orientamento e consulenza, incontro domanda e offerta placement, inserimento lavoratori disabili e categorie protette, promozione t..

    Continua a Leggere

  • San Cipirello, tragedia sfiorata: crollati i solai di una palazzina

    Cronaca

    San Cipirello, 16 gennaio 2019 - Crollo la scorsa notte in una palazzina a San Cipirello. Il peso di un grosso recipiente d’acqua ha fatto collassare i solai di una costruzione a due piani dove c’è una sartoria. Il crollo è avvenuto nella notte e in quel momento non c’era nessuno. I ..

    Continua a Leggere

  • Monreale. Strisce blu: da oggi pagamento anche tramite l’App di Poste Italiane

    Cronaca

    Monreale, 16 gennaio 2019 - Da oggi anche i cittadini di Monreale potranno pagare la sosta sulle strisce blu in maniera più veloce. È stato abilitato il pagamento dei ticket per la sosta oraria sulla piattaforma di PostePay+. Sarà sufficiente scaricare dal proprio smartphone l’App Postepay, cli..

    Continua a Leggere

  • Centro di raccolta di Fiumelato. Contenitori tra il fango? A breve sarà un lontano ricordo

    Cronaca

    [gallery ids="89150,89151,89152,89153,89154,89155,89156,89157"] Monreale, 16 gennaio 2019 - Da quando è stato istituito il centro di raccolta dei rifiuti differenziati all’ex Casello di Fiumelato per servire una parte della zona periferica di Monreale, tante sono state le lamentele dei residen..

    Continua a Leggere

  • Monreale. Salme in attesa nel deposito del cimitero. Vittorino: “A breve procediamo con la tumulazione”

    Cronaca

    Monreale, 16 gennaio 2019 - Sulle condizioni in cui versa il cimitero monrealese abbiamo più volte scritto. Come in diverse occasioni alcuni cittadini hanno deciso di armarsi di attrezzi e buona volontà per ripulire e dare decoro al luogo. Mimmo Vittorino, neo assessore con delega ai servizi cimit..

    Continua a Leggere

  • Quartiere Carmine, tentato furto di rame. Staccata la grondaia della chiesa

    Cronaca

    [gallery ids="89086,89085,89084"] Monreale, 15 gennaio 2019 -I ladri sono riusciti solo a staccare la grondaia ma non l'hanno portata via. Ancora una volta per pochi euro nel cuore della città avviene una manomissione ad un impianto pubblico. Un tentato furto di rame è avvenuto nel weekend all'..

    Continua a Leggere

  • L’assessore Potenza incontra i dirigenti scolastici. Stilato il calendario delle iniziative

    Cronaca

    Monreale, 15 gennaio 2019 - Si è svolto stamane in Sala Rossa un primo incontro, promosso dall’assessore alla Pubblica Istruzione Serena Potenza, con i Dirigenti Scolastici degli istituti monrealesi, che ha avuto come obiettivo la programmazione di alcune iniziative sulla legalità, ..

    Continua a Leggere

  • Monreale, previsto taglio alla retta degli asili nido. Il Comune riceve un contributo dalla regione

    Cronaca

    Monreale, 15 gennaio 2019 - In arrivo un contributo di € 75.373,20 per il comune di Monreale. A beneficiarne saranno le famiglie con bambini iscritti agli asili nido. Il contributo, previsto dall’Avviso approvato dalla Regione Siciliana, è infatti finalizzato a sostenere la spesa per la gestion..

    Continua a Leggere

  • Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com