Oggi è 23/10/2018

Cronaca

Palermo. Operazione “UNDER SQUARE”. Intera famiglia dedita al traffico di stupefacenti

Dal Pagliarelli Davide Arizzi dettava disposizioni. Durante un colloquio consegnò un pizzino alla madre

Pubblicato il 29 gennaio 2018

Palermo. Operazione “UNDER SQUARE”. Intera famiglia dedita al traffico di stupefacenti

Palermo, 29 gennaio 2018 – Un intero nucleo familiare dedito al traffico di sostanze stupefacenti. É quanto è stato scoperto dai Carabinieri della Stazione di Palermo – San Filippo Neri che nella notte hanno eseguito un’ordinanza di applicazione di 3 misure cautelari in carcere, 3 obblighi di presentazione alla P.G. e 1 misura provvisoria di sicurezza della libertà vigilata, emesse dal G.I.P. del Tribunale di Palermo, su richiesta della locale Procura della Repubblica.

Un market familiare della droga allo Zen è quanto emerso dall’indagine, denominata “UNDER SQUARE”.

Sempre allo ZEN, nell’aprile 2017, i militari avevano eseguito un arresto in flagranza di reato nei confronti di ARIZZI Davide. Nel suo appartamento erano stati trovati 2 kg di marijuana, 400 grammi di hashish e 18 grammi di cocaina, oltre a vario materiale necessario per il confezionamento in dosi. Fu l’inizio dell’indagine che vide al centro del traffico di stupefacenti alcuni componenti della famiglia Arizzi. I Carabinieri, tramite intercettazioni telefoniche ed ambientali, ricostruirono gli assetti e le dinamiche criminali dell’intera famiglia.

Per gli inquirenti si può parlare di un mini-market della droga a conduzione familiare. Ogni componente rivestiva un ben preciso ruolo: dal reperire fondi per l’acquisto all’ingrosso della merce o per arrivare allo smercio vero e proprio eseguito anche con l’aiuto di soggetti estranei al nucleo familiare, come BEN DHAOU Semire.

Tra le figure della famiglia Arizzi emerge quella di Davide, detenuto al “Pagliarelli” di Palermo, da dove avrebbe tentato di dare ordini al fratello Antonij, impartendo velate disposizioni allo scopo di far proseguire la coltivazione di piante di marijuana.

In un cunicolo situato al di sotto di un padiglione dello ZEN, di fianco alla caserma dei Carabinieri, i militari hanno individuato una botola ricavata sul pavimento di un vano condominiale, che formava, un passaggio sotterraneo di collegamento con il locale dove erano custodite 20 piante di marijuana dall’altezza di 1 metro circa, con lampade e reattori, impianti di condizionamento ed aspirazione e quant’altro necessaria per la coltivazione, oltre a 20 dosi di cocaina, circa 800 grammi di marijuana e quasi 1 kg e 500 grammi di hashish. Ed è proprio dal rinvenimento di questa piantagione di marijuana che l’indagine prende il nome “UNDER SQUARE”.

L’obiettivo della la famiglia Arizzi era di creare un “impero” da cui trarne i profitti dopo la liberazione di DAVIDE.

In occasione di un colloquio in carcere, Davide Arizzi aveva consegnato un “pizzino” alla madre Santa Lo Iacono. Dalle informazioni contenute gli inquirenti sono risaliti alla grande quantità di stupefacente, occultato in un cunicolo sotterraneo del padiglione dello ZEN 2.

Ad aiutare i due fratelli ARIZZI nell’attività di spaccio al dettaglio c’era BEN DHAOU Semire: 22enne: il giovanissimo era un fedele collaboratore della famiglia Arizzi, legato da un rapporto di amicizia con i due fratelli, che ha dato il suo contributo nella coltivazione della piantagione e nel confezionamento in dosi.

La famiglia avrebbe pianificato anche una rapina. ARIZZI Antonj, BEN DHAOU Semire e PALAZZOLO Giovanni a causa della mancanza di denaro derivante dai numerosi sequestri operati, avevano pianificato di rapinare un centro scommesse a Balestrate. Evento sventato grazie all’intervento dei Carabinieri che, preventivamente, hanno proceduto a diverse perquisizioni domiciliari.

A Giovanni PALAZZOLO, 30 enne, è stata applicata la misura provvisoria di sicurezza della libertà vigilata perché, essendo stata accertata la conclusione di un accordo per commettere una rapina, non punibile poiché non commessa, è stata accertata la pericolosità sociale del soggetto che, dopo aver individuato l’obiettivo, insieme agli altri indagati, ha abbandonato il proposito delittuoso solo in vista di una migliore riorganizzazione.  

Gli arrestati, tutti tradotti in carcere, sono i fratelli ARIZZI, Davide ed Antonj, di 26 e 27 anni, e BEN DHAOU Semire, di anni 21. Il G.I.P. ha invece disposto la misura cautelare dell’obbligo di firma per: ARIZZI Carmelo, di anni 59, ARIZZI Chiara Giuseppa, 29 enne e LO IACONO Santa, 56 enne.

Per tutti viene contestato il reato di detenzione illecita di ingenti quantità di stupefacenti. 

 

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Turismo a Monreale e dove trovarlo. La parola ai visitatori e agli operatori turistici 

    Cronaca

    Monreale, 23 ottobre 2018 - Dal 2015 Monreale è entrata a far parte dell’Itinerario arabo-normanno e il Duomo di Santa Maria Nuova è inserito nella Lista del patrimonio dell’umanità. Questa onorificenza ha sicuramente incrementato il già nutrito flusso di tu..

    Continua a Leggere

  • Tre colpi in tre giorni. Rapinatore seriale finisce in carcere

    Cronaca

    Palermo, 23 ottobre 2018 - In pochi giorni aveva effettuato tre rapine, a danno di una banca, di un ufficio postale e di un supermercato. Una attività intensa, quella di Francesco Vitale, 40enne, bloccata però dai Carabinieri del nucleo operativo della Compagnia di San Lorenzo. Un..

    Continua a Leggere

  • Beppe Grillo (stra)parla di qualcosa che non conosce. Cosa sono l’autismo e la sindrome di Asperger?

    Cronaca

    Monreale, 23 ottobre 2018 - "Chi siamo? Siamo pieni di malattie nevrotiche, siamo pieni di autistici, l’autismo è la malattia del secolo. L’autismo non lo riconosci, per esempio è la sindrome di Asperger, è pieno di questi filosofi in televisione che hanno la sindrome di Asperger. Che è ..


  • “Incanto in una città del Mediterraneo”, la Corale internazionale della pace si esibirà in tre concerti

    Cronaca

    Palermo, 23 ottobre 2018 - In occasione della manifestazione “Incanto in una città del Mediterraneo” organizzata dall'Associazione Isola Felice, si svolgeranno i concerti della Corale internazionale della pace diretta dal maestro Manrico Signorini


  • San Giuseppe Jato, scontro tra una Fiat 600 e una Fiat Punto

    Cronaca


  • Rischio di forti precipitazioni domani sulla Sicilia, allerta arancione su Palermo

    Cronaca

    La Protezione Civile Regionale ha emanato un bollettino di allerta meteo Gialla e Arancione per domani sia per il rischio idrico sia per il rischio idro-geologico. Con riferimento alle precipitazioni, il Bollettino prevede “da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, sui versan..


  • Terremoto del ’68, Guzzo e Giuliano (FI): “Destinati 200mila euro per un depuratore che non vedrà mai luce”

    Cronaca

    Monreale, 22 ottobre 2018 - Con la delibera consiliare dell’11 giugno 2015 parte dei fondi destinati per le abitazioni colpite dal sisma del '68 veniva destinata per "mettere in funzione" un depuratore. A distanza di tre anni di quel depuratore non si parla più


  • Atletico Monreale. Venerdì la presentazione della squadra e della società alla città

    Cronaca

    Monreale, 22 ottobre 2018 - Si terrà Venerdì prossimo, alle 19.00, la presentazione dell’”Atletico Monreale”, la squadra di calcio a cinque impegnata nel campionato 2018/19 di serie D.


  • Taccuini di Viaggio, iniziato da piazza Guglielmo continuerà alla Madonna delle Croci e nelle chiese barocche

    Cronaca

    [gallery ids="80068,80067,80066,80065"] Monreale, 22 ottobre 2018 - Valorizzare e mettere a fuoco i luoghi spesso dimenticati o poco valorizzati,  è questo l’obiettivo della II edizione della manifestazione “Taccuini di viaggio-Monreale-Disegni e parole  Paesaggi, Monumenti, Giardi..


  • Monreale, nella notte cavallo lanciato in folle corsa lungo la Circonvallazione. Denunciati tre palermitani

    Cronaca

    Monreale, 22 ottobre 2018 - È accaduto nel week-end poco prima dell’alba, quando l’equipaggio di una gazzella del Nucleo Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Monreale stava transitando lungo la circonvallazione. All’altezza del raccordo di via Aldo Moro, in un tratto completamente al bu..


  • Monreale, associazioni animaliste a processo: nel 2014 occuparono il Comune per protesta

    Cronaca

    Palermo, 22 ottobre 2018 –È stata aperta e subito rinviata per difetto di notifica l’udienza, a carico di 8 attivisti di associazioni animaliste per i reati di occupazione di edificio pubblico e interruzione di servizio. Tra di essi l'esponente del movimento animalista la monrealese Silvan..


  • “Questa piazza verrà immediatamente ripulita. Verrà restituita agli abitanti di Aquino. Darò mandato ai tecnici per abbattere il muro e aprirla”. Parola di Piero Capizzi, ma era il 4 giugno 2014

    Cronaca

    [gallery ids="80009,80008,80007,80006,80005,80004,80003,80002,80001,80000,79999,79998,79997,79996,79995,79994,79993,79992"] Monreale, 22 ottobre 2018 - “Prometto la ristrutturazione della piazza e la pulizia della frazione”. Parola di Piero Capizzi, ma era il 4 giugno 2014 (<..


  • Lecce vs Palermo: 1-2. Vittoria meritata

    Cronaca

    Stadio Via del mare (Lecce), 22 ottobre 2018 - Stellone mette le firma ad una gara molto importante in chiave campionato con dei punti molto pesanti. A Lecce non è facile per nessuno portare via dei punti. Dimostrando molto coraggio e fiducia nei suoi ragazzi, Stellone schiera in porta Brignoli ..


  • Nicolò Mannino e Salvatore Sardisco ricevono la cittadinanza onoraria a Ravanusa

    Cronaca

    Ravanusa, 22 ottobre 2018 - Nicolò Mannino e Salvatore Sardisco, presidente e vice presidente del Parlamento della Legalità Internazionale, sono da oggi cittadini onorari del Comune di Ravanusa, il paese agrigentino non distante dalla Valle dei Templi dove Giovanni Paolo II lanciò l'anatema contr..


  • Volley: esordio casalingo della Primula

    Cronaca

    Monreale, 21 ottobre 2018 - Dopo la pausa estiva, sono ripartiti ieri i campionati federali di Pallavolo FIPAV che ha visto impegnata l’ASD PRIMULA di Monreale nel suo esordio casalingo durante i concentramenti dell’Under 14 Femminile. In un sabato pomeriggio v..


  • Monreale, è allarme topi? Troppi rifiuti per le strade e terreni abbandonati vicino le abitazioni. “Il comune intervenga”

    Cronaca

    Monreale, 21 ottobre 2018 - La notizia del dramma vissuto dalla signora monrealese costretta con i tre figli ad abbandonare nella notte la propria abitazione a causa della presenza dei topi ha fatto scatenare sui social una serie di reazioni che hanno fatto comprendere come la presenza dei roditori,..


  • Costantini: “Capizzi? Propaganda elettorale. Trasporti inefficienti, strade sporche, illuminazione pubblica carente, dissesto, imposizione fiscale ai massimi livelli”

    Cronaca

    Monreale, 21 ottobre 2018 - "I cittadini monrealesi, hanno appreso e conosciuto, attraverso le colonne del vostro giornale (Leggi qui) una sit..


  • Grisì, a breve lavori sulla SP 30. In arrivo finanziamento per 910 mila euro per gabbioni, cassonetti, terre rinforzate, cunette drenanti e asfalto

    Cronaca

    Grisì (Monreale), 20 ottobre 2018 - Sulla SP 30 - rende noto Massimiliano Lo Biondo - previsto un intervento grazie al finanziamento “Patto per il Sud”, di 910 mila euro totali. “Un obiettivo raggiunto grazie all’impegno della Provincia di Palermo. In particolare grazie al..


  • Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com