Oggi è 19/08/2018

Eventi

Il sogno: «Il Parco dell’Oreto patrimonio Unesco», un incontro per la rinascita del corso d’acqua

Invitati i sindaci dei Comuni di Palermo, Altofonte e Monreale, l’assessore Regionale Territorio Ambiente, deputati e associazioni

Pubblicato il 4 gennaio 2018

Il sogno: «Il Parco dell’Oreto patrimonio Unesco», un incontro per la rinascita del corso d’acqua

Palermo, 4 gennaio 2017 – Idee, confronti, dibattiti per un possibile recupero del fiume Oreto, da fogna a cielo aperto a risorse per il territorio. Domani, 5 gennaio, alle ore 15,30 presso l’Eco Museo Urbano Mare Memoria Viva, in via Messina Marine 27, avrà luogo un incontro aperto a tutti per discutere insieme idee e proposte per un piano di recupero del Fiume Oreto. Insieme a Igor D’India, che nei giorni scorsi con i suoi video ha raccolto moltissime idee da cooperative, associazioni e cittadini – e che racconterà le evoluzioni del percorso – proveremo a porre le basi per giungere a un accordo sul recupero e fissare immediatamente un primo obiettivo e un tempo per raggiungerlo. Sono stati invitati i sindaci dei Comuni di Palermo, Altofonte e Monreale, l’assessore Regionale Territorio Ambiente, i deputati della IV commissione regionale, tutte le associazioni ambientaliste e tutti coloro che vorranno contribuire alla discussione. All’iniziativa interverranno anche il Vicesindaco e Assessore all’Ambiente Sergio Marino e i presidenti delle aziende partecipate RAP e RESET. L’incontro ha il supporto del Consigliere Comunale Paolo Caracausi Presidente della III commissione consiliare del comune e di tutti i suoi componenti.

Con il video Fiume Oreto – dalla Fogna all’Unesco, Igor D’India, che negli ultimi anni ha girato molti fiumi del mondo, ha spiegato il suo piano decennale per il nostro fiume, con lo scopo di non smettere mai di parlare dell’Oreto e spingere i cittadini a discuterne attivamente, per riappropriarsi del suo fiume vedendolo innanzitutto come risorsa. Il piano, provocatorio, prevede di portare l’Oreto da fogna a cielo aperto a patrimonio dell’Unesco in circa 10 anni. Nei primi tre anni si dovrebbe preparare l’opinione pubblica, soprattutto gli abitanti delle zone limitrofe al fiume, con attività di sensibilizzazione nelle scuole e con escursioni insieme alle associazioni ambientaliste e non. In questa prima fase dovrebbe partire la bonifica delle acque e la sorveglianza da parte delle istituzioni per evitare ulteriori danni a opera degli scarichi abusivi in alveo. Dopo tre anni di lavoro costante si potrebbe finalmente istituire il Parco dell’Oreto che, affidato agli artisti e agli architetti della città, diventerebbe nel giro di dieci anni un luogo di riferimento per tutti i palermitani, nonché una fonte di reddito legata all’arrivo di turisti e visitatori.

La necessità di un incontro è nata da un fitto dibattito sui social, un incontro che servirà come primo passo per un lungo scambio di idee, azioni concrete, narrazione e dialogo tra istituzioni e cittadini. «Non si tratta del progetto di un professionista – afferma il videoreporter Igor D’India – che passa al vaglio delle istituzioni, ma di una mia idea. Chiunque può prendere spunto, può anche dirmi che è assurdo e irrealizzabile in questi termini, che non ne ho capito niente e presentare una proposta alternativa. Ne sarei felice. Perché l’importante è che del fiume Oreto si torni a parlare e che se ne parli molto». «Ho aderito immediatamente alla proposta di Igor – fa sapere invece Paolo Caracausi – e lo ringrazio per l’attenzione che ha dato al fiume Oreto e mi auguro che grazie al suo contributo e di tutti coloro che interverranno all’iniziativa che stiamo organizzando giorno 5 si possano gettare le basi per vedere un recupero del fiume».

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Rita Borsellino, la memoria, la sua eredità

    Eventi

    Monreale, 19 agosto 2018 - La memoria costituisce l'essenza e il collante del tempo che scorre inesorabile e degli eventi che lo delineano. Per questo essa risulta fondamentale nella storia collettiva di un popolo perché rappresenta una preziosissima eredità che sottende il corso delle scelte futu..

    Continua a Leggere

  • Eventi, promozione turistica e del territorio. Nasce la Pro Loco di Monreale

    Eventi

    Monreale, 19 agosto 2018 - Inizieranno a breve le attività delle neonata Pro Loco di Monreale che ieri è stata presentata alla cittadinanza in piazza Gugliemo II. Presidente del gruppo è stata nominata Miriam Frontini, 25enne, di Villaciambra. Tanti sono gli obiettivi a breve e medio termine che..

    Continua a Leggere

  • Meteo, possibili rovesci domenica. Temporali lunedì

    Eventi

    Monreale, 18 agosto 2018 - In queste ore una goccia fredda in quota è posizionata sulle coste franco-spagnole. Con il passare delle ore si avvicinerà fino al inglobare tutta la Sicilia, causando il guasto del tempo domenica e lunedì.  Le prime ore di Domenica saranno tranquille ma da..

    Continua a Leggere

  • Pro Loco Monreale, domani la presentazione in piazza Guglielmo II

    Eventi

    Monreale, 17 agosto 2018 - Sarà presentata domani, sabato 18 agosto in piazza Guglielmo II alle ore 11, l’attività della Pro Loco Monreale che si è da poco tempo costituita. Il gruppo inizierà adesso il proprio percorso di attività socio-culturali. La presentazione avverrà presso la pizzeri..

    Continua a Leggere

  • Sorpresi a scaricare rifiuti in viale Regione siciliana e allo svincolo Belgio, multati (FOTO)

    Eventi

    Continua a Leggere

  • Il branco picchia gli extracomunitari, ricostruita l’aggressione della Ciammarita

    Eventi

    Non solo una battibecco con qualche offesa e qualche spintone ma una vera e propria aggressione da parte di giovani, probabilmente partinicesi, nei confronti di quattro ragazzi di colore ospitati in comunità. Questo quello che è successo nei pressi della spiaggia della Ciammarita ..

    Continua a Leggere

  • “Senza Rita Borsellino a Palermo siamo più soli”, l’arcivescovo di Palermo Corrado Lorefice (FOTO)

    Eventi

    Palermo, 17 luglio 2018 - “Quando mi è giunta notizia della morte di Rita Borsellino ho provato un sentimento interiore, una sorta di solitudine e mi sono detto: ora a Palermo siamo più soli.  Ma mi è venuto in mente il ricordo ancora lo sguardo di Rita del 19 Luglio quando lei stessa ha v..

    Continua a Leggere

  • “Comportati bene o muori”. Il sindaco Agostaro: “Non ho paura”

    Eventi

    San Giuseppe Jato, 17 agosto 2018 - “Caro sindaco comportati correttamente altrimenti muori”, è un atto intimidatorio in piena regola quello ricevuto da Rosario Agostaro, primo cittadino di San Giuseppe Jato.

    Continua a Leggere

  • Lettera con proiettile al sindaco di San Giuseppe Jato Rosario Agostaro

    Eventi

    San Giuseppe Jato, 17 agosto 2018 - Una lettera contenente alcune minacce e un proiettile è stata recapitata al sindaco di San Giuseppe Jato Rosario Agostaro.

    LEGGI QUI IL RA..


  • Caccia aperta in Sicilia dal 1 settembre, a Monreale i tesserini dal 20 agosto

    Eventi

    Monreale, 17 agosto 2018 - Doppiette in azione dal primo settembre in Sicilia. Pubblicato sulla gazzetta ufficiale di oggi il calendario venatorio per la stagione 2018/2019. I giorni di caccia e le specie animali che possono finire nel mirino dei fucili sono elencati in un decreto dell’Assessor..

    Continua a Leggere

  • Piana degli Albanesi, progetto di 1 milione per migliorare l’impianto d’illuminazione pubblica

    Eventi

    Piana degli Albanesi, 17 agosto 2018 - Il comune di Piana degli Albanesi partecipa ad un bando per l'approvazione di un progetto di efficientamento energetico del costo di quasi un milione di euro. A renderlo noto è il primo cittadino della città del lago Rosario Petta. "Abbiamo presentato all'..

    Continua a Leggere

  • Monreale. Incendio sul Monte Caputo. Intervento dei vigili del fuoco

    Eventi

    Monreale, 17 agosto 2018 - Un principio d'incendio sul Monte Caputo è stato segnalato al centralino dei vigili del fuoco di Palermo. Le fiamme si sono sviluppate a Monreale, in via strada Vicinale San Martino, vicino ad alcune villette, qualche minuto prima della mezzanotte. Sul posto si sono reca..

    Continua a Leggere

  • Rita Borsellino: “solo” una donna, una mamma, una nonna che ha creduto in tanti di noi

    Eventi

    Scrivo queste righe mentre mi trovo al confine tra Georgia e Arzebajgian, in un monastero ortodosso che da secoli sopravvive qui nelle montagne. La preghiera di questi monaci, la loro fede così sconfinata, mi aiuta a pensare in questo momento a Rita Borsellino, giunta all’ultima tappa del suo cam..

    Continua a Leggere

  • Il Quartiere Pagliarelli scrive all’assessore Mattina: “Sostanziale incoerenza tra i valori che dice di possedere e la sua azione politica”

    Eventi

    Palermo, 16 agosto 2018 -In risposta alla lettera dell’Assessore Giuseppe Mattina del Comune di Palermo, pubblicata da altra testata giornalistica 

    Continua a Leggere

  • Venerdì i funerali di Rita Borsellino, oggi e domani la camera ardente

    Eventi

    La camera ardente per un ultimo saluto a Rita Borsellino è stata allestita presso la Casa della memoria operante del Centro studi Paolo Borsellino a partire da giovedì 16 agosto dalle 11.00 alle 20.00 e venerdì dalle 7.00 alle 9.00 (via Bernini n. 52 – Palermo).  <..

    Continua a Leggere

  • Ciammarita (Partinico). A ferragosto 4 extracomunitari vittima di un caso di razzismo

    Eventi

    Partinico, 16 agosto 2018 - Ennesimo caso di razzismo a Partinico. È stata presentata formale denuncia ai Carabinieri dai responsabili di una comunità di accoglienza de comune palermitano dopo che 4 giovani ospiti del centro sono rimasti vittima di un caso di maltrattamento, sembra a sfondo razzis..

    Continua a Leggere

  • Come si scrive il curriculum: consigli e suggerimenti

    Eventi

    16 agosto 2018 - Il curriculum, si sa, è il primo mezzo con cui ci si presenta a un'azienda per la quale si è interessati a lavorare: esso può essere paragonato a un biglietto da visita attraverso il quale viene raccontato il percorso di studi del candidato e viene descritta..

    Continua a Leggere

  • È morta a 73 anni Rita Borsellino. Sorella del giudice Paolo Borsellino

    Eventi

    È morta Rita Borsellino, 73 anni, la sorella del giudice Paolo Borsellino, ucciso nella strage di via D’Amelio il 19 luglio 1992. Rita Borsellino era malata da tempo e negli ultimi mesi le sue c..

    Continua a Leggere

  • Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com