In Stand-by la prosecuzione del servizio del Commissario Capo Ganci al Comando di Castellammare

Marulli: “La sua assenza non incide sull’operativo”. Anche il dirigente Li Vecchi esprime parere favorevole. La giunta frena

Monreale, 12 dicembre 2017 – Il Comune di Castellammare del Golfo chiede al Comune di Monreale il nulla osta per la prosecuzione dell’utilizzo temporaneo e parziale in regime di comando del Commissario Capo Castrense Ganci, ma il comune normanno rinvia la proposta chiedendo una rimodulazione.

L’attuale convenzione prevede che Ganci sia assegnato dal lunedì al venerdì per 30 ore al Comando di Castellammare, e per le restanti 6 ore settimanali a quello di Monreale.

Lo stipendio viene interamente corrisposto dal comune di Monreale al quale da Castellammare viene poi rimborsato il corrispettivo delle 30 ore.

La convenzione in vigore scadrà a fine anno e la richiesta del nuovo nulla osta alla proroga, valida fino al 31 ottobre 2018, ha incassato il parere favorevole del dirigente dell’Area Gestione Risorse, dott. Giancarlo Li Vecchi, e del comandante della Polizia Municipale, Luigi Marulli.

Non ci sarebbe quindi un ostacolo di tipo economico per il comune, né operativo per il Comando.

Ganci infatti è un funzionario, non è un agente, la sua assenza non inciderebbe sulla atavica carenza di organico. “Sono ben altri i problemi che ha il Comando – spiega il Comandante Luigi Marulli -. L’assenza del Commissario Capo non incide tecnicamente sul servizio in maniera determinante, piuttosto abbiamo necessità di rimpinguare l’operativo per i servizi esterni”. I commissari del Comando sono 9 su un totale di 18 unità al momento attive.

La giunta municipale, con delibera del 5 dicembre, ha condizionato invece il rilascio del nulla osta alla modifica della convenzione. Richiede infatti che sia il comune di Castellammare ad anticipare l’intero stipendio, chiedendo poi al comune di Monreale il rimborso per le 6 ore svolte nella città normanna.

Una modifica che di fatto non ha una incidenza finanziaria.

In giornata attesa una definizione della convenzione, in seguito ad un chiarimento intercorso tra i due primi cittadini in queste ore.

1 Commento
  1. […] Luigi Marulli l’assenza dell’ufficiale non viene ad incidere sull’operatività del servizio (come dichiarato in un nostro precedente articolo), la giunta si sta muovendo in tal senso. Il comando avrà la durata di dodici […]

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.