Oggi è 21/01/2020

Cultura

La Settimana della musica sacra sulla scia del percorso arabo-normanno Unesco

Il via alla Settimana, come di consueto, sarà dato da un grande concerto nel Duomo di Monreale

Pubblicato il 10 dicembre 2017

La Settimana della musica sacra sulla scia del percorso arabo-normanno Unesco

Monreale, 10 dicembre 2017 – Il via come di consueto della Settimana di musica sacra avverrà a Monreale alle ore 21 del 12 dicembre con l’Orchestra Sinfonica Siciliana che sarà impegnata in un concerto spettacolare con il Coro del Teatro Massimo. In programma la Sinfonia n. 9 in re minore di Anton Bruckner e il “Te Deum”, raramente eseguito.  

I luoghi che ospiteranno i concerti della rassegna musicale dal 12 al 17 dicembre sono Patrimonio mondiale dell’Umanità e fanno parte del percorso Unesco arabo-normanno. Il Duomo di Cefalù e quello di Monreale, la Cattedrale di Palermo, la Zisa e la Cuba. Organizzata dalla Fondazione Orchestra Sinfonica Siciliana con la collaborazione della Diocesi di Monreale, della Fondazione Teatro Massimo, con un progetto finanziato dall’Assessorato regionale ai Beni culturali. L’ingresso a tutti i concerti in programma è libero.

“Si tratta di monumenti che rappresentano un esempio materiale di convivenza, interazione e interscambio tra diverse componenti culturali di provenienza storica e geografica eterogenea – spiega il sovrintendente della Foss (Fondazione Orchestra Sinfonica Siciliana), Giorgio Pace – Siamo particolarmente orgogliosi di dare il nostro importante contributo a questa speciale edizione della Settimana di musica sacra poiché questi tre siti con i monumenti espressi e scelti rappresentano un esempio materiale di convivenza, interazione e interscambio tra diverse componenti culturali di provenienza storica e geografica eterogenea. Da questi monumenti si leva alto un messaggio universale di pacifica convivenza e integrazione che ha sfidato i secoli ed è giunto sino a noi, una lezione di civiltà da tenere presente in tempi di radicalismi di ogni sorta”.

Il Duomo di Monreale, martedì 12 dicembre alle 21 vedrà impegnata l’Orchestra Sinfonica Siciliana, diretta da Lior Shambadal, con il Coro del Teatro Massimo di Palermo diretto da Piero Monti. In programma, Anton Bruckner (1824-1896) Sinfonia n. 9 in re minore e il Te Deum per soli, coro e orchestra. Quest’ultima composizione è eseguita di rado. La Sinfonia di Bruckner, escluso il Te Deum, sarà replicata mercoledì 13 dicembre alle 21 al Duomo di Cefalù e giovedì 14 dicembre alle 21 alla Cattedrale di Palermo.

“Nella cattedrale di Monreale – dichiara l’arcivescovo di Monreale, monsignor Michele Pennisi – l’ascolto della musica, anche se non in contesto liturgico, aiutato dalla ricca iconografia e dall’imponente figura del Pantocratore, con la necessaria disponibilità dell’animo, suscita quello stupore e nostalgia che è porta al totalmente Altro. Di fronte a coloro che covano progetti di guerra e che pronunciano parole cariche di risentimento, animosità o addirittura disprezzo, dal duomo di Monreale vuole partire un messaggio di pace, di dialogo e di accoglienza”.

“La prestigiosa settimana di musica sacra – dice il sindaco Leoluca Orlando e presidente della Fondazione Teatro Massimo – coglie il segno dei tempi e coglie il riconoscimento Unesco del circuito arabo normanno coinvolgendo di Monreale, Palermo e Cefalù, coinvolgendo e attualizzando quel ricordo che si fa memoria, una condivisione in uno spirito di comunità che coglie nella musica sacra un’occasione ulteriore di conferma di una città che riceve il riconoscimento Unesco che è capitale della cultura il prossimo anno, che vuole ultimamente rafforzare non il ricordo freddo del passato ma fare di quel passato elemento di memoria per vivere oggi quei valori di condivisione che l’arte arabo-normanna evocava mille anni fa”

Mercoledì 13 dicembre alle 21 al Duomo di Monreale Una messa per la pace di Karl Jenkins (1944) The Armed Man, a Mass for Peace, per soli, voce recitante, cori riuniti e ensemble con l’Orchestra Giovanile Siciliana diretta da Giovanni Mirabile, Coro Voci bianche Foss diretto da Fabio Ciulla, “Anthea Juvenes”di Augusta, diretto da Martina Di Gaetano, “I mirabili” di Messina, diretto da Sonia Mangraviti, “I piccoli cantori”, di Barcellona Pozzo di Gotto, diretto da Salvina Miano, “Note colorate” di Messina, diretto da Giovanni Mundo, “Ouverture”, di Barcellona Pozzo di Gotto, diretto da Giovanni Mirabile, “Sikelia” di Termini Imerese, diretto da Loredana Russo, “Stesicoro” di Termini Imerse, diretto da Loredana Russo, “Coro Giovanile Siciliano” (Palermo, diretto da Giovanni Mirabile).

Giovedì 14 dicembre alle 21 al Duomo di Monreale O Dulcis Virgo Maria, musica per contralto nel barocco sacro con Ignazio Maria Schifani, maestro al cembalo, Adriana Di Paola, contralto, Ensemble di musica antica “Alessandro Scarlatti” del Conservatorio di Palermo, Gabriele Pro, violino – Valeria Caponnetto, violino – Andrea Beatriz Lizarraga, viola – Alice Mirabella, violoncello – Michele Li Puma, contrabbasso. Giovan Battista Pergolesi (1710-1736) Salve Regina per alto, archi e continuo; Antonio Vivaldi (1678-1741) Concerto per archi e continuo – RV 110; Georg Friedrich Haendel (1685-1759) He was despised (dal Messiah) – HWV 56; Antonio Vivaldi (1678 – 1741) Concerto per archi e continuo – RV 120Stabat Mater per alto, archi e continuo – RV621.

Venerdì 15 Dicembre alle 21 al Castello della Zisa Ritmi e melodie dal mediterraneo Makarna Havasi. Violino: Alessandro Puglia; Basso: Roberto Ferreri; Darbuka e tamburi: Eleonora Spedale; Fisarmonica e chitarra: Daniele Tesauro; Percussioni e voce: Yannick Tiolo.

Sabato 16 dicembre alle 21 alla Cuba Sottana (Corso Calatafimi,100) Musica e danza dal MaghrebNour Eddine & Mediterranean Trip con Nour Eddine Fatty: voce oueter, oud arabo, zuma e percussioni arabe; Abdellah Magoul: batteria e percussioni arabe; Francesco Poppaletto: keyboard, tastiere; Silvio Ariota: basso elettrico; Evelina Lo Pilato: danza e coreografie.

Sabato 16 Dicembre alle 21 al Duomo di Monreale L’organo di Monreale recital organistico di Diego Cannizzaro. In programma: Felix Mendelssohn (1809-1847) Sonata op. 65 n.1, Franz Liszt (1811-1886) Fantasia e fuga su B.A.C.H.; Louis James Alfred Lefebure-Wely (1817-1870) Scène pastorale; Vincenzo Petrali (1832-1889) Suonata per la consumazione pastorale. Charles Tournemire (1870-1939) Improvisation sur le “Te Deum”.

Domenica 17 dicembre alle 21 al Duomo di Monreale, Wolfgang Amadeus Mozart, Requiem in re minore KV626 per archi. (adattamento di Peter Lichtenthal). GliArchiEnsemble.

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • “Dialogo sulla corruzione”: a Monreale la presentazione del libro dell’arcivescovo Pennisi e del prefetto Sammartino

    Cultura

    MONREALE - Sarà presentato venerdì 31 gennaio alle ore 16 presso il Palazzo Arcivescovile di Monreale il volume “Dialogo sulla corruzione. Giustizia e legalità, impegno per il be..

    Continua a Leggere

  • Ted amplia la sua offerta formativa. Nella scuola specializzazioni nel settore hi-tech

    Cultura

    https://www.facebook.com/FiloDirettoweb/videos/869428606836445/ PALERMO- Se il mercato del lavoro dei prossimi decenni sarà incentrato sull’alta tecnologia allora è ora che i giovani siciliani vengano formati per affrontare questa sfida. P..

    Continua a Leggere

  • Monreale, al via i lavori in via Torres

    Cultura

    [gallery ids="131723,131724,131726,131727,131728,131729"] MONREALE - Iniziati i lavori di restauro e riqualificazione della scalinata di via Torres che dal parcheggio conduce al centro storico della città normanna. L’intervento consentirà di riqualificare la struttura e ri..

    Continua a Leggere

  • Nuovo cimitero di Monreale: la consulta di Pioppo contraria, perplessità per l’impatto ambientale

    Cultura

    MONREALE - Tra i 5.000 e i 6.000 loculi, una cappella, servizi igienici. È quanto previsto dal progetto di fattibilità presentato al comune di Monreale da Agorà, un consorzio di imprese, sul futuro cimitero monrealese.

    Continua a Leggere

  • Nonna Melina compie 102 anni, il segreto? Cibo sano e tanto amore ((FOTO)

    Cultura

    [gallery ids="131684,131685,131686"] Grande festa a Corleone per la signora Emanuela Campanella conosciuta da tutti comw “Nonna Melina”. La signora ha compiuto 102 anni, circondata dall’affetto della sua bella famiglia numerosa. Ad omaggiarla con un mazzo di fiori anche il vice sindaco de..

    Continua a Leggere

  • Multa dai 60 ai 300 euro per chi getta i mozziconi di sigarette, il comune diventi da esempio alla Sicilia

    Cultura

    MONREALEForse perché sono piccoli la gente crede che siano innocui, ma è uno dei rifiuti più inquinanti al mondo, sto parlando dei mozziconi di sigarette. Contengono 4000 sostanze tossiche e se buttati a terra inquinano quals..

    Continua a Leggere

  • Scuola, Open day il 21 gennaio alla Veneziano-Novelli

    Cultura

    MONREALE - Il 21 gennaio alla Veneziano-Novelli si svolgerà l'Open day. In occasione di questo ormai tradizionale appuntamento i partecipanti potranno visitare i locali scolastici e vivere attivamente quanto la scuola offra in termini di percors..

    Continua a Leggere

  • Strage Portella della Ginestra, morta Concetta Moschetto una tra gli ultimi sopravvissuti

    Cultura

    PIANA DEGLI ALBANESI - Era sopravvissuta alla strage di Portella della Ginestra. È morta Concetta Moschetto, la donna di Piana degli Albanesi era reduce di una delle pagine più nere del Novecento italiano: la prima strage dell'Italia repub..

    Continua a Leggere

  • Messa in sicurezza del torrente Corleone, in arrivo 300 mila euro

    Cultura

    CORLEONE - L’Ufficio del Genio civile di Palermo ha impegnato 300 mila euro per un intervento urgente sul torrente Corleone, che attraversa il centro abitato. La somma servirà a mettere in sicurezza una parte dell’argine destro del corso d..

    Continua a Leggere

  • A Casa Cultura “Viaggio musicale lungo le vie diverse del mondo”

    Cultura

    MONREALE - “Viaggio musicale lungo le vie diverse del mondo..

    Continua a Leggere

  • “LA NOTTE DEI LICEI CLASSICI”, e il Liceo “Basile-D’Aleo” di Monreale magicamente si trasforma in un eccellente teatro (FOTO)

    Cultura

    [gallery ids="131588,131589,131590,131591,131592,131593,131594,131595,131596,131597,131598,131599,131600,131601,131602,131604"] MONREALE - Parlare male della scuola italiana è un luogo comune, un facile esercizio la cui pratica è, purtroppo,..

    Continua a Leggere

  • Monta la protesta in via Adragna, “la strada della vergogna”

    Cultura

    MONREALE - Una situazione “drammatica” è quella che vivono ormai da anni i residenti di via Adragna, una strada che a definirla tale ci vuole davvero coraggio. https://www.facebook.com/FiloDirettoweb/videos/16432134150850..

    Continua a Leggere

  • Paura a San Martino delle Scale, branco di cani aggredisce un gruppo di passanti

    Cultura

    Attimi di paura questa mattina a San Martino delle Scale dove un gruppo di cani ha aggredito un gruppo di persone. La vicenda si è consumata in contrada Rinazzo. Una gruppo di persone che passava dalla zona si è visto attaccare da un gruppo di cani randagi che sono soliti stazionare nella zona ..

    Continua a Leggere

  • Ispezione al Comune di Partinico, rischio scioglimento per possibili infiltrazioni

    Cultura

    Il Comune di Partinico è a rischio scioglimento. L'ultima parola l'avrà la Commissione ispettiva inviata dal Ministro dell'interno per accertare se effettivamente l'attività amministrativa dell'ente sia stata condizionata. Partinico è attualmente amministrata da una Commissione che si è inse..

    Continua a Leggere

  • “Sei un maledetto vecchio …”, la Polizia chiude casa di riposo a una monrealese

    Cultura

    Aveva perpetrato una serie di azioni vessatorie e mortificanti nei confronti, in particolare, di un anziano degente, peraltro sofferente e disabile. E così è stata chiusa dalla Polizia di Stato, in seguito ad un’ordinanza emessa dal Comune di Palermo, la struttura denominata “AN..

    Continua a Leggere

  • Scompare un ragazzo a Palermo, trovato morto sotto il ponte Oreto

    Cultura

    Era scomparso da casa da 24 ore ed è stato trovato morto questo pomeriggio sotto il ponte Oreto. Il corpo senza vita d A.P., 30 anni, è stato trovato senza vita. Da ieri mattina era scomparso dalla sua casa nel quartiere Oreto, a Palermo. Il corpo del giovane, che probabilmente si è gettat..

    Continua a Leggere

  • Monreale, incidente sulla circonvallazione: torna a casa il giovane di 17 anni

    Cultura

    MONREALE - Sta bene G. M., il ragazzo di 17 anni rimasto vittima ieri sera di un brutto incidente sulla circonvallazione di Monreale. Il giovane, originario di Pioppo, viaggiava a bordo di un ciclomotore quando si è scontrato contro una vettura...

    Continua a Leggere

  • Derattizzazione alla media Morvillo, domani scuola chiusa

    Cultura

    MONREALE - Domani verrà chiusa la scuola media dell’I.C.S. “Francesca Morvillo” di via Biagio Giordano 10. È stata emessa nella tarda mattinata  di oggi l’ordinanza sindacale. La chiusura ..

    Continua a Leggere