Oggi è 22/08/2018

Cronaca

Capizzi: “L’istituto scolastico provinciale ha ipotizzato l’accorpamento tra Guglielmo II e Pietro Novelli. E’ un percorso obbligato”

Per il primo cittadino in futuro è inevitabile l’accorpamento Novelli-Veneziano e Guglielmo-Morvillo. I plessi di Aquino e Villaciambra andrebbero annessi alla “Margherita di Navarra” di Pioppo

Pubblicato il 22 settembre 2017

Capizzi: “L’istituto scolastico provinciale ha ipotizzato l’accorpamento tra Guglielmo II e Pietro Novelli. E’ un percorso obbligato”

Monreale, 22 settembre 2017 – La paventata soppressione dell’istituto scolastico monrealese Guglielmo II ha acceso una forte discussione all’interno dell’ambiente scolastico monrealese. Dalle dichiarazioni espresse sui locali quotidiani online, sia da parte di alcuni degli addetti ai lavori che da esponenti politici del territorio, è sembrato come se intorno alla questione potessero gravitare convenienze di parte, e che alcuni istituti stessero giocando una partita a svantaggio degli interessi della collettività scolastica.

Lo storico Istituto Comprensivo Guglielmo II, retto fino all’anno scolastico 2016/2017 dal dirigente Claudio Leto, ha registrato già da alcuni anni un calo delle iscrizioni avvicinandosi al limite delle 600 unità. Un numero che lo ha posto, in base alla normativa ministeriale, a rischio di estinzione. A fine gennaio 2017 le iscrizioni sono state di circa 30 unità inferiori alla soglia consentita, per cui è stato dichiarato sottodimensionato dall’USR (ufficio scolastico regionale). Per l’anno scolastico in corso il Guglielmo II continuerà ad operare autonomamente, ma intanto ne è decaduta la dirigenza ed è passato sotto la reggenza della dirigente del Pietro Novelli, la Prof.ssa Chiara Di Prima. Vengono quindi predisposte le procedure che lo potrebbero portare nel 2018/19 ad essere accorpato ad un altro istituto. Ed è sull’eventuale accorpamento e/o smembramento che sono ancora aperte le ipotesi.

Giorno 11 luglio 2017, presso la Sala Rossa del comune di Monreale, alla presenza del sindaco Piero Capizzi, del vicesindaco Giuseppe Cangemi, del consigliere comunale, oggi assessore, Gery Valerio, si era riunita una nutrita rappresentanza di tutti gli istituti scolastici monrealesi (con l’eccezione dei licei non interessati dalla procedura in atto). Presenti, tra gli altri, l’ex dirigente dell’I.S.C. Guglielmo II Claudio Leto, la dirigente dell’I.S.C. A. Veneziano, Beatrice Moneti, la dirigente della D. D. P. Novelli, Chiara Di Prima, la dirigente dell’I.S.C. Regina Margherita di Navarra, Patrizia Roccamatisi, la vice preside dell’istituto Morvillo.

In seguito al lungo incontro, che ha visto emergere posizioni non sempre condivise tra i diversi attori presenti, il sindaco di Monreale, Piero Capizzi, si è recato all’USP (ufficio scolastico provinciale).

“Secondo quanto previsto da legge – spiega Capizzi -, allorquando si discute di accorpamenti, bisogna fare in modo che le Direzioni Didattiche si elevino a Istituti Comprensivi. Poiché la Pietro Novelli è l’unica direzione didattica, l’istituto scolastico provinciale ha ipotizzato l’accorpamento tra Guglielmo II e Novelli. E’ un percorso obbligato.

Inoltre, la posizione, forte, della Guglielmo II è stata quella dell’accorpamento con la Novelli, sia per un fatto territoriale che per la conservazione dell’istituzione all’interno della città”.

“Ma il ragionamento – continua Capizzi – verrà fatto sull’anno scolastico 2018/2019, quando una ricognizione della situazione dell’istituto Morvillo potrebbe portare a ipotesi diverse. Dobbiamo tenere conto anche delle esigenze degli altri istituti prossimi al dimensionamento. E la Morvillo potrebbe incontrare questo tipo di problemi”.

Ma il primo cittadino prevede per il futuro uno scenario ben diverso per gli istituti scolastici monrealesi. “Presso l’ufficio scolastico provinciale ho avanzato un ragionamento. Novelli e Veneziano hanno un percorso che prima o poi dovrà incrociarsi. Perché sono territorialmente vicini. Quindi Novelli con Veneziano, Guglielmo con Morvillo, mentre i plessi di San Martino del Guglielmo e di Aquino del Veneziano verrebbero annessi alla “Margherita di Navarra”, che ha già un presidio tutto periferico ed esterno, con Pioppo e Villaciambra. Questa è per me l’ipotesi ottimale. Ma è chiaro che da questi accorpamenti deriverà un taglio dei dirigenti”.

Adesso spetterà all’assessorato regionale ratificare o modificare la proposta dell’ufficio provinciale scolastico. Al momento sembra essere quella dell’accorpamento Novelli Guglielmo II, ma nulla esclude una rimodulazione.

Secondo Capizzi l’esito di questo percorso non é ancora scontato. “Se c’è anche una sola possibilità che il Guglielmo II possa mantenere l’autonomia, l’amministrazione se ne farà carico. E considerando che per il Guglielmo è in atto il progetto della “scuola innovativa”, potrebbero crearsi le condizioni per un aumento degli iscritti. I soldi sono stati già stanziati. 11 milioni di euro. Attendiamo il via del governo nazionale”.

Un progetto che ha però tempi troppo lunghi per rispondere alle esigenze della Guglielmo II.

Ma perché si arrivi alla soppressione dello storico istituto monrealese non è detta l’ultima parola. 

Se infatti a gennaio 2018 le iscrizioni dovessero lievitare portandosi oltre la soglia di sbarramento delle 600 unità, la procedura verrebbe sospesa, l’istituto sarebbe salvo e riacquisterebbe la sua autonomia. Una opzione da non scartare a priori, ipotizzabile se si realizzerà una sinergia tra i vari attori in campo, ognuno per le proprie competenze.

Ricevi tutte le news

Anonimo

A mio modico avviso, l’elevazione di una dd.dd. a i.c.s., è fattibile quando la sua popolazione scolastica, subisce un ridimensionamento dei suoi iscritti. Non è il nostro caso. La dir. did. Novelli non ha mai avuto di questi problemi tant’è che nell’ultimo ridimensionamento delle scuole, la stessa non è stata considerata per il n fortemente congruo di alunni. Non si capisce perché lo possa divenire nel prossimo futuro e a vantaggio di chi.? Certamente non a avantaggio degli interessi della città , della sua storia (Guglielmo II, A.Veneziano, P. Novelli).ma sopratutto x i suoi cittadini studenti.

29 settembre 2017 | 13:21 | Rispondi

Potrebbero interessarti anche:

  • Omicidio a Sferracavallo. Ucciso un uomo. Assassino barricato in casa, poi fugge

    Cronaca

    Sparatoria a Sferracavallo. Un uomo è stato colpito a morte nella borgata marinara. L’uomo che avrebbe sparato si è barricato in casa per poi fuggire via.  Alcuni colpi di arma da fuoco sono stati sparati in via Sferracavallo, al civico 130, intorno alle 20,30. La persona uccisa sarebbe&..

    Continua a Leggere

  • Le tendenze viaggi dell’estate 2018

    Cronaca

    21 agosto 2018 - I viaggi di gruppo rappresentano uno dei trend più significativi dell'estate 2018: che si tratti di spostarsi in compagnia della propria famiglia o con gli amici, la presenza di altre persone è ormai un must per chi vuol andare in vacanza al mare o in montagna. Le..

    Continua a Leggere

  • Aggressione di Ferragosto ad un gruppo di migranti, individuati alcuni giovani di Partinico

    Cronaca

    Palermo, 21 agosto 2018 - Sono stati individuati tre giovani che hanno preso parte all’aggressione ai danni di cinque migranti minorenni, 4 gambiani e un ivoriano, ospitati nel centro di accoglienza Mediterranea, messa a segno nella notte di ferragosto. I cinque minori la notte di Ferragosto hanno..

    Continua a Leggere

  • Torna il servizio civile a San Giuseppe Jato. A breve il bando per 15 ragazzi

    Cronaca

    San Giuseppe Jato, 21 agosto 2018 - Dopo 10 anni a San Giuseppe Jato torna un bando del servizio civile nazionale. A renderlo noto è il presidente del consiglio comunale della città jatina Giovanni Marino. Il bando coinvolgerà 15 ragazzi e permetterà loro di essere impegnati per un anno nel p..

    Continua a Leggere

  • Piana degli Albanesi, cantieri di lavoro. Pubblicata la graduatoria provvisoria (L’ELENCO ALL’INTERNO)

    Cronaca

    Piana degli Albanesi, 21 agosto 2018 - È stata pubblicata la graduatoria provvisoria per partecipare ai cantieri di lavoro. Un elenco di circa 60 aspiranti ha infatti presentato domanda per essere chiamato a lavorare nei cantieri finanziati dalla regione al comune di Piana degli Albanesi per 147.00..

    Continua a Leggere

  • Vacanze d’estate 2018: quali sono le abitudini degli italiani?

    Cronaca

    21 agosto 2018 - Mentre il mese di agosto volge ormai al termini è tempo di fare un bilancio su questa stagione estiva 2018. E’ stata un’estate decisamente insolita e anomala, specialmente perché il meteo ha diviso in due il nostro Paese. Così a nord si è vissuto sotto un clima molto caldo e..

    Continua a Leggere

  • «Vietato conferire l’organico» e prende a pugni il lavoratore del centro di raccolta

    Cronaca

    Pretendeva di conferire i rifiuti organici in un giorno in cui non è previsto così il dipendente ha cercto di persuadere un cittadino a desistere dal voler lasciare i rifiuti. La risposta? Un'aggressione in piena regola.  Il dipendente della ditta Cogesi di San Cipirello che si occupa dell..

    Continua a Leggere

  • Trenta grammi di droga in casa. Arrestato dai carabinieri

    Cronaca

    Marineo, 21 agosto 2018 - i Carabinieri della locale Stazione hanno tratto in arresto in flagranza di reato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, Ignazio Corrao, nato a Palermo, classe 1965, ivi residente.

    Continua a Leggere

  • Allerta meteo e paura per le forti piogge di agosto. In Sicilia è già emergenza. Frane e strade interrotte

    Cronaca

    21 agosto 2018 - Le immagini di ieri tra Poggioreale e Salaparuta sulla Palermo Sciacca hanno fatto paura a tanti automobilisti costretti a tornare indietro perché non riuscivano a passare il tratto di strada statale invaso da fango e sassi. E’ una delle immagini di questo agosto strano con tant..

    Continua a Leggere

  • Monreale, cantieri di lavoro. Pubblicata la graduatoria provvisoria (L’ELENCO ALL’INTERNO)

    Cronaca

    Monreale, 21 agosto 2018 - È stata pubblicata la graduatoria provvisoria per partecipare ai cantieri di lavoro. Un elenco di circa 200 aspiranti ha infatti presentato domanda per essere chiamato a lavorare nei cantieri finanziati dalla regione al comune di Monreale per 235.000 euro. Di questi per..

    Continua a Leggere

  • Capizzi: il sindaco netturbino (per un giorno)

    Cronaca

    [gallery ids="74128,74129,74130,74131,74132,74133,74134,74135,74136,74137,74138,74139,74140,74141,74142,74143,74144,74145,74146,74147,74148,74149,74150,74151,74152,74153"] Monreale, 21 agosto 2018 - Netturbini per un giorno. Hanno indossato anche loro i guanti e hanno dato una mano agli operatori..

    Continua a Leggere

  • Allerta meteo, piogge e temporali non lasciano il versante centro settentrionale dell’Isola

    Cronaca

    Palermo, 20 agosto 2018 - La Protezione Civile Regionale ha diffuso un allerta meteo gialla per rischio idrogeologico e idraulico valido dalle 16 di oggi alle ore 24 di domani 21 agosto. Si prevedono precipitazioni sparse, a prevalente carattere di rovescio o temporale, sui settori settentrionali..

    Continua a Leggere

  • Tutto pronto per lo Sherbeth Festival, a Palermo dal 27 al 30 settembre

    Cronaca

    Palermo, 20 agosto 2018 - Tutto pronto per Sherbeth 2018, la decima edizione del Festival del gelato artigianale internazionale che ritorna a Palermo nel centro storico dal 27 al 30 settembre. Saranno quattro giorni di gusto e cultura che culmineranno l’ultima domenica di settembre col concorso..

    Continua a Leggere

  • “Sicilia coast to coast”, 40 universitari a Pioppo per parlare di incendi e rifiuti

    Cronaca

    Monreale, 20 agosto 2018 -  Il 27 Agosto dalle 16 in poi 40 Universitari provenienti da Torino, Milano e Cagliari saranno ospiti di Orarune a Pioppo, per il progetto "Sicilia coast to coast, summer school" curato dal Laboratorio del Cammino. Al termine dell'incontro il gru..

    Continua a Leggere

  • Sembra il Bronx ma è la civilissima Monreale. Un viaggio nel degrado tra le case popolari di via La Torre (LE IMMAGINI)

    Cronaca

    [gallery ids="74056,74057,74058,74059,74060,74061,74062,74063,74064,74065,74066,74067,74068,74069,74070,74071,74072,74073,74074,74075,74076,74077,74078,74079,74080,74081,74082,74083,74084,74085,74086,74087,74088,74089"] Monreale, 20 agosto 2018 - Sembra il Bronx ma è la civilissima Monreale. Str..

    Continua a Leggere

  • Il comune di Monreale commissariato. Deve 52 mila euro alla SRR

    Cronaca

    Monreale, 20 agosto 2018 – Il comune di Monreale si appresta ad accogliere al palazzo di città un altro commissario nominato dalla Regione Siciliana. Vincenzo Raitano è stato nominato dall’assessore Regionale ai Rifiuti Alberto Piero Bon, commissario ad acta presso il comune di Monreale con il..

    Continua a Leggere

  • Monreale, novità per la raccolta differenziata. Nei punti di raccolta di Aquino e Fiumelato (Casello) tutti i giorni conferimento dei rifiuti indifferenziati (Ecco quali)

    Cronaca

    Monreale, 20 agosto 2018 - A partire da domani nei punti di raccolta di Via Ponte Parco (Aquino) e del casello, (Fiumelato), sarà possibile effettuare il conferimento dei rifiuti indifferenziati giornalmente e non più soltanto il venerdì. “Un servizio in più, e particolarmente comodo per perme..

    Continua a Leggere

  • Incidente sulla Circonvallazione di Monreale. Una monrealese in ospedale

    Cronaca

    Monreale, 20 agosto 2018 – Una donna ferita trasportata in ospedale. È il risultato di un incidente stradale che si è verificato la scorsa notte a Monreale. Un’auto, guidata da una 34enne, è sbandata sulla circonvallazione ed è finita fuori strada. La donna è rimasta ferita ed è stata t..

    Continua a Leggere

  • Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com