Oggi è 25/02/2018

Cronaca

La scuola materna di via Polizzi andava chiusa o no? Relazioni tecniche discordanti, dubbi, perplessità, procedure poco chiare

Conclusi i tempi a disposizione della commissione d’inchiesta per acquisire informazioni e documenti. Adesso è tempo di risposte: Guzzo (FI) e Costantini (M5S) minacciano di portare gli atti in Procura

Pubblicato il 16 settembre 2017

La scuola materna di via Polizzi andava chiusa o no? Relazioni tecniche discordanti, dubbi, perplessità, procedure poco chiare

Monreale, 16 settembre 2017 – Relazioni tecniche con risultati apparentemente discordanti, dubbi sulle motivazioni che hanno portato alla chiusura del plesso scolastico, mancato accesso agli atti, procedure poco chiare, ma anche l’intenzione di inviare gli atti in Procura.

È scaduto lo scorso 8 settembre il termine ultimo per relazionare quanto emerso dagli incontri tra i componenti della Commissione d’inchiesta, chiamata a verificare se vi sono state delle inadempienze, responsabilità, e a far luce sulle cause che hanno determinato la chiusura della scuola materna di via Polizzi, a Pioppo, nell’anno 2012 (Leggi qui). La Commissione è costituita dai consiglieri  Giuseppe Guzzo (presidente), Toti Gullo (vice presidente), Fabio Costantini, Giuseppe Romanotto e Mimmo Vittorino.

Ad oggi tutto tace, non è ancora stato reso pubblico se la scuola andava chiusa o meno. Quanto emerso in questi 120 giorni è ancora celato. La raccolta di informazioni utili ai fini dell’inchiesta saranno stati sufficienti a fornire delle risposte ai cittadini oppure manca ancora qualche elemento per completare il puzzle? 

Per la sede scolastica di via Polizzi è stata determinata la chiusura nel 2012, per problemi di criticità strutturali dell’immobile. Ma realmente i bambini erano in pericolo?  Su questo aspetto verte la lunga vicenda della scuola e per cui è stata chiesta una Commissione d’inchiesta dal Comitato Pioppo Comune. È certo che l’edificio soffriva di tali criticità? Le differenti relazioni tecniche prodotte hanno portato risultati discordanti.

Dai lavori della Commissione sembrerebbe poco chiara anche la procedura seguita per chiudere la struttura.

Secondo il Comitato Pioppo Comune, ascoltato dalla Commissione, correrebbe un legame tra la scuola materna di via Polizzi e la struttura privata presa in affitto. Sarebbe questo il filone d’indagine da seguire.

Sulla scuola materna di via Polizzi, a detta di qualcuno, sono stati effettuati dei lavori di messa in sicurezza tali per cui potrebbe reggere tre piani. Sulla riapertura della scuola non si pronunciano i componenti, ma emergono dei fatti che pongono seri dubbi sul perché sia stata chiusa. Per conoscere le indicazioni della Commissione si dovrà attendere il prossimo consiglio comunale. “Attendo di essere convocato dal Presidente del Consiglio comunale, Giuseppe Di verde – dice il consigliere comunale di Forza Italia Guzzo – per relazionare quanto è stato acquisito dalla Commissione d’inchiesta. Il mio lavoro non si fermerà qui, porterò le carte in Procura”.

Dirigenti, ingegneri e architetti sono stati sentiti dai componenti. Ognuno ha testimoniato quanto fatto nella scuola di Pioppo. Diversi i documenti acquisiti dagli uffici comunali e che sono stati messi sul tavolo. Anche dei sopralluoghi sono avvenuti all’interno dell’immobile chiuso da anni. Sopralluoghi che hanno acceso ulteriori dubbi e chiarito perplessità. “La commissione non ha avuto accesso a tutti gli atti richiesti. – dice il grillino Costantini – Indipendentemente dalle risultanze della relazione e della commissione personalmente porterò gli atti in Procura”. 

Ma anche per questa lunga storia s’intrecciano tre legislature e tre amministrazioni diverse. Romanotto: “Pareri discordanti sono emersi. Quello che emerge chiaramente è invece L’assenza di responsabilità da parte dell”amministrazione protempore, perché la decisione è stata presa sulla scorta di una relazione presa da un dirigente del Comune”.

 

 

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Giuseppe Giangrande e Adriana Comparetto a Catania sono vice campioni regionali di ballo

    Cronaca

    Monreale, 25 febbraio 2018 - Ancora sul podio la coppia Giangrande-Comparetto. Sono iniziazi ieri 24 febbraio i campionati regionali di danza sportiva Fids 2018, che si stanno svolgendo anche oggi, al Palaghiaccio di Catania. I due ragazzi Monrealesi hanno conquistato il titolo di vice campioni reg..

    Continua a Leggere

  • La piantagione di marijuana in bagno e furto di energia elettrica. Arrestate 2 persone

    Cronaca

    Partinico, 25 febbraio 2018, - I carabinieri di Partinico unitamente ai militari del Nucleo Cinofili Carabinieri di Palermo e del Nucleo Ispettorato Carabinieri di Palermo, hanno arrestato in flagranza di reato, con l’accusa di coltivazione illecita di sostanze stupefacenti, G.m. 31enne e per furt..

    Continua a Leggere

  • Innovazione didattica, domani inaugurazione dell’Atelier Creativo alla “Pietro Novelli”

    Cronaca

    Monreale, 25 febbraio 2018 - Domani alle 18.00 sarà inaugurato l'Atelier Creativo presso la D.D. "P. Novelli". Tale preziosa risorsa è rappresentata da uno spazio diverso, unico, poliedrico, strutturato e strutturabile a seconda delle esigenze didattico-formative degli alunni. ..


  • Pro Vercelli vs Palermo – 0/0 

    Cronaca

    Vercelli, 24 febbraio 2018 - Il Palermo domina ma non riesce a rendersi pericoloso nell’area dei padroni di casa.  Tedino promuove Pomini tra i pali e rinuncia al giovane Posavec che era sembrato incerto nelle ultime gare, in difesa a sinistra Bellusci,  al centro Struna e a destra Sz..

    Continua a Leggere

  • Palermo, sequestrati 200 chili di pesce in cattivo stato

    Cronaca

    Palermo, 24 febbraio 2018 - Nella mattinata di ieri i militari della Guardia Costiera di Palermo e della Compagnia Carabinieri di S. Lorenzo, coadiuvati da personale del Servizio di Prevenzione Veterinaria dell’Asl di Palermo, hanno condotto un’attività di controllo degli esercizi ..

    Continua a Leggere

  • Monreale. A Ficuzza, ciclista cade per una buca e perde i sensi. FOTO «Istituzioni intervengano»

    Cronaca

    Monreale, 24 febbraio 2018 – Stamattina, lungo la strada che conduce alla frazione di Ficuzza, un ciclista è caduto a causa delle pessime condizioni del manto stradale. L’uomo, dopo aver perso il controllo a causa di una buca, è caduto sbattendo la testa e perdendo i sensi per parecchi minuti...

    Continua a Leggere

  • A Monreale i candidati del M5S Chiazzese e Mollame e i deputati Sunseri e Siragusa

    Cronaca

    Monreale, 24 febbraio 2018 - Continua la campagna informativa del meetup monrealese del Movimento 5 Stelle sul programma elettorale. Domani, 25 febbraio, sarà allestito l’ultimo banchetto prima della consultazione elettorale del prossimo 4 marzo. I componenti del Movimento 5 Stelle Di Monreale o..

    Continua a Leggere

  • Altofonte, i carabinieri di Monreale sventano furto. Arrestate 4 persone /FOTO

    Cronaca

    [gallery ids="53600,53601"] Altofonte, 24 febbraio 2018 -  Avevano trovato “una miniera”, ma i loro piani sono andati in fumo grazie alla solerzia di due Carabinieri che, liberi dal servizio, li hanno intercettati e pedinati. Si tratta di Andrea Colombo, ventottenne, Nicola Spinnato, qua..

    Continua a Leggere

  • Monreale. La petizione: «Salviamo i ficus della memoria della Villa»

    Cronaca

    Riceviamo e pubblichiamo una nota del gruppo Occupiamoci di Monreale a difesa dei Ficus della villa comunale di Monreale.
    Premesso che gli alberi sono essenziali per la nostra vita ed hanno certamente un valore storico e culturale, oltre che ambientale, bisogn..

    Continua a Leggere

  • Manifestazioni di Forza Nuova e antagonisti a pochi metri di distanza. Palermo blindata

    Cronaca

    Palermo, 24 febbraio 2018 -Tante le manifestazioni in programma, da Milano a Palermo passando per Roma, tra fascisti e antifascisti e timori per la sicurezza. Sono previsti per oggi pomeriggio i due comizi a Palermo, con il pericolo di scontri. Oggi infatti il capoluogo siciliano sarà teatro di ..

    Continua a Leggere

  • Palermo Capitale Cultura, visitabile per tutto l’anno il “Presepe in Piazza” del maestro Bennardo

    Cronaca

    Palermo, 24 febbraio 2018 - Dopo il successo di pubblico, con migliaia di visitatori, resterà aperto e visitabile per tutto l'anno il Presepe in Piazza del maestro palermitano Giuseppe Bennardo. Giunto alla sua XXXI edizione il ‘Presepe in piazza’ quest’anno è esposto n..

    Continua a Leggere

  • Lago Poma. Preoccupa l’estate, a rischio 7 mila ettari di colture e posti di lavoro

    Cronaca

    Partinico, 24 febbraio 2018 - «La grave crisi idrica dell’invaso Poma, seppur mitigata dalle recenti piogge, ha messo in evidenza come nel Comprensorio la mancanza anche nel recente passato di una razionale politica sia della gestione che della distribuzione delle risorse idriche abbia provocato ..

    Continua a Leggere

  • Sicurezza e violenza giovanile, FiloDiretto Junior intervista il sindaco di Monreale

    Cronaca

    Monreale, 23 febbraio 2018 - Noi alunni della redazione di FiloDiretto Junior, martedì 20 febbraio siamo andati pres..

    Continua a Leggere

  • Allerta meteo sulla Sicilia fino alle 24 di oggi. Domani poco nuvoloso

    Cronaca

    Monreale, 23 febbraio 2018 - Il Dipartimento Regionale della Protezione Civile ha diramato l'avviso di allerta per condizioni meteo avverse in Sicilia, valido fino alle ore 24.00 di oggi. "Persistono - si legge nel bollettino - precipitazioni sparse, anche a carattere di rovescio o temporale. I feno..

    Continua a Leggere

  • Pochi giorni d’acqua e straripa il torrente Elia: paura tra i residenti di Pezzingoli (VIDEO E IMMAGINI)

    Cronaca

    [embed]https://www.youtube.com/watch?v=E8vatuU6Bwc&feature=youtu.be[/embed] Monreale, 23 febbraio 2018 - Per le abbondanti piogge delle ultime ore il torrente Elia è straripato nell'area a ridosso del bivio Caculla. Forti disagi per i residenti  di via Pezzingoli che a causa del li..

    Continua a Leggere

  • SLOT E VLT: MONREALE, UNA CITTA’ VIRTUOSA

    Cronaca

    23 febbraio 2018 - Il comune di Monreale ha una popolazione di 39.187 abitanti con un reddito pro-capite pari a circa 14.933€. Le giocate complessive con gli apparecchi vlt e slot sono state, nel 2016, pari a 6,38 mln €. A Monreale ci sono circa 107 macchinette per il gioco, ..

    Continua a Leggere

  • Elezioni 2018, il Collettivo Arci Link organizza: “Dialogo sulle elezioni politiche: Perché, cosa e come si vota?”

    Cronaca

    Monreale, 23 febbraio 2018 - In vista delle elezioni politiche del 4 marzo prossimo, il Collettivo Arci Link di Monreale organizza “Dialogo sulle elezioni politiche: Perché, cosa e come si vota?”, un’iniziativa volta a rendere consapevoli gli elettori dell’importanza del voto che si terrà ..

    Continua a Leggere

  • La ceramista monrealese Maria Grazia Bonsignore nel gruppo «Donne Impresa» di Confartigianato

    Cronaca

    Monreale, 23 febbraio 2018 - La ceramista monrealese Maria Grazia Bonsignore entra nel gruppo Donne Impresa di Confartigianato. Con la monrealese anche Giusina Perna, titolare di un mobilificio in centro a Palermo e Laura La Mantia, architetto. Il grupp..

    Continua a Leggere

  • Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com