Cronaca

La scuola materna di via Polizzi andava chiusa o no? Relazioni tecniche discordanti, dubbi, perplessità, procedure poco chiare

La scuola materna di via Polizzi andava chiusa o no? Relazioni tecniche discordanti, dubbi, perplessità, procedure poco chiare

Monreale, 16 settembre 2017 – Relazioni tecniche con risultati apparentemente discordanti, dubbi sulle motivazioni che hanno portato alla chiusura del plesso scolastico, mancato accesso agli atti, procedure poco chiare, ma anche l’intenzione di inviare gli atti in Procura.

È scaduto lo scorso 8 settembre il termine ultimo per relazionare quanto emerso dagli incontri tra i componenti della Commissione d’inchiesta, chiamata a verificare se vi sono state delle inadempienze, responsabilità, e a far luce sulle cause che hanno determinato la chiusura della scuola materna di via Polizzi, a Pioppo, nell’anno 2012 (Leggi qui). La Commissione è costituita dai consiglieri  Giuseppe Guzzo (presidente), Toti Gullo (vice presidente), Fabio Costantini, Giuseppe Romanotto e Mimmo Vittorino.

Ad oggi tutto tace, non è ancora stato reso pubblico se la scuola andava chiusa o meno. Quanto emerso in questi 120 giorni è ancora celato. La raccolta di informazioni utili ai fini dell’inchiesta saranno stati sufficienti a fornire delle risposte ai cittadini oppure manca ancora qualche elemento per completare il puzzle? 

Per la sede scolastica di via Polizzi è stata determinata la chiusura nel 2012, per problemi di criticità strutturali dell’immobile. Ma realmente i bambini erano in pericolo?  Su questo aspetto verte la lunga vicenda della scuola e per cui è stata chiesta una Commissione d’inchiesta dal Comitato Pioppo Comune. È certo che l’edificio soffriva di tali criticità? Le differenti relazioni tecniche prodotte hanno portato risultati discordanti.

Dai lavori della Commissione sembrerebbe poco chiara anche la procedura seguita per chiudere la struttura.

Secondo il Comitato Pioppo Comune, ascoltato dalla Commissione, correrebbe un legame tra la scuola materna di via Polizzi e la struttura privata presa in affitto. Sarebbe questo il filone d’indagine da seguire.

Sulla scuola materna di via Polizzi, a detta di qualcuno, sono stati effettuati dei lavori di messa in sicurezza tali per cui potrebbe reggere tre piani. Sulla riapertura della scuola non si pronunciano i componenti, ma emergono dei fatti che pongono seri dubbi sul perché sia stata chiusa. Per conoscere le indicazioni della Commissione si dovrà attendere il prossimo consiglio comunale. “Attendo di essere convocato dal Presidente del Consiglio comunale, Giuseppe Di verde – dice il consigliere comunale di Forza Italia Guzzo – per relazionare quanto è stato acquisito dalla Commissione d’inchiesta. Il mio lavoro non si fermerà qui, porterò le carte in Procura”.

Dirigenti, ingegneri e architetti sono stati sentiti dai componenti. Ognuno ha testimoniato quanto fatto nella scuola di Pioppo. Diversi i documenti acquisiti dagli uffici comunali e che sono stati messi sul tavolo. Anche dei sopralluoghi sono avvenuti all’interno dell’immobile chiuso da anni. Sopralluoghi che hanno acceso ulteriori dubbi e chiarito perplessità. “La commissione non ha avuto accesso a tutti gli atti richiesti. – dice il grillino Costantini – Indipendentemente dalle risultanze della relazione e della commissione personalmente porterò gli atti in Procura”. 

Ma anche per questa lunga storia s’intrecciano tre legislature e tre amministrazioni diverse. Romanotto: “Pareri discordanti sono emersi. Quello che emerge chiaramente è invece L’assenza di responsabilità da parte dell”amministrazione protempore, perché la decisione è stata presa sulla scorta di una relazione presa da un dirigente del Comune”.

 

 

Ricevi tutte le news
Scritto da: Caterina Ganci
Pubblicato il 16 settembre 2017

Potrebbero interessarti anche:


  • Monreale. Rendiconto 2016. Fumata nera in consiglio: l’opposizione fa mancare il numero legale

    Cronaca

    Monreale, 23 novembre 2017 - Ennesima fumata nera in consiglio comunale. Rinviata a domani pomeriggio, per mancanza del numero legale, la seduta convocata per procedere all’approvazione del rendiconto finanziario 2016. Il consiglio comunale, dopo il rinvio delle prime sedute, era stato convocat..

    Continua a Leggere

  • Precari nella P.A. dal 1 gennaio 2018 parte il piano straordinario di assunzioni

    Cronaca

    Al via all'assunzione di 50 mila precari storici della pubblica amministrazione. La circolare firmata dalla ministra della PA Marianna Madia dà indicazioni alle amministrazioni pubbliche che potranno partire subito con le assunzioni, a partire da gennaio 2018, per ..

    Continua a Leggere

  • Nelle scuole P. Novelli e Guglielmo “Nessun parli”: Suoni, movimenti, linee e colori

    Cronaca

    Monreale, 23 novembre 2017 - "Vale la pena che un bambino impari piangendo quello che può imparare ridendo?" Questo è l'interrogativo che si poneva il grande Gianni Rodari, rispetto alle più rigide, ripetitive e, spesso, persino punitive modalità di un certo modo, tradizionale, o..


  • Corleone, condannati e assolti al processo Grande Passo 4. Imprese denunciano il pizzo

    Cronaca

    [ngg_images source="galleries" container_ids="248" display_type="photocrati-nextgen_basic_imagebrowser" ajax_pagination="0" order_by="sortorder" order_direction="ASC" returns="included" maximum_entity_count="500"] Corleone, 23 novembre 2017 - La procura antimafia aveva richiesto in tutto, per le ..

    Continua a Leggere

  • “Spunti di cambia-Menti”: un cine-convegno al Pagliarelli per i detenuti uomini maltrattanti

    Cronaca

    Palermo, 23 novembre 2017 -In occasione della giornata mondiale contro la violenza sulle Donne, l'Associazione “Un Nuovo Giorno”, con il patrocinio del Comune di Palermo promuove e organizza, all’interno della casa Circondariale Pagliarelli il cine-convegno “Spunti di cambia-Menti”. L'even..

    Continua a Leggere

  • A Monreale la prima sagra del Buccellato. Il 9 e 10 dicembre cultura, scienza e tecnologie alimentari

    Cronaca

    Monreale, 23 novembre 2017 - Monreale si prepara al Natale con un dolce evento dal sapore siciliano. Il Collegio di Maria, il 9 e 10 dicembre, ospiterà la prima sagra del buccellato, il biscotto tipico della ricorrenza natalizia. La manifestazione è organizzata dall'Associazione dei Commercianti d..

    Continua a Leggere

  • Monreale, Sandro Russo (PD): “Capizzi riferisca in aula sui responsabili del dissesto finanziario”

    Cronaca

    Monreale, 23 novembre 2017 - Oggi pomeriggio con molta probabilità il sindaco Capizzi dovrebbe trovare tra i consiglieri presenti in aula almeno quelli necessari per approvare il rendiconto finanziario per l’esercizio 2016. Martedì il numero legale era venuto a mancar..


  • ARS: Marco Intravaia in corsa per il ruolo di capo del cerimoniale

    Cronaca

    Monreale, 23 novembre 2017 - Si prospetta un ruolo in prima fila per Marco Intravaia all’interno del nuovo organigramma dell’Assemblea Regionale Siciliana. Intravaia, consigliere comunale di Monreale (gruppo misto), è un fedelissimo del Presidente della Regione Nello Mu..


  • Monreale. Rubino (PD): “Pronti al congresso”. Ma le divergenze permangono

    Cronaca

    Monreale, 23 novembre 2017 - Si è svolta ieri pomeriggio presso il Collegio di Maria, in una sala poco partecipata, un incontro della sezione monrealese del PD. Invitati a partecipare dal commissario Antonio Rubino i dirigenti e i militanti del partito per discutere, anche alla luce dell’ultimo d..


  • “La signora delle pomelie”. Il racconto di Filippa Gracioppo

    Cronaca

    Monreale, 19 novembre 2017 – Continua, con la rubrica "Iltuolibro", il nostro impegno e il nostro contributo a favore di nuovi scrittori che, attraverso uno spazio messo a loro disposizione sul nostro quotidiano, vogliano farsi conoscere ad un pubblico più vasto. "Iltuolibro"  Vostro qu..


  • I Carabinieri celebrano a Monreale “Virgo Fidelis”

    Cronaca

    Monreale, 22 novembre 2017 - Ieri 21 novembre 2017, alle ore 18:00, presso il Duomo di Monreale, è stata celebrata la “Virgo Fidelis”, Patrona dell’Arma dei Carabinieri, il 76° anniversario della Battaglia di Culqualber e la “Giornata dell’Orfa..


  • Monreale. Sul rendiconto di gestione 2016 salta per la terza volta il Consiglio comunale. La maggioranza non c’è

    Cronaca

    Monreale, 22 novembre 2017 - Flop per il terzo Consiglio comunale rinviato a giovedì 23 novembre per assenza del numero legale. Di fatto tra le file resta una maggioranza scarsa, nove consiglieri. Russo e Di Benedetto escono lasciando l'ago della bilancia in mano all’opposizione, ma quest’ultim..


  • Acquapark Monreale