Oggi è 21/11/2019

Politica

Regionali, Alotta rompe gli indugi: “Mi candido”. Innovazione e buone idee

L’ex consigliere comunale prova il salto al Parlamento regionale. Perché è il momento giusto? “C’è spazio per un civismo politico, per persone animate di buona volontà”. “Lancerò a breve una nuova App: i cittadini potranno contattarmi, segnalare un disservizio e avanzare una proposta”

Pubblicato il 5 agosto 2017

Regionali, Alotta rompe gli indugi: “Mi candido”. Innovazione e buone idee

Palermo, 5 agosto 2017 – Trasporti più efficienti, un nuovo sviluppo basato sul turismo, una sana collaborazione tra pubblico e privato che crei nuovi posti di lavoro, controlli severi sui prodotti agricoli che entrano in Sicilia, rimodulazione del Psr, incentivi fiscali per attrarre investitori stranieri. È ricco e variegato il programma di Salvo Alotta, candidato alle prossime Regionali del 5 novembre, sostenitore dei Coraggiosi di Fabrizio Ferrandelli: “I cittadini devono tornare protagonisti della politica e la politica deve tornare ad ascoltare i cittadini: ecco perché lanceremo una App che consenta a tutti di segnalare un problema o avanzare una proposta”. 

Di origini Altofontine e Monrealesi, paesi in cui ha trascorso parte della sua vita e per questo particolarmente legato. L’intervista al candidato regionale Salvo Alotta.

Alotta, perché ha deciso di candidarsi alle Regionali?

“Perché dopo tanti anni passati a fare il consigliere comunale a Palermo, penso di aver accumulato una buona esperienza amministrativa che metterò a servizio dei siciliani. Da quando ho iniziato a fare politica, da giovanissimo, sono stato accompagnato da tante amiche e amici con cui ho fatto un percorso bello ed entusiasmante: da tempo mi chiedevano di aumentare il mio impegno portandolo a un livello più alto, in passato ho rifiutato ma penso che questo sia il momento giusto”.

Perché è il momento giusto?

“Oggi la politica non ascolta e pensa solo a se stessa. Da un lato abbiamo il disastro del governo Crocetta, dall’altro un Movimento cinque stelle che rischia di fare sfaceli come a Roma o in alcuni comuni siciliani: c’è quindi spazio per un civismo politico, cioè per persone animate di buona volontà che, al di là di simboli e logiche di appartenenza, vogliono mettersi insieme per costruire qualcosa di nuovo. 

Cosa avete di diverso?

“Noi incontriamo e ascoltiamo realmente le persone, a differenza di chi fa tutto su internet senza sapere che volto abbia il proprio interlocutore. Preferiamo il rapporto diretto e concreto alle adunate di piazza. Crediamo nella democrazia digitale, ma che accompagni i rapporti fisici. Il web deve aiutarci a dialogare più velocemente e in modo più efficace. Ecco perché lancerò a breve una nuova App con cui i cittadini potranno contattarmi, segnalare un disservizio, avanzare una proposta e potranno farlo non solo in campagna elettorale, ma soprattutto dopo quando bisognerà mettersi a lavorare”.

Quali sono le sue proposte per migliorare il territorio?

“Dobbiamo cambiare prospettiva: finora Palermo e i comuni della provincia si sono comportati come se fossero slegati l’un l’altro, come se facessero parte di territori diversi. Dobbiamo iniziare a ragionare secondo una logica metropolitana. Il Palermitano offre tutto: il mare, il lago, la montagna, la collina, i boschi, la pianura, la storia, le tradizioni, il turismo religioso, i borghi medievali, una cucina straordinaria. Insomma, abbiamo tutte le carte in regola per fare del turismo il nostro motore economico. Peccato che tutte queste cose, finora, non siano state messe a sistema. Pensiamo al percorso Unesco che comprende anche Monreale e Cefalù: è impensabile che non ci sia un biglietto unico. Poi c’è il grande tema dei mezzi di trasporto: le strade interne sono impraticabili, penso alla Partinico-Corleone, i ponti cadono a pezzi, mancano gli spazzaneve d’inverno in montagna, per muoversi da un comune all’altro, anche per motivi di salute, bisogna fare i salti mortali. Un ostacolo insormontabile per i siciliani, figuriamoci per i turisti. Bisogna mettere a sistema le risorse, pensare a un sistema intermodale unico che non richieda tanti biglietti diversi e che sia facile da usare e soprattutto puntuale. Poi bisogna intervenire sul tema del funzionamento degli enti locali: la Regione deve metterli in condizione di erogare servizi adeguati ai cittadini, a partire da acqua e rifiuti, andando incontro alle difficoltà di tutti i giorni e dando garanzie ai lavoratori: questo è il primo passo, mentre il secondo è una sana collaborazione coi privati per la creazione di nuove imprese e quindi di posti di lavoro”.

Sembra tutto facile…

“Non c’è niente di facile, serve però la buona volontà. Quella che finora è mancata. Noi pensiamo di poter offrire qualcosa di meglio ai siciliani e di dover mettere al loro servizio le nostre capacità e la nostra esperienza, arricchendola con i contributi di ciascuno. Solo così usciremo dalle secche e metteremo finalmente a frutto lo straordinario tesoro che la storia e la natura ci hanno consegnato”.

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Cinque assistenti sociali per il progetto Home Care Premium, ecco i vincitori

    Politica

    MONREALE - Approvata la graduatoria definitiva per il conferimento dell’incarico di assistente sociale, nell’ambito del progetto Home Care Premium. L’incarico sarà sottoscritto e perfezionato con la stipulazione del disciplinare d’incari..

    Continua a Leggere

  • Donna muore mentre passeggiava in Corso Calatafimi

    Politica

    PALERMO - Stava passeggiando in corso Calatafimi, quando ha accusato un malore e si è accasciata per terra. Una donna di 67 anni è deceduta questa mattina all'altezza di via Carmelo Trasselli. Allertati i  Carabinieri e l'ambulanza dai pas..

    Continua a Leggere

  • A Monreale celebrata la Giornata Unesco della Filosofia (FOTO)

    Politica

    [gallery ids="125295,125296,125297,125298,125299"] Riuscitissima, apprezzatissima ed applauditissima la manifestazione voluta con caparbia determinazione dalla docente del Liceo Scientifico Basile-D’aleo di Monreale Mirella Fedele per celebrare la Giornata dell..

    Continua a Leggere

  • TT Warsaw, inaugurazione della fiera. L’ambasciatore italiano visita lo stand siciliano

    Politica

    Si sta svolgendo a Varsavia una delle più importanti fiere del settore turistico. La 27esima edizione della TT Warsaw si terrà fino al 23 novembre nel monumentale Palazzo della Cultura e della Scienza in centro città. Una grande opportunità per

    Continua a Leggere

  • Corso Calatafimi, ora, si trova a Monreale?

    Politica

    PALERMO - Capitano delle vicende che a volte hanno dell’incredibile, tanto da diventare racconti divertenti, dove alla fine viene naturale dire: “No, non ci posso credere! Incredibile!”.  U..

    Continua a Leggere

  • La bella e triste storia di Miah, un venditore di rose

    Politica

    Facebook è il luogo dove ciascuno mette in mostra ciò che è realmente: la sua cultura, l'ignoranza, la sensibilità, la cattiveria, l’originalità, le stereotipie Facebook è un mondo particolare, nella sua essenza eterea e virtuale. Un mondo dove la gente si incontra e incrocia le pr..

    Continua a Leggere

  • “Sotto le stelle di Roma”, a Casa Cultura presentato il libro su Franco Franchi

    Politica

    [gallery ids="125211,125212,125213,125214,125215,125216,125217,125218,125219,125220,125221,125222,125223,125224,125225,125226,125227,125228,125229,125232"] MONREALE - Si è svolta ieri mattina, presso i locali di Casa Cultura Santa Caterina, l..

    Continua a Leggere

  • Palermo accoglie la Msc Seaview per la prima volta, può accogliere fino a 5.429 persone

    Politica

    PALERMO - Martedì è salpata dal porto di Civitavecchia (Roma) alla volta di Palermo la nuova unità di  (Msc Seaview). Giunta ieri a Palermo, subito dopo l’ormeggio, si è svolta la cerimonia di primo attracco alla presenza del p..

    Continua a Leggere

  • Esperti a disposizione delle amministrazioni locali del Palermitano per consulenza diretta e supporto per l’accesso ai fondi europei

    Politica

    PALERMO - È stato attivato nei giorni scorsi presso la Prefettura di Palermo il servizio di “help desk” previsto nell’ambito del progetto denominato “Supporto ai Comuni nello scouting dei fondi europei e gestione dei progetti attraverso ..

    Continua a Leggere

  • I mosaicisti monrealesi si mettono in mostra in Polonia alla TT WARSAW

    Politica

    L’assessorato al Turismo di Monreale da oggi è presente ad una delle più importanti e prestigiose fiere del settore turistico in Polonia, la TT WARSAW, che si svolgerà per la 27esima volta nei giorni 21-23 novembre nel palazzo-simbolo di Varsavia, il monumentale Palazzo della Cultura ..

    Continua a Leggere

  • Diritti dei bambini, flash mob in piazza degli alunni della Guglielmo II

    Politica

    [gallery ids="125082,125083,125084,125085,125086,125087,125088,125089,125090"] Oggi si celebra la giornata mondiale dei diritti dei bambini che ha visto protagonisti, sin dalle 10 del mattino, i piccoli alunni dell’infanzia e primaria della scuola I.C.S. Guglielmo II. I bambini hanno percors..

    Continua a Leggere

  • Aids e sifilide tornano a fare paura, aumentano le infezioni in Sicilia tra i giovani

    Politica

    In Sicilia tornano a fare paura i virus dell'Hiv, la sifilide e altre malattie sessualmente trasmissibili. L'allarme riguarda soprattutto i giovani tanto l'Asp ha avviato una campagna di sensibilizzazione che prevede tra le altre iniziative screening gratuiti e info..

    Continua a Leggere

  • Capo Gallo continua a “sgretolarsi”, necessario un intervento di messa in sicurezza

    Politica

    PALERMO - Capo Gallo è ormai conosciuta come la riserva naturale più bella della Sicilia, dopo quella dello Zingaro, dove ogni anno, soprattutto d’estate, milioni di turisti corrono a farvi un bagno. Però i milioni di turisti non sanno ch..

    Continua a Leggere

  • Accessori per impianti elettrici: dalle fascette di plastica alle etichettatrici per cavi

    Politica

    L’impianto elettrico è fondamentale per portare elettricità in un appartamento, in un ufficio e in una qualsiasi struttura. Serve per garantire tanto l’illuminazione quanto il funzionamento di dispositivi elettronici ed elettrodomestici. Le basi per realizzare un buon impianto..

    Continua a Leggere

  • Giornata Mondiale della Filosofia, a Monreale il convegno “La filosofia e i diritti di cittadinanza globale”

    Politica

    MONREALE - Nella giornata di domani 21 novembre, presso l’Aula Consiliare Biagio Giordano, alle ore 09,30, in ottemperanza alla Giornata Mondiale della Filosofia, evento creato dall’UNESCO che di norma si celebra il terzo gio..

    Continua a Leggere

  • Monreale: Violenza sulle donne: “quando è codice rosso”. Focus sulle donne straniere

    Politica

    MONREALE - Il 25 novembre è la Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne stabilita dall’assemblea generale delle Nazioni Unite il 17 dicembre del 1999, con la risoluzio..

    Continua a Leggere

  • Nuova interdittiva antimafia per la ditta Mirto, riunione d’urgenza in Sala Rossa

    Politica

    MONREALE - Una nuova interdittiva antimafia è stata emessa dalla Prefettura di Palermo nei confronti della ditta Mirto SRL di San Cipirello, la società impegnata a svolgere il servizio di raccolta e smaltimento dei rifiuti per il comune di Monr..

    Continua a Leggere

  • Maxi confisca al boss Guttadauro, società e libretti intestati a prestanome

    Politica

    Confiscati i beni di Giuseppe Guttadauro, ex medico dell'ospedale Civico di Palermo ritenuto essere il vertice del mandamento mafioso di Palermo-Brancaccio. Questa mattina i carabinieri del ROS, su disposizione della Procura della Repubblica di Palermo - Direzione Distrettuale Antimafia, hanno es..

    Continua a Leggere