Oggi è 19/02/2019

Cronaca

A Monreale la raccolta differenziata porta a porta è cominciata (male). Cumuli di rifiuti a pochi passi dalla Cattedrale (FOTO)

I dubbi e le perplessità degli utenti che, poco informati, chiedono chiarimenti all’amministrazione

Pubblicato il 13 marzo 2017

A Monreale la raccolta differenziata porta a porta è cominciata (male). Cumuli di rifiuti a pochi passi dalla Cattedrale (FOTO)

Monreale, 13 marzo 2017 – Cumuli e cumuli di sacchetti di rifiuti indifferenziati lasciati per terra dove prima c’erano i cassonetti per il loro conferimento. E’ questo il triste scenario che si presentava stanotte nella maggior parte degli ex punti di raccolta dei rifiuti, soprattutto nella parte alta del paese, ma anche vicino il rinomato Duomo, nonostante fossero stati inibiti con tanto di divieto, dato che rientrano nelle aree A e B dove è operativo il “porta a porta”.

Tanti cittadini hanno continuato con le loro vecchie abitudini senza adeguarsi alla nuova ordinanza comunale che li obbliga a depositare dinanzi casa i sacchetti con i rifiuti differenziati, dalle 22,00 alle 05,00, e distinguendo i giorni di conferimento in base alla tipologia di rifiuto.

Una cattiva partenza certamente prevista, annunciata, data la insufficiente informazione tra l’utenza, e per le numerose perplessità e i tanti dubbi sulle modalità di conferimento rimasti nella testa di quei cittadini raggiunti dai volantini, ancora a poche ore prima dell’applicazione delle nuove procedure.

Se è vero che l’inizio di una riforma del servizio comporta inevitabilmente una prima fase di assestamento, e che con molta probabilità tra una settimana già il servizio potrà andare a pieno regime, è anche vero che l’amministrazione ha peccato in termini di informazione, limitandosi ad un parziale volantinaggio che, nonostante le buone intenzioni, non ha raggiunto tutti i destinatari ma, soprattutto, non ha fugato tutti i dubbi.

Raccogliamo una serie di domande inviate in redazione dai lettori, alle quali invitiamo l’assessore al ramo, Giuseppe Cangemi, a fornire una tempestiva e puntuale risposta:

  • Il comune fornisce i contenitori per depositarvi i rifiuti o devono essere lasciati nei sacchetti, in balia di cani, gatti, topi?
  • Il comune fornisce appositi e distinti sacchetti, o possono essere utilizzati quelli della spesa?
  • Un solo giorno per la raccolta dell’indifferenziato a settimana non è poco? Dobbiamo tenere i pannolini dei bambini e i pannoloni delle persone anziane per sette giorni nei balconi, trasformando questi ultimi in una piccola discarica?
  • Chi ha un negozio deve restare aperto fino alle 22,00 per rispettare l’ordinanza o la mattina aprire alle 04,00 per lo stesso motivo?
  • Dato che l’ordinanza non è stata avviata in tutto il paese non c’è il rischio che i cittadini lascino i rifiuti nei cassonetti esterni alle zone A e B, creandovi piccole discariche?
  • Perché non distribuire un opuscolo semplificativo, soprattutto per le persone anziane?
  • Come faranno le persone anziane e le persone sofferenti, sole in casa, a conferire i rifiuti dopo le 22,00 e prima delle 05,00?
  • Non sarebbe più comodo per tutti i cittadini ampliare la fascia oraria del conferimento?
  • Perché, a differenza dei due giorni di semplice volantinaggio svolto, non fare una campagna informativa adeguata, più lunga e coinvolgendo le scuole o le parrocchie, e cominciare il servizio successivamente, invece di fare rischiare ai cittadini poco informati di incorrere nelle contravvenzioni?
  • I negozianti accumulano molta carta e cartone. Devono tenerseli per una settimana come avviene per le utenze domestiche? Lo stesso problema si verifica per gli ortolani con l’umido.
  • Le stesse regole varranno per gli ambulanti?
  • Le stesse regole varranno per gli ambulanti del mercatino del giovedì?
  • I sacchetti riempiti in modo sbagliato verranno lasciati lì dagli operatori ecologici?
  • I vigili urbani interrompono il servizio alle ore 20,00. Chi controllerà il corretto conferimento dopo quell’orario?

Inoltre sono tanti i cittadini che riportano ad esempio le procedure adottate in tanti altri comuni italiani già attivi da anni sul porta a porta: contenitori e sacchetti colorati e forniti dal comune per ciascuna tipologia di rifiuti; fascia oraria per il conferimento più ampia, spesso a partire dalle 19,00; tassa sui rifiuti sensibilmente inferiore a quella monrealese. Comportamenti che, auspicano, il comune potrebbe provare ad imitare.

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Giovanni Ferro (Presidente Biviere): “Tutto regolare. Massaro sta restituendo tutte le indennità ricevute, come deliberato nel 2016”

    Cronaca

    [caption id="attachment_84475" align="alignleft" width="394"] I consiglieri della Lega, Giuseppe Romanotto e Giuseppe La Co..

    Continua a Leggere

  • «Si i Murriali?». «No, sugnu Chiuppitanu». Ecco il comune di Pioppo. Storia e disservizi alla base del progetto

    Cronaca

    - «Si i Murriali?» - «No, sugnu Chiuppitanu».  In una semplice domanda e dentro una semplice risposta risiedono le numerose ragioni che stanno spingendo una comunità, ormai da molti anni, a rivendicare la non appartenenza ad un territorio e la propria identifi..


  • Acquedotto Consortile Biviere. Lega: “L’ex presidente Massaro, prima di candidarsi al consiglio comunale, restituisca le somme percepite indebitamente”

    Cronaca

    Monreale, 19 febbraio 2019 - “Il Presidente ed i consiglieri dell’Acquedotto Consortile Biviere se non lo hanno già fatto devono restituire le indennità percepite durante il loro mandato”. È questa la finalità dell’interrogazione al Sindaco che hanno presentato ieri i consiglieri dell..


  • Prorogate le indagini preliminari per i fratelli Caputo. Si allarga l’inchiesta. Coinvolti l’assessore regionale Totò Cordaro e il capogruppo all’ARS di “Diventerà Bellissima” Alessandro Aricò

    Cronaca

    [caption id="attachment_57890" align="alignleft" width="334"]Salvino Caputo e Mario Caputo Salvino Caputo e Mario Caputo[/caption] Termini Imere..


  • Caso Diciotti. Fabio Costantini: “Ho votato contro l’autorizzazione a procedere nei confronti del Ministro Salvini”. E ci ha spiegato il perché

    Cronaca

    Monreale, 18 febbraio 2019 - Questa mattina, alle 11,00, il Movimento Cinque Stelle ha dato il via alle operazioni di voto aperte agli iscritti sul caso Salvini. Attraverso l’urna virtuale della piattaforma Rousseau, i sostenitori dei Cinque Stelle sono stati chiamati ad esprimersi sulla decisione..


  • Convocato Consiglio Comunale il 25/02, ultima sessione ordinaria prima della campagna elettorale

    Cronaca

    Monreale, 18 febbraio 2019 - Questa mattina il Presidente del Consiglio Comunale, Giuseppe Verde, ha convocato, per il 25 febbraio, una sessione ordinaria del Consiglio. Se la seduta dovesse, come spesso accade, andare deserta, ci sarà tempo solo entro il 28 aprile per riconvocare la seduta. Suc..


  • Ancora nessun intervento per ripristinare il tratto franato della via “Corpo di Guardia”.

    Cronaca

    [gallery ids="92505,92504,92503,92502"] Monreale, 18 febbraio 2019 - Ancora nessun intervento per ripristinare il tratto della via “Corpo di Guardia” franato in seguito alla furia delle acque del torrente Vadduneddu.  Era il novembre 2018 qua..


  • Blitz dei Carabinieri al palazzo di ferro, sbancata piazza di spaccio. Fermati in 8, tra cui 3 minori (FOTO)

    Cronaca

    [gallery ids="92476,92477,92478,92479,92480,92481"]

    Palermo, 18 febbraio 2019 - Oggi, nelle prime ore dal mattino, i Carabinieri della Compagnia di San Lorenzo hanno arrestato 5 persone in seguito all’indagine denominata “Pellicano”, indagine iniziata nel gennai..


  • Autocompattatori a Piazzale Candido. Sono autorizzati? Romanotto (Lega) presenta una interrogazione

    Cronaca

    Monreale, 18 febbraio 2019 - Il consigliere comunale Giuseppe Romanotto, candidato sindaco della Lega, ha presentato un’interrogazione consiliare per dare voce ai numerosi residenti di Via C.P. esasperati per la presenza in prossimità delle loro abitazioni degli autocompattatori della Ditta Mirto..


  • Conferisce rifiuti di domenica. Beccato dai vigili. Multa di 600 €

    Cronaca

    Monreale, 18 febbraio 2019 - È stato sanzionato, intorno alle 9 del mattino, nei pressi di via San Nicola, un indisciplinato colto nell’atto di conferire rifiuti fuori orario e in una giornata non idonea. L’ordinanza sindacale, infatti, prevede il conferimento dei..


  • San Martino delle Scale e Piano Geli, la raccolta differenziata partirà solamente con la nuova società rifiuti

    Cronaca

    San Martino delle Scale, 17 febbraio 2019 - L'avvio era previsto per fine settembre dello scorso anno ma ad oggi a San Martino delle Scale la raccolta differenziata non è ancora iniziata. “Partirà dopo l’individuazione del nuovo gestore che si aggiudicherà per un anno l’appalto di raccolta ..


  • Lo Biondo rifiuta l’offerta di Gambino e rilancia: “Roberto, una persona perbene e capace, da noi ha le porte aperte”

    Cronaca

    Monreale, 16 febbraio 2019 - “Ringrazio per l'ennesimo invito ma andiamo #OLTRE.  Ritengo che un invito pubblico, dopo una risposta chiara ricevuta a microfoni spenti, rischi (volutamente?) di creare caos ulteriore”. Massimiliano Lo Biondo co..


  • “INSIEME SI CRESCE CON IL PIZZINO DELLO SCONTO”. Nasce a Monreale una nuova iniziativa imprenditoriale

    Cronaca

    Monreale, 16 febbraio 2019 - "INSIEME SI CRESCE CON IL PIZZINO DELLO SCONTO”. È questo lo slogan di una nuova iniziativa ideata da Ester Cuccia, imprenditore monrealese del settore pubblicitario. E nel periodo in cui il digitale ha preso il sopravvento sul cartaceo, Cuccia ha pensato bene di r..


  • “La scuola siciliana oggi”, gli studenti dei Licei D’Aleo e Basile incontrano Lagalla

    Cronaca

    Monreale, 16 febbraio 2019 - Il prossimo 19 febbraio gli studenti dell’istituto Superiore “E. Basile-M- D’Aleo” riceveranno la visita dell’Assessore alla Pubblica istruzione, Roberto Lagalla. L’evento avrà luogo presso l’Aula Magna della sede di Via Biagio Giordano e sarà anche l’o..


  • Palermo – Brescia: 1 – 1. Un anticipo di serie A

    Cronaca

    Stadio Renzo Barbera (Palermo), 16 febbraio 2019 - Lo stadio Renzo Barbera torna ad essere il 12° uomo in campo. Si é registrato il record  stagionale anche di tutto il campionato cadetto. I tifosi presenti sono stati 22.329. Una cornice importante per una gara che ha rise..


  • Istituito punto di raccolta rifiuti nella villetta di Aquino, iniziativa spontanea di “alcuni” residenti

    Cronaca

    Monreale, 16 febbraio 2019 - La villetta di Aquino fa ancora parlare di sé, e anche questa volta nessun premio morale per gli ..


  • “Popolari per Monreale”. Ecco i primi nomi della lista che sosterrà Piero Capizzi

    Cronaca

    Monreale, 16 febbraio 2019 - "Popolari per Monreale" è il nome di una delle liste elettorali che sosterranno alle prossime consultazioni la candidatura del sindaco uscente, Piero Capizzi. Ieri è stato ufficializzato il nome della lista e presentato il logo, elaborato da Ester Cuccia. La composizio..


  • Domani screening mammografico gratuito a Palermo, Corleone e Petralia Sottana

    Cronaca

    Monreale, 16 febbraio 2019 - Screening mammografico gratuito domani negli ospedali aderenti. L'Asp di Palermo ha deciso l'apertura domenicale per i Centri in cui è possibile effettuare l'indagine. La prevenzione è importante e questa iniziativa darà la possibilità di effettuare i control..


  • Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com