Quando la strada di casa tua è uno scivolo. Disagio e pericolo: i residenti di via Pellico lanciano un appello al Sindaco (Il Video)

Un senso di insicurezza dilagante dimora nella via. Tra ironia e seria preoccupazione gli abitanti si raccontano a FiloDiretto

Un senso di insicurezza dilagante dimora nella via. Tra ironia e seria preoccupazione gli abitanti si raccontano a FiloDiretto

Monreale, 27 febbraio 2017 – Vivono nella paura quotidiana di cadere e farsi male le famiglie residenti in via Silvio Pellico, strada della frazione di Pioppo. Un senso di insicurezza dilagante dimora nella via e, tra ironia e preoccupazioni, gli abitanti hanno voluto parlarne a FiloDiretto. Con la speranza che le segnalazioni possano giungere agli amministratori e contribuire a migliorare la qualità della vita e a rendere la città più vivibile.

Peculiarità della strada è la sua ripida salita o scivolosa discesa, a secondo da quale lato ci si trova. Il punto è che i residenti si trovano a doverla percorrere da un lato ma anche dall’altro; le difficoltà maggiori nascono nelle giornate di pioggia quando la strada si trasforma in uno scivolo. Ma non è per la ripidità che le famiglie si sono rivolte a noi, ne sono consapevoli, a far discutere i residenti invece è la sicurezza, che da anni è giunta a uno stato limite.

Il dissesto di un manto stradale inesistente ormai, le buche a pochi centimetri l’una dall’altra, l’assenza di rampe antiscivolo rende la praticabilità di via Silvio Pellico abbastanza difficoltosa. “Sono scivolata per terra con un neonato in braccio”, racconta una residente. Ed il rischio di cadute si fa piuttosto concreto per le persone anziane.

La strada è quasi ai limiti dell’inagibilità in particolar modo quando piove. “Un fiume in piena” la definisce chi la vive, infatti proprio nei giorni di pioggia aumenta la preoccupazione, perché né in salita né tanto meno in discesa la strada diventa attraversabile; tant’è che raccontano di dover tornare a casa attraverso un’antica mulattiera.

Le condizioni di precarietà delle strade, continuano ad essere uno degli argomenti che più fa discutere i cittadini di Monreale e delle frazioni. A lasciar sperare il prossimo 7 marzo, data in cui partirà la gara per la manutenzione delle strade e finalmente darà un po’ di lustro alle strade.

Intanto i residenti di Via Silvio Pellico chiedono un incontro con il primo cittadino, non più procrastinabile.

 

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.