Oggi è 22/11/2019

Cronaca

La tigre in fuga. Filodiretto entra dentro il circo per ricostruire la vicenda e documentare come vivono gli animali

Animali in buono stato e gabbie pulite, e il domatore lamenta: “Due ragazzi hanno aperto la gabbia. Li abbiamo visti”

Pubblicato il 30 gennaio 2017

La tigre in fuga. Filodiretto entra dentro il circo per ricostruire la vicenda e documentare come vivono gli animali

Monreale, 30 gennaio 2017 – “Il recinto era chiuso. Sono stati due ragazzi ad aprire la gabbia per poi fuggire. Li abbiamo visti”.

Così si difende Mario Saly, il proprietario del “Circo di Svezia” assurto agli onori delle cronache nazionali e internazionali per la fuga di Oscar, la tigre siberiana di 5 anni che sabato mattina ha seminato il terrore a Monreale, girovagando libera per la circonvallazione.

Il gestore del circo, anche domatore, ci ha aperto i cancelli per mostrarci come sia stato possibile che l’animale sia potuto fuggire dal recinto, ma anche per lasciarci documentare lo stato in cui vengono tenuti gli animali. Infatti ha ricevuto diversi attacchi dagli ambientalisti, oltre ad alcune denunce per maltrattamento di animali.

Secondo la sua ricostruzione, intorno alle 08,30/09,00 di sabato, una sua collaboratrice ha sentito strani rumori provenire dall’interno del tendone. Accorsa dentro, ha potuto vedere due ragazzi, vestiti di nero ed incappucciati, scappare dal tendone, e contemporaneamente la tigre bianca fuggire dalla parte opposta. Quindi, dato l’allarme, con i colleghi si è data a rincorrere l’animale. La cronaca delle ore successive e l’esito della fuga dell’animale sono storia ormai nota.

All’interno del circo il domatore ci spiega come sia stato possibile aprire la porta del recinto. “Di mattina, prima che cominci lo spettacolo, il recinto all’interno del tendone è completamente al buio. I due ragazzi, intrufolatisi, non si saranno accorti della presenza delle due tigri all’interno del recinto e l’avranno aperto”. Ci mostra come questa operazione sia possibile semplicemente agendo sul chiavistello. Il recinto è collegato tramite un tunnel alle gabbie delle due tigri e del leone. “Probabilmente i ragazzi si saranno accorti della presenza delle tigri e sono scappati via, lasciando aperta la porta, che la tigre siberiana avrà spinto con tutta semplicità, riuscendo a scappare”.

Il proprietario non si spiega se si sia trattato di una bravata di due ragazzi o se l’azione sia riconducibile a pesanti critiche ricevute giorni prima da un gruppo di animalisti.

“Abbiamo massimo rispetto delle condizioni dei nostri animali, come certificato anche dall’ASL che è venuta a fare i controlli e ci ha chiesto soltanto di allargare il recinto dove teniamo i lama e gli asini”.

Ci permettono di continuare la visita, non preannunciata, all’interno dell’area che contiene i recinti dei dromedari, dei lama, degli asini, dei cavalli, ma anche di visionare le gabbie delle due tigri, una siberiana e Beatrice, una femmina di Sumatra, e del leone. Gli spazi sembrano puliti, gli animali in ottimo stato.

Il domatore, visibilmente irritato per la cattiva pubblicità che ha investito il suo circo, spiega che gli animali sono nati in cattività, ragion per cui difficilmente la tigre sarebbe stata pericolosa per le persone: “Fuggendo dal tendone, la tigre è passata vicino i recinto che accoglievano tutti gli altri animali, non li ha aggrediti, non si è curata di loro”.

Il circo è operativo. Non ha mai interrotto gli spettacoli. Sabato pomeriggio ha avuto pochissimi visitatori, ma già ieri mattina decine e decine di famiglie si sono presentate per conoscere la tigre siberiana divenuta celebre ben oltre i confini monrealesi.

Ricevi tutte le news

Il video è protetto da copyright e non è divulgabile ad uso professioniale se non espressamente autorizzati



Potrebbero interessarti anche:

  • Niente stipendio da 2 mesi per i dipendenti della Mirto, la Cgil diffida la società

    Cronaca

    Niente stipendi da due mesi e ferie non pagate per i dipendenti della F. Mirto, la società che al momento gestisce il servizio di raccolta rifiuti nel Comune di Monreale. I sindacati ora annunciano seri provvedimenti qualora la situazione di impasse non venisse sbloccata.  Intanto si preann..

    Continua a Leggere

  • Friday for future Monreale, volontari e studenti pianteranno alberi e puliranno Piazzale Candido

    Cronaca

    MONREALE - Ritornano i Fridays For Future, arrivati ormai alla loro quarta edizione globale. Per il prossimo incontro del 29 novembre anche Monreale scenderà in campo. Piazzale Candido sarà valoriz..

    Continua a Leggere

  • Cinque assistenti sociali per il progetto Home Care Premium, ecco i vincitori

    Cronaca

    MONREALE - Approvata la graduatoria definitiva per il conferimento dell’incarico di assistente sociale, nell’ambito del progetto Home Care Premium. L’incarico sarà sottoscritto e perfezionato con la stipulazione del disciplinare d’incari..

    Continua a Leggere

  • Donna muore mentre passeggiava in Corso Calatafimi

    Cronaca

    PALERMO - Stava passeggiando in corso Calatafimi, quando ha accusato un malore e si è accasciata per terra. Una donna di 67 anni è deceduta questa mattina all'altezza di via Carmelo Trasselli. Allertati i  Carabinieri e l'ambulanza dai pas..

    Continua a Leggere

  • A Monreale celebrata la Giornata Unesco della Filosofia (FOTO)

    Cronaca

    [gallery ids="125295,125296,125297,125298,125299"] Riuscitissima, apprezzatissima ed applauditissima la manifestazione voluta con caparbia determinazione dalla docente del Liceo Scientifico Basile-D’aleo di Monreale Mirella Fedele per celebrare la Giornata dell..

    Continua a Leggere

  • TT Warsaw, inaugurazione della fiera. L’ambasciatore italiano visita lo stand siciliano

    Cronaca

    Si sta svolgendo a Varsavia una delle più importanti fiere del settore turistico. La 27esima edizione della TT Warsaw si terrà fino al 23 novembre nel monumentale Palazzo della Cultura e della Scienza in centro città. Una grande opportunità per

    Continua a Leggere

  • Corso Calatafimi, ora, si trova a Monreale?

    Cronaca

    PALERMO - Capitano delle vicende che a volte hanno dell’incredibile, tanto da diventare racconti divertenti, dove alla fine viene naturale dire: “No, non ci posso credere! Incredibile!”.  U..

    Continua a Leggere

  • La bella e triste storia di Miah, un venditore di rose

    Cronaca

    Facebook è il luogo dove ciascuno mette in mostra ciò che è realmente: la sua cultura, l'ignoranza, la sensibilità, la cattiveria, l’originalità, le stereotipie Facebook è un mondo particolare, nella sua essenza eterea e virtuale. Un mondo dove la gente si incontra e incrocia le pr..

    Continua a Leggere

  • “Sotto le stelle di Roma”, a Casa Cultura presentato il libro su Franco Franchi

    Cronaca

    [gallery ids="125211,125212,125213,125214,125215,125216,125217,125218,125219,125220,125221,125222,125223,125224,125225,125226,125227,125228,125229,125232"] MONREALE - Si è svolta ieri mattina, presso i locali di Casa Cultura Santa Caterina, l..

    Continua a Leggere

  • Palermo accoglie la Msc Seaview per la prima volta, può accogliere fino a 5.429 persone

    Cronaca

    PALERMO - Martedì è salpata dal porto di Civitavecchia (Roma) alla volta di Palermo la nuova unità di  (Msc Seaview). Giunta ieri a Palermo, subito dopo l’ormeggio, si è svolta la cerimonia di primo attracco alla presenza del p..

    Continua a Leggere

  • Esperti a disposizione delle amministrazioni locali del Palermitano per consulenza diretta e supporto per l’accesso ai fondi europei

    Cronaca

    PALERMO - È stato attivato nei giorni scorsi presso la Prefettura di Palermo il servizio di “help desk” previsto nell’ambito del progetto denominato “Supporto ai Comuni nello scouting dei fondi europei e gestione dei progetti attraverso ..

    Continua a Leggere

  • I mosaicisti monrealesi si mettono in mostra in Polonia alla TT WARSAW

    Cronaca

    L’assessorato al Turismo di Monreale da oggi è presente ad una delle più importanti e prestigiose fiere del settore turistico in Polonia, la TT WARSAW, che si svolgerà per la 27esima volta nei giorni 21-23 novembre nel palazzo-simbolo di Varsavia, il monumentale Palazzo della Cultura ..

    Continua a Leggere

  • Diritti dei bambini, flash mob in piazza degli alunni della Guglielmo II

    Cronaca

    [gallery ids="125082,125083,125084,125085,125086,125087,125088,125089,125090"] Oggi si celebra la giornata mondiale dei diritti dei bambini che ha visto protagonisti, sin dalle 10 del mattino, i piccoli alunni dell’infanzia e primaria della scuola I.C.S. Guglielmo II. I bambini hanno percors..

    Continua a Leggere

  • Aids e sifilide tornano a fare paura, aumentano le infezioni in Sicilia tra i giovani

    Cronaca

    In Sicilia tornano a fare paura i virus dell'Hiv, la sifilide e altre malattie sessualmente trasmissibili. L'allarme riguarda soprattutto i giovani tanto l'Asp ha avviato una campagna di sensibilizzazione che prevede tra le altre iniziative screening gratuiti e info..

    Continua a Leggere

  • Capo Gallo continua a “sgretolarsi”, necessario un intervento di messa in sicurezza

    Cronaca

    PALERMO - Capo Gallo è ormai conosciuta come la riserva naturale più bella della Sicilia, dopo quella dello Zingaro, dove ogni anno, soprattutto d’estate, milioni di turisti corrono a farvi un bagno. Però i milioni di turisti non sanno ch..

    Continua a Leggere

  • Accessori per impianti elettrici: dalle fascette di plastica alle etichettatrici per cavi

    Cronaca

    L’impianto elettrico è fondamentale per portare elettricità in un appartamento, in un ufficio e in una qualsiasi struttura. Serve per garantire tanto l’illuminazione quanto il funzionamento di dispositivi elettronici ed elettrodomestici. Le basi per realizzare un buon impianto..

    Continua a Leggere

  • Giornata Mondiale della Filosofia, a Monreale il convegno “La filosofia e i diritti di cittadinanza globale”

    Cronaca

    MONREALE - Nella giornata di domani 21 novembre, presso l’Aula Consiliare Biagio Giordano, alle ore 09,30, in ottemperanza alla Giornata Mondiale della Filosofia, evento creato dall’UNESCO che di norma si celebra il terzo gio..

    Continua a Leggere

  • Monreale: Violenza sulle donne: “quando è codice rosso”. Focus sulle donne straniere

    Cronaca

    MONREALE - Il 25 novembre è la Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne stabilita dall’assemblea generale delle Nazioni Unite il 17 dicembre del 1999, con la risoluzio..

    Continua a Leggere