Monreale, riparato il semaforo. Partono i lavori di ripristino illuminazione pubblica

1
Araba Fenice desk

Monreale, 11 gennaio – Riparato questa mattina il guasto che da giorni non faceva funzionare il semaforo sull’incrocio della Circonvallazione di Monreale. A non accendersi inizialmente era solamente la luce di colore verde, dopo si era spenta anche la lampada di colore rosso del semaforo all’incrocio. Così, non era visibile per i mezzi che procedevano lungo la Circonvallazione, funzionava invece per i mezzi che procedevanoo da via Venero. Insieme alla sistemazione di emergenza del semaforo, sarà sempre la ditta Edil Nardi Costruzioni che per conto del Comune si occuperà di riparare i guasti dell’impianto di illuminazione pubblica del territorio monrealese.

Hanno preso inizio già questa mattina una serie di interventi d’urgenza agli impianti di illuminazione delle strade di Monreale e frazioni. Nella zona di Giacalone riparato il cortocircuito, lungo un tratto viario non servito da 4 anni, tratto che collega la Strada Statale 186 alla Strada Statale 624, all’atezza del bivio dello scorrimento veloce. La manutenzione ha interessato anche vicolo Zummo, abitato da un disabile, via Balzi Callozzi e via Baronio Manfredi a Monreale. Continuerà nel resto delle strade di Monreale interessate dai guasti, dove saranno eseguiti interventi che garantiranno una buona luminosità. Mentre, nei prossimi giorni una posa di pali riguarderà via Biagio Giordano, in cui erano stati rimossi un mese fa in previsione della sostituzione.

“In programma un piano di riparazione di reti, l’accordo quadro prevede – dichiara l’assessore D’Alcamo- lavori a Villaciambra, Piano Geli, via Regione Siciliana, via Mulini e Monreale centro”.

Gli interventi di riqualificazione non solo miglioreranno l’arredo urbano della città, ma renderanno le strade più sicure, quindi già da stasera tornerà la luce in zone al buio da anni. Da parte della città questo è un intervento molto atteso. Rimane esclusa dal piano la Circonvallazione, interessata da un problema ben più complesso ed oneroso di un guasto, strada che a causa dei furti di cavi necessita di un intero rifacimento della linea.

 

 

 

 

Ricevi tutte le news
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

1 Commento
  1. Sconvolto dice

    Spero tanto che, prima della collocazione dei nuovi pali dell’illuminazione pubblica, in via Biagio Giordano venga effettuata un’adeguata potatura degli alberi che avvolgendo i vari punti luce non permettono una buona diffusione della stessa, soprattutto quelli sull’incrocio con via P.pe di Palagonia e davanti le scuole Morvillo e D’Aleo.

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
Acquapark Monreale