Oggi è 21/08/2019

Politica

Antonella Giuliano sulla questione parco eolico di Grisì: “Polemiche acide”

“Non esiste nessun ordine del giorno o mozione né proposta deliberativa portata all’attenzione del consiglio comunale”

Pubblicato il 22 dicembre 2016

Antonella Giuliano sulla questione parco eolico di Grisì: “Polemiche acide”

Riceviamo e pubblichiamo

Monreale, 22 dicembre – Antonella Giuliano, consigliere comunale del gruppo Cambiamo Monreale, replica alle recenti dichiarazioni di Rossella Pica, consigliere del PD.

“Alla luce delle recenti dichiarazioni della Pica secondo la quale “la politica sarebbe una scienza esatta” mi sovviene un vecchio aforisma secondo il quale “il politico di carriera ha sempre puntato sulla memoria corta dei cittadini” ed è di fatto questo quello che sta facendo la Pica oggi.

Da due anni assistiamo ad una miriade di comunicati stampa vuoti, intrisi di populismo e non supportati da alcun atto ufficiale e visto che, anche se qualche perplessità ci nasce, la politica dovrebbe essere una scienza esatta, credo che il fondamento scientifico dovrebbe essere avvalorato perlomeno da fatti, atti e progettualità che, ad oggi, non ci sono stati né da parte della Pica né dà parte dell’amministrazione comunale.

È probabilmente proprio il fatto di aver sottolineato l’inerzia nell’uso degli strumenti istituzionali (non esiste infatti nessun ordine del giorno o mozione né proposta deliberativa portata all’attenzione del consiglio comunale), che tuttavia non era rivolto nello specifico alla collega Pica, a far scaturire nella stessa un atteggiamento tanto piccato. Non si spiegherebbe altrimenti questo suo atteggiamento carico di acredine e teso a rivendicare un’esclusività nell’azione relativa alle richieste avanzate sulla questione del parco eolico (questione a dire il vero formalmente inesistente nell’ambito dell’amministrazione comunale, e questo senza timore di smentita, fino alla presentazione di un nostro ordine del giorno)”.

Proprio il confidare sulla “memoria corta dei cittadini “ fa della consigliera Pica un fenomeno politico ormai purtroppo conosciuto tanto in ambito locale quanto in quello nazionale di chi dice tutto e il contrario di tutto. Un esempio è dato dal fatto che dimentica, o più semplicemente omette volontariamente di dire, che ha votato favorevolmente le delibere sullo storno dei fondi del sisma del Belice per opere pubbliche che nulla avevano a che fare con la ricostruzione post terremoto ( tra cui le opere di completamento del depuratore – ancora fermo con le quattro frecce – per il quale sono stati impegnati oltre 220mila euro e lo storno dei fondi per la costruzione dei loculi del cimitero di Grisi, opera per la quale, a nemmeno un anno di distanza, assume a fondamento dell’ordine del giorno sui costi dei loculi medesimi, una presunta “ingiustizia sociale” della delibera che lei stessa ha a suo tempo approvato). Ancora una volta tira il sasso, nasconde la mano e con l’altra saluta, il trionfo dell’incoerenza.

Riguardo l’approvazione del bilancio, riteniamo sia quasi inutile ribadire il fatto che noi intendiamo il nostro ruolo nel senso che esso comporta che il bene primario da tutelare sia l’interesse della cittadinanza , mentre la collega Pica ritiene che vada svolta alternativamente, a secondo delle circostanze e dei piccoli giochi di potere, assumendo alternativamente il ruolo di alza paletta, o andando in forzatura per cambiare equilibri politici con giochetti che riteniamo decisamente discutibili.

Il dubbio però è che la Pica debba ancora prendere coscienza che ricoprire il ruolo che i cittadini ci hanno onorato di rivestire, comporta non solo onori ma anche oneri e, forse, sarebbe anche giunta l’ora di adempiere a qualcuno di questi oneri ad esempio impiegando il proprio tempo e le proprie energie nella redazione di qualche atto consiliare (a proposito, basta chiedere all’ufficio di Presidenza per scoprire che non vi è traccia nè di ordini del giorno nè dell’interrogazione che la consigliera millanta di aver depositato e all’uopo si coglie l’occasione per chiedere formale smentita da parte del presidente del consiglio) invece che perdersi in polemiche sterili, acide e inutili di cui, sinceramente, tutti faremmo volentieri a meno e che, di certo, non arricchiscono né la stessa e benché meno i cittadini”.

Ricevi tutte le news


Potrebbero interessarti anche:

  • Crisi di governo, la palla passa al Quirinale: governo politico o voto subito

    Politica

    Così a memoria, nella storia della Repubblica, le crisi di governo sono state tutte di tipo extra parlamentare e solo due parlamentari: nel 1998 e nel 2008, rispettivamente il Governo Prodi I e II. Due governi di chiara collocazione politica e quindi impossibilitati a trovare accordi con part..

    Continua a Leggere

  • Conte annuncia le dimissioni, durissimo con Salvini: “Irresponsabile, opportunismo politico”

    Politica

    ROMA - Seduta tesissima quella di oggi in Senato: urla, esibizioni di simboli sacri, continue interruzioni. . Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha parlato molto duramente dichiarando che salirà al Quirinale per consegnare le proprie dimissioni al Presi..

    Continua a Leggere

  • Stars Be Original: i vantaggi di lavorare nell’animazione turistica di qualità

    Politica

    Fare l'animatore nei villaggi turistici è il sogno di moltissimi ragazzi, perché i vantaggi di questa professione sono evidenti a tutti anche se spesso e volentieri si sottovaluta il duro lavoro che c'è dietro. Se si entra a far parte di un'agenzia di animazione seria come

    Continua a Leggere

  • Ciaculli, i carabinieri scoprono una piantagione di canapa indiana

    Politica

    PALERMO - Una piantagione di canapa indiana in piena regola è stata trovata dai Carabinieri del nucleo radiomobile di Palermo in un terreno a Ciaculli di proprietà di Francesco Tarantino. Rinvenute 18 piante in piena fioritura e grammi 530 d..

    Continua a Leggere

  • Grisì, accorpamento delle classi classi prima e terza media inferiore. Assessore Giannetto: “Ci stiamo attivando per trovare una soluzione”

    Politica

    GRISÌ (Monreale) - Le classi prima e terza media inferiore della scuola di Grisì verranno accorpate nell’anno scolastico 2019/2020. È l’ufficio scolastico provinciale a dare la notizia che ha allarmato i cittadini della fr..

    Continua a Leggere

  • Anomalie al centro di raccolta rifiuti di piazzale Tricoli, multata la società F. Mirto

    Politica

    MONREALE – Il legale rappresentante della società F. Mirto srl di San Cipirello è stato ..

    Continua a Leggere

  • Trucidati mentre passeggiavano a Ficuzza, ricordati Giuseppe Russo e Filippo Costa

    Politica

    CORLEONE - Sono stati uccisi mentre stavano passeggiando. Giuseppe Russo, carabiniere, fu crivellato di colpi dalla mafia a Ficuzza, dove stava trascorrendo ..

    Continua a Leggere

  • A Monreale il campeggio vista «munnizza»: nuove frontiere nel campo del turismo

    Politica

    MONREALE – Una città che combatte ogni giorno con i rifiuti è Monreale che oggi li trasforma in risorsa. Dopo l’autolavaggio «fai da te» allestito nella fontana dell’Abbeveratoio (


  • Grisì, conclusa la festa in onore del Sacro Cuore di Gesù

    Politica

    [gallery ids="114948,114949,114950,114951,114952,114953,114954,114955"] GRISÌ (Monreale) - Si è appena conclusa una 4 giorni di festa a Grisì, frazione di Monreale. Una festa anche quest’anno molto partecipata che ha avuto il culmine con ..


  • Rimini. Il Duomo di Monreale protagonista al meeting di Comunione e Liberazione

    Politica

    [gallery ids="114920,114921,114922,114923,114924,114925,114926,114927,114928,114929,114930,114931,114932,114933,114934,114935,114936,114937,114938,114939,114940,114941,114942"] RIMINI - Il Duomo di Monreale è in questi giorni protagonista del 40esimo mee..


  • Inizia alla grande l'”E…state@Monreale 2019″. Domani sera gli “Apollo” portano i Negramaro in città

    Politica

    [gallery ids="114907,114908,114909,114910,114911,114912,114913"] MONREALE - Grande successo per i concerti che hanno aperto l'"E...state@Monreale 2019", la rassegna di 25 eventi di musica, spettacolo, cabaret, moda, danza, teatro e letteratura sviluppata e pro..


  • La fontana dell’Abbeveratoio tra degrado e rifiuti: ora è un autolavaggio

    Politica

    Monreale - La fontana dell'Abbeveratoio ridotta a un autolavaggio. È la triste fine che ha fatto uno dei punti storici di approvvigionamento idrico dei monrealesi. E, come se non bastasse, rifiuti e un gazebo abbandonato da anni hanno perso ormai il sopravvento. Piange il cuore a vedere uno dei ..


  • Decreto Dignità come cambia il mondo delle scommesse sportive

    Politica

    Il nuovo decreto ministeriali porta con sé molte novità che puntano a rivoluzionare completamente il settore delle scommesse sportive e regolamentare il mercato italiano con l’obiettivo di difenderlo dall’intrusione degli operatori offshore.


  • Stabilizzati ma risultano ancora precari, sono i dipendenti comunali monrealesi

    Politica

    Monreale  - In base a quanto previsto dalla vigente normativa, tutti i lavoratori che prestano servizio a tempo determinato negli enti pubblici siciliani sono stati inseriti, a partire dal 2015, in un apposito elenco istituito presso l’assess..


  • Partinico, uomo aggredito da randagio mentre passeggia in piazza

    Politica

    Un anziano è stato aggredito da un Pittbull a Partinico. Una passeggiata si trasforma così in attimi di terrore. La solita uscita con il suo pastore tedesco nei pressi di piazza Duomo ha rischiato di finire in tragedia. Un randagio ha attaccato il pastore tedesco. Nel tentavo di dividere i due..


  • Due cani lasciati dentro un furgone rovente, salvati dai carabinieri

    Politica

    PALERMO - Due cani rinchiusi in un furgone sotto il sole hanno rischiato di morire ma sono stati salvati grazie all'intervento dei carabinieri. Ieri mattina, in via Principe di Palagonia, i carabinieri del nucleo radiomobile di Palermo hanno tratto in salvo due cani che erano stati lasciati all..


  • Oltre la crisi di governo, si gioca un’altra partita

    Politica

    Una crisi di governo graduale, in cui uno dei due partiti della coalizione di governo chiede, non ufficialmente, il rimpasto e la sostituzione di alcuni ministri del partito alleato. Poi dalla volontà di un rimpasto si è passati alla mozione di sfiducia al Premier. Fatto anomalo, potrebbe sembr..


  • Boom di turisti a Monreale, ad agosto è record al Chiostro

    Politica

    Monreale è la quinta attrazione turistica della Sicilia almeno secondo i dati relativi agli afflussi turistici in agosto in musei e parchi archeologici siciliani. Ad agosto nella città normanna il Chiostro dei Benedettini del Duomo di Monreale ha già staccato 1.800 biglietti e il mese non è anco..