Aquino, attack nella serratura. L’amara sorpresa dell’edicolante

Monreale, 9 ottobre 2016 – Attack nelle due serrature della saracinesca. E’ stata questa l’amara scoperta che ha colto di sorpresa Alessandro Bonura, il titolare dell’edicola di Aquino, a Monreale, quando, alle 06,00 del mattino si è recato ad aprire l’esercizio commerciale.

Subito la decuncia ai carabinieri di Monreale. Quindi, armeggiando con le serrature, è riuscito ad aprire e a servire regolarmente i suoi clienti.

Ma prima uno sguardo alla telecamera di sorveglianza. Dalle registrazioni purtroppo sarà difficile risalire ai criminali. Risulta infatti che alle 01,30 precise la telecamera è stata girata, così da permettere ai malfattori di agire indisturbati.

Se la colla nella serratura è un chiaro segnale della criminalità organizzata, Bonura dichiara di non avere avuto mai richieste di alcun tipo. In poco più di tre anni di attività non ha mai subito pressioni da chicchessia né ricevuto richieste particolari. Potrebbe forse essere l’anticipo di una prossima visita con richiesta di denaro.

Bonura si dimostra tranquillo, soprattutto perché a giorni avrebbe chiuso l’attività. Il 16 ottobre tirerà giù la saracinesca per sempre. Ha infatti già programmato di trasferirsi in Germania con la famiglia, dove ha già trovato una occupazione.

La gestione dell’attività è stata messa in vendita al prezzo di 20.000 € trattabili.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.