Un ufficio postale per Aquino, lo promette Capizzi al comizio di ieri pomeriggio

0
Araba Fenice desk

Si è svolto ieri pomeriggio alle 19,00 il comizio del candidato sindaco Piero Capizzi nella frazione di Aquino. La piazzetta, nella quale ha parlato il candidato, è stata subito identificata come l’emblema della cattiva amministrazione passata. Un’amministrazione, ha ripreso il candidato, che nonostante fosse stata cancellata dal verdetto delle urne, si ripresenta alleata di Arcidiacono, a testimonianza della contiguità di quest’ultimo con Di Matteo.

“Questa frazione è stata abbandonata. Il nostro progetto prevede un’attenzione particolare a questa frazione, perché in continuità fisiologica con Monreale.

Questa piazza verrà immediatamente ripulita. Verrà restituita agli abitanti di Aquino. Darò mandato ai tecnici per abbattere il muro e aprirla. La piazza deve essere a disposizione di chi la vuole frequentare. Mi impegno con Aquino. Garantiremo la pulizia e l’installazione di giochi per i bambini”.

Capizzi ha più volte sottolineato come egli stesso si senta vicino ai concittadini di Aquino, e come ne conosca bene le necessità.

“Aquino per me è la mia casa, mi impegno che da sindaco farò sistemare la strada dissestata di Via Adragna, dove vivono centinaia di famiglie ed è impraticabile, risolveremo il problema dei mezzi della raccolta dei rifiuti che parcheggiano in maniera abusiva in via Ponte Parco. Valorizzeremo questa frazione. Ho preso contatti con il responsabile della società Poste Italiane per realizzare un ufficio postale ad Aquino, necessario per una popolazione superiore ai 6000 abitanti”.

“Non prometto aeroporti, ma abbiamo idee chiare sul futuro di Aquino”.

Capizzi ha anche parlato della necessità di garantire la presenza costante di un vigile nella frazione, soprattutto davanti la scuola. Ciò sarà reso possibile dal potenziamento del Corpo di Polizia Municipale, previsto nel programma.

“Aquino è stata mortificata, abbiamo il diritto di guardare avanti, al futuro che siamo noi con il nostro progetto politico che è anche il vostro”.

“Dal 9 – conclude Capizzi – comincerà il Risorgimento per Monreale e per questa frazione”.

Ricevi tutte le news
Potrebbe piacerti anche

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

Twitter Auto Publish Powered By : XYZScripts.com