Via Strada Ferrata, una via (diventata) pericolosa per atleti e automobilisti

Una corsia podistica e una a doppio senso di circolazione per la auto, e il pericolo è dietro la curva

Quando si dice: la toppa è peggiore del buco

MONREALE – Se l’intenzione, certamente lodevole, era di fare qualcosa di positivo per agevolare gli sportivi monrealesi, il risultato è invece stato quello di creare una situazione addirittura pericolosa, sia per gli stessi amanti dello jogging che per gli automobilisti.

Prima la decisione di dotare via Strada Ferrata, da sempre meta degli amanti della corsa o anche delle semplici camminate, di una pista dedicata ai pedoni, limitando ad una sola corsia a senso unico la carreggiata per le automobili. Con tanto di segnaletica orizzontale e verticale immediatamente collocata.

Poche settimane dopo una parziale marcia indietro, complice forse la protesta dei residenti o magari la constatazione che via Santa Liberata e la circonvallazione non sarebbero state valide e sicure strade alternative per i veicoli e soprattutto per i mezzi pesanti. 

Il risultato è che si è deciso per una sorta di compromesso, e cioè di mantenere una corsia per i pedoni e un’altra corsia per le automobili, ma con il doppio senso di circolazione.

Adesso, al posto del cartello di segnalazione pedoni (subito asportato da qualcuno non appena collocato) è rimasto solo un segnale di limitazione della velocità a 30km/h assieme ad uno di pericolo. Ed in effetti il pericolo è dietro l’angolo, o meglio è facilmente individuabile nell’unico tratto curvo che si trova lungo via Strada Ferrata. 

In questa curva potrebbero benissimo trovarsi due veicoli che marciano in senso contrario, e che, non volendo invadere la corsia riservata ai podisti, si troverebbero sulla stessa unica corsia, a rischio di uno scontro frontale.

 

 

Nella curva non è stato neanche riposizionato lo specchio, quello si essenziale, sparito già da diversi mesi. 

Quando si dice: la toppa è peggiore del buco.

 

 

 

Una pista per fare jogging in via Strada Ferrata? Potrebbe svanire il “sogno” per i podisti monrealesi

 

Mirto: “Il piano viario? Un provvedimento scriteriato”

 

Via Strada Ferrata a senso unico, delimitata una pista per fare jogging

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.