San Martino delle Scale, slitta a settembre l’avvio della raccolta differenziata

Grippi: “È quasi tutto pronto, per questioni tecniche non siamo riusciti ad organizzarci prima”

Previste due postazioni mobili: una in via Regione Siciliana e l’altra a Piano dei Geli

MONREALE – Continua a slittare la partenza della raccolta differenziata nella frazione di Monreale, prevista per gennaio scorso. L’avvio è stato rinviato a settembre. Alla base della scelta ci sarebbero delle questioni legate all’organizzazione del servizio porta a porta.

“È quasi tutto pronto – dichiara l’assessore all’Igiene Urbana Salvatore Grippi – la raccolta differenziata dovrebbe partire alla fine dell’estate, per questioni tecniche non siamo riusciti ad organizzarci prima”. Il villaggio montano è l’ultima zona del territorio di Monreale dove sono rimasti i cassonetti e non si differenzia, anche se alcuni residenti volenterosi portano i rifiuti nel centro di raccolta di Monreale.

“Per gli utenti che non saranno serviti dal porta a porta sono previste due postazioni mobili – spiega Grippi – una in via Regione Siciliana e l’altra a Piano dei Geli, dove potranno conferire i rifiuti. Siamo in fase di completamento dell’organizzazione”.

L’inizio della raccolta differenziata a San Martino delle Scale era nei programmi dell’amministrazione Capizzi, ma più volte rinviata.

 

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.