Palermo, dal 3 agosto riparte la ztl anche di notte: da ottobre estensione fino a via Notarbartolo?

Da ottobre potrebbe prendere vita il progetto per la seconda area a traffico limitato che si estenderà fino a via Notarbartolo

PALERMO – La ztl tornerà in vigore a partire da 3 agosto. La giunta comunale ha detto sì all’apertura dei varchi così come era stato previsto qualche settimana fa.

Dal fine settimana successivo, quello del 7 agosto, entrerà in vigore anche la ztl notturna, più precisamente dal venerdì sera al sabato mattina e dal sabato sera alla domenica mattina, per contrastare il traffico nei fine settimana durante le ore notturne in centro.

Un provvedimento che si aggiunge a quello delle pedonalizzazioni di tredici strade del centro e la definitiva chiusura al traffico della via Maqueda. “Lo scopo – si legge nel provvedimento – è quello di mantenere e preservare l’area del centro storico della città dall’inquinamento atmosferico, nonché dalle emissioni acustiche. Inquinamento legato al traffico automobilistico che, in base ai dati allegati alla stessa delibera, ha visto un significativo aumento dopo l’avvio della cosiddetta “Fase 2″ a partire da maggio, tornando sostanzialmente ai livelli pre-Covid”.

Il Comune, per non causare danni economici a chi aveva acquistato i pass periodici per l’accesso, ha esteso la validità degli stessi a 143 giorni. Inoltre la Sispi è stata incaricata di procedere all’aggiornamento automatico della data di scadenza.

Leggendo il provvedimento della giunta Orlando si legge qualcosa di “inaspettato” poiché il Comune starebbe pensando ad un’estensione della ztl fino a via Notabartolo. Questa seconda area a traffico limitato potrebbe partire da inizio novembre e gli uffici competenti sono già stati incaricati per studiare la zona.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.