Monreale, dalla Regione 3.500 euro per eventi culturali al Castellaccio

Li ha finanziati l'assessorato al Turismo

Con un finanziamento pari a 3.500 euro, l’Assessorato regionale al Turismo stanzia fondi per attività culturali, manifestazioni ed eventi all’interno del Castello di Monreale. Le attività riguardano l’evento “Escursioni Musicali al Castellaccio 2020” che avranno luogo dal 23 agosto al 27 settembre. La manifestazione scaturisce dall’iniziativa del Club Alpino Siciliano, presieduto da Mario Crispi, il quale ringrazia l’Assessore Messina per il patrocinio della manifestazione.

Ai ringraziamenti si unisce anche il parlamentare di Forza Italia all’Ars, Mario Caputo, il quale afferma: “Sono grato all’assessore Messina per questa opportunità che avvia il percorso si valorizzazione del monumento, sito di grande interesse e visitato da numerosi appassionati”.

Lunedì 3 agosto, inoltre, Mario Caputo incontrerà l’Assessore ai Beni Culturali, Alberto Samonà, per avviare un tavolo tecnico per discutere sulla necessità di interventi di natura strutturale. “Il Castellaccio – conclude Caputo – rappresenta un importante monumento di grande interesse storico. La sua valorizzazione è necessaria non solo per il territorio di Monreale, ma proprio per l’interesse culturale e monumentale del sito. Ad oggi infatti ha il grande contributo del Centro Alpino e del suo Presidente Crispi. Ritengo che avviare una programmazione per individuare interventi per la ristrutturazione del sito abbia risvolti positivi, sia per l’aspetto culturale che per quello economico, legato al comparto del turismo”.

Al Castellaccio nonostante gli sforzi restano alcune problematiche a cui trovare una soluzione definitiva. Una di queste riguarda la discarica di rifiuti che si trova nel piazzale antistante all’inizio del sentiro che conduce al monumento. Qui, nonostante le bonifiche continue , i rifiuti vengono depositati notte e giorno. Di certo non un benvenuto per i visitatori che si accingono a visitare il Castellaccio.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.