Nubifragio a Palermo, ingombranti cadono su un’auto: nessun ferito

Le tavole di legno, appoggiate da "incivili", sono cadute sull'autovettura per via del vento. Gli ingombranti erano stati segnalati al sindaco tre settimane fa

PALERMO – I fatti si sono verificati in via Arculeo Ettore, alla Zisa, dove una tavola di legno, che si trovava poggiata sulla ringhiera è caduta a causa del forte vento, sull’automobile.

La vettura ha registrato un’ammaccatura vicino al finestrino posteriore, ma per fortuna non si registrano feriti all’interno dell’auto. Il proprietario visibilmente molto arrabbiato, ha dovuto spostare le tavole di legno per terra.

Gli stessi mobili e materassi erano già stati segnalati sulla pagina Twitter del sindaco Leoluca Orlando appena tre settimane fa in cui si descriveva il problema. Lui stesso aveva risposto che avrebbe segnalato il tutto alla Rap, ma dopo tre settimane gli ingombranti non sono stati prelevati dalla Rap stessa e di conseguenza il danno è arrivato.

La risposta del sindaco sul suo profilo Twitter

Questo fa capire come anche i rifiuti ingombranti, gettati dagli incivili, possono causare danni a persone o cose.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.