Monreale, il comune dovrà liquidare 77.000 € al suo dirigente, l’ing. Busacca

Il consiglio comunale prende atto della sentenza della Corte d'Appello a favore del dirigente comunale

MONREALE – Il consiglio comunale di Monreale ha approvato il pagamento di un debito fuori bilancio a favore dell’ing. Maurizio Busacca, dirigente comunale a capo dell’Ufficio Tecnico. Si tratta di circa 77.000 € (tra sorte e spese legali), che si aggiungono ai 36.743 € già liquidati nel 2016. Il consiglio comunale ha preso atto della sentenza emessa ad ottobre 2019 dalla Corte d’Appello di Palermo che aveva riconosciuto al Dirigente il diritto al rimborso di una somma pari ad oltre 110.000 €, somma che lo stesso ingegnere Busacca aveva sborsato in seguito ad una condanna subita in primo grado, per fatti risalenti al 1999.

Il consiglio comunale ha preso atto che il credito di 73.500 € è dovuto dall’amministrazione per indebito arricchimento.

Una lunghissima vicenda, di cui abbiamo abbondantemente parlato (VEDI ARTICOLO), che gira attorno ad un incarico conferito dal comune di Monreale ad un team di ingegneri, nel lontano febbraio 1999, relativo ad uno studio di fattibilità per il recupero e la riqualificazione della zona urbana circostante il complesso monumentale.

Ma perché si arrivi al pagamento effettivo dalla somma dovuta potrebbe trascorrere anche più di un anno. Una volta inserito il debito nella massa passiva, sarà compito dell’OSL (l’Organo Straordinario di Liquidazione) provvedere al suo pagamento. L’OSL in prima istanza proporrà al creditore una transazione, con una decurtazione presumibilmente intorno al 40%. Nel caso, molto probabile, di rifiuto della proposta transattiva da parte dell’ing. Busacca, si dovrà attendere l’approvazione del rendiconto, ai fini di riequilibrio di bilancio. A quel punto il Dirigente dell’Area Gestione Risorse sottoporrà alla Giunta municipale il provvedimento di variazione di bilancio per il prelevamento delle somme così da sanare il debito.

LEGGI ANCHE:

Monreale, la Corte d’Appello dà ragione all’ing. Busacca: il comune dovrà pagargli circa 130.000 €

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.