La didattica a distanza alla Badiella? “Solo per l’emergenza” (VIDEO)

Alla domanda cruciale, se la tecnologia potrà mai sostituire la presenza in classe del maestro, le risposte sono chiare e sono categoriche

La Dad? Solo per l’emergenza alla scuola dell’infanzia della Badiella di Monreale. Dopo lunghi mesi caratterizzati dall’emergenza e dalla chiusura delle scuole, le insegnanti delle scuola dell’infanzia monrealese vogliono mostrare l’intenso lavoro di quattro mesi di Didattica a Distanza dell’ICS Guglielmo II – Plesso Badiella.

Alla domanda cruciale, se la tecnologia potrà mai sostituire la presenza in classe del maestro, le risposte sono chiare e sono categoriche. “La vera didattica si realizza solo avendo davanti i bambini con tutta la loro carica gioiosa e il loro bisogno di sapere e percepire il mondo”, dice la maestra Grazia Scognamiglio che ha curato un video in cui vengono mostrati i momenti più belli trascorsi dai bambini che hanno imparato grazia alla didattica a distanza.

“Il momento particolare ci ha costretto a questo ripiego della didattica a distanza – dice la maestra -, che però deve rimanere un momento isolato e solo per evitare il contagio. Questa dunque non è la scuola per la quale siamo preparate. Le emozioni dei bambini, quelle insostituibili espressioni di emotivo bisogno di comunicare, si possono cogliere e condividere solo in classe, avendoli davanti,in presenza”.

GUARDA QUI IL VIDEO

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.