Incendio a Monreale, Giurintano: “Sono stato fortunato, molte persone mi hanno aiutato a spostare i mezzi”

"Tempestivo l'intervento dei Vigili del Fuoco e delle persone accorse in mio aiuto, il bilancio sarebbe stato altrimenti molto grave"

MONREALE – ”L’incendio di questa mattina (VEDI ARTICOLO) avrebbe potuto avere dimensioni ben maggiori, causando enormi danni alla mia ditta, se non ci fosse stato un intervento immediato da parte dei Carabinieri di Monreale, dei Vigli del Fuoco ma anche di diverse persone accorse in mio aiuto”. È Ludovico Giurintano, proprietario dell’omonima ditta, che chiarisce la dinamica dell’incendio che ha coinvolto questa mattina anche il suo deposito di vetture.

Il luogo da dove sono partite le fiamme

“Le fiamme sono partite dal canneto e dai rifiuti che si trovano dinanzi la galleria, certamente innescate da qualcuno che non ha pensato minimamente come l’incendio si sarebbe potuto evolvere”.

Il rogo era divampato dopo le 07.00 di questa mattina, ma già per le 08.00 era stato domato, grazie all’intervento tempestivo dei Vigili del Fuoco, che Giurintano tiene a ringraziare. “Ma devo anche ringraziare, oltre i Carabinieri, anche decine di persone che si sono subito attivate per spostare altri mezzi che altrimenti avrebbero inevitabilmente preso fuoco”. Si tratta di alcune vetture e di 2 carro-attrezzi che sono stati allontanati dalle fiamme, che hanno così avviluppato solo diverse automobili destinate alla rottamazione. “Senza il loro aiuto oggi mi troverei a fare i conti con danni economici ben maggiori, ed invece posso dire di essere stato fortunato”.

Il titolare della ditta è stato ascoltato dai Carabinieri, con i quali si è poi recato sul posto: “Ma è subito apparso chiaro come l’origine dell’incendio fosse riconducibile all’intenzione di qualcuno di bruciare le sterpaglie, e come solo incidentalmente il vento abbia spinto le fiamme in direzione del mio parcheggio”.

LEGGI ANCHE:

Monreale, incendio vicino piazzale Florio, al fuoco diverse automobili

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.