A Balestrate contagi zero, guarito il ragazzo risultato positivo al Covid-19

Tamponi negativi per le persone rientrate negli ultimi 14 giorni nel comune in provincia di Palermo

Balestrate ha registrato due casi di Coronavirus

BALESTRATE – Tamponi negativi per le persone rientrate negli ultimi 14 giorni nel comune palermitano, guarito il ragazzo risultato positivo a marzo. A darne notizia il sindaco Vito Rizzo.

Oggi per Balestrate è un giorno di festa perché sono risultati negativi tutti i tamponi eseguiti e il caso positivo è guarito. Anche se per dichiarare l’epidemia ormai alle spalle occorrono 28 giorni senza nuovi contagi, così come richiesto dall’Organizzazione mondiale della sanità, e cioè due interi cicli di incubazione del virus da 14 giorni. 

Nel comune in provincia di Palermo due sono i casi di Coronavirus registrati. Un uomo di 65 anni che è morto dopo essere rimasto oltre 15 giorni intubato nel reparto Rianimazione dell’ospedale Cervello. Le sue condizioni inizialmente non avevano destato particolare preoccupazione, poi a causa anche di patologie pregresse la situazione è precipitata. Il secondo caso positivo al virus è un ragazzo tornato a Balestrate il 23 marzo scorso, mercoledì il tampone si è negativizzato per la seconda volta. Il giovane al rientro in Sicilia è rimasto in quarantena. Sul primo caso di contagio a Balestrate cerca di far luce l’Asp per individuare la fonte del suo contagio.

 

 

Intanto la Sicilia ha la sua prima provincia in cui è stata segnata la fine della pandemia, a Trapani sono trascorsi 28 giorni da quando è stato registrato l’ultimo caso di contagio.

 

 

 

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.