“L’ultimo piano”, il film realizzato da Giansalvo Pinocchio

Un altro giovane monrealese che fuori dalla Sicilia dà lustro a Monreale

Un altro giovane monrealese che fuori dalla Sicilia dà lustro alla nostra cittadina.

Si tratta di Giansalvo Pinocchio classe 1997. Quando era ancora un ragazzino il padre perde il lavoro così insieme alla sua famiglia si trasferisce a Roma, dove completa gli studi superiori e si iscrive in Filosofia, prossimo laureando. Nel contempo frequenta un triennio formativo alla Scuola d’Arte Cinematografica “Gian Maria Volontè”. A conclusione della sua esperienza, assieme ad altri otto ragazzi, attraverso un metodo di lavoro corale, ha realizzato un film collettivo: “L’ultimo piano”. Prodotto dalla stessa scuola che ha creduto in questi giovani. Il film è stato supervisionato dal Direttore Artistico, Daniele Vicari, seguito costantemente da personale specializzato e la cui produzione esecutiva attraverso una procedura di evidenza pubblica è stata affidata a Vivo film.

Il film racconta l’esperienza di tre giovani coinquilini in un appartamento all’ultimo piano di un palazzone della periferia romana. Le vite dei tre personaggi si intrecciano con quella di Aurelio, un ex-cantante punk prigioniero del suo passato glorioso, che a piccoli passi ma con sincerità, sfumature ed incertezze evidenziano il mondo dei giovani.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.