Benedetto Caruso di San Cipirello nominato Presidente diocesano dell’Azione Cattolica

Negli ultimi sei anni ha ricoperto il ruolo di vicepresidente diocesano del settore adulti

Benedetto Caruso è il nuovo Presidente diocesano dell’Azione Cattolica “Beata Pina Suriano” di Monreale. Lo ha nominato oggi, 11 maggio 2020, l’arcivescovo di Monreale Michele Pennisi, dopo aver esaminato la terna presentata dal Consiglio diocesano di Azione Cattolica, per il triennio 2020-2022. Si conclude così il lungo cammino assembleare, che ha visto rinnovare tutti gli organi associativi dell’Azione Cattolica parrocchiale e diocesana.

Il nuovo presidente subentra a Giovanna Parrino, che ha guidato l’associazione per due trienni, contribuendo a dare linfa e slancio missionario all’Azione Cattolica e innescando tanti processi, di cui già adesso si vedono tanti segni di rinnovamento. Il nuovo Consiglio si presenta giovane e ricco di forze creative e appassionate, che collaboreranno il nuovo presidente insieme alla guida dei tre assistenti diocesani.

Benedetto è un libero professionista, ha 45 anni e vive a San Cipirello con la moglie Rosangela e i due figli. Negli ultimi sei anni ha ricoperto il ruolo di vicepresidente diocesano del settore adulti di AC. “Conosciamo bene il suo amore per l’associazione – si legge in una nota dell’Arcidiocesi di Monreale – per la quale in questi anni ha mostrato grande disponibilità, impegno e abnegazione, coniugando gli impegni lavorativi con quelli familiari e associativi”.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.