Il monrealese Gabriele Di Cristina nella nazionale di basket in carrozzina

Il giovane selezionato tra gli “atleti di interesse nazionale” nella under 19 maschile

Il giovane atleta monrealese Gabriele Di Cristina è stato inserito, con i suoi 5 compagni, nell’elenco degli ‘atleti di interesse nazionale’ scelti dal coach Fabio Castellucci per la selezione under 19 maschile della squadra di basket in carrozzina.

A Gabriele Di Cristina sono arrivati i complimenti del sindaco Alberto Arcidiacono e di Salvatore Giangreco (consulente promozione attività sportive), per il grande risultato che premia anni di sacrifici e impegni.

La notizia arrivata dalla FIPIC ha riempito di gioia Gabriele e i suoi familiari e tutti gli altri compagni di squadra.

“Mi sono avvicinato tre anni fa a questo sport – ha dichiarato Gabriele – “Basket in carrozzina’ per caso. Da allora non l’ho più lasciato. Faccio parte della squadra i Ragazzi di Panormus.

Lo sport mi ha cambiato moltissimo grazie ai miei compagni di squadra e alle persone che ci seguono.

Siamo cresciuti molto abbiamo preso consapevolezza che la disabilità non è un limite e che possiamo fare tutto ciò che fanno i normodotati e anche di più. Ci alleniamo quattro volte a settimana duramente.

Abbiamo partecipato per due anni ad un campionato grazie allo sponsor Osa che ci ha permesso di partire per l’Italia e girare da soli senza i nostri genitori. Adesso, in un periodo un po’ triste, dove tutto si è dovuto interrompere, è arrivata la notizia che io e due mie compagni di squadra faremo parte della nazionale. Sono felicissimo. So certamente che devo lavorare molto. Non bisogna mai abbattersi perché le nostre debolezze possono essere sicuramente la nostra forza”.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.