Fase 2, Musumeci: “I siciliani fuorisede potranno ricongiungersi ai familiari”

Il governatore ha chiesto ad Alitalia di aumentare i voli per Palermo e Catania da due a quattro. Per quanto riguarda allo Stretto di Messina si potrebbe passare dalle attuali cinque corse ad otto

PALERMO – I fuorisede potranno rientrare nell’Isola “per potersi ricongiungere ai propri familiari”, lo ha detto il presidente della Regione Nello Musumeci in un video pubblicato sui social. Sono diverse le richieste ricevute dal governatore in questi giorni in merito ai rientri in Sicilia.

“Un blocco totale dei trasporti non c’è in effetti mai stato – precisa il governatore siciliano – per i casi di necessità. Neanche nei gravi momenti di
crisi, sia gli ordinamenti nazionali che quelli nostri hanno sempre detto che l’ingresso è consentito alle forze dell’ordine, alle forze armate, al personale sanitario, e per gravi motivi personali, sanitari o di famiglia. Quindi un blocco totale non c’è mai stato. Adesso allarghiamo un po’, e possono rientrare anche coloro che si vogliono ricongiungere con le proprie famiglie”.

“Abbiamo chiesto ad Alitalia di aumentare i voli per Palermo e Catania da due a quattro, sperando che non si abbandoni a speculazioni perché mi risulta che il costo dei voli negli ultimi giorni è assolutamente inaccessibile e inaccettabile”. Verranno mantenute le corse dei treni da Roma a Messina, per quanto riguarda allo Stretto “chiediamo di passare dalle attuali cinque corse ad otto. Naturalmente valuteremo nel tempo di dato epidemiologico  e quindi aumenteremo, chiederemo di aumentare, di volta in volta il numero dei voli, il numero delle corse del treno e il numero delle corse sullo Stretto”.

“Ma, credetemi – aggiunge Musumeci – è difficile fare il mio lavoro, questo lavoro nel dovere trovare il punto di equilibrio per coniugare da una parte le esigenze affettive, ma non solo affettive, e dall’altra le esigenze della prudenza e della cautela per evitare che si possa entrare in Sicilia senza sapere di essere portatori del virus. Come succede anche agli asintomatici”.

 

Chiarimenti sui trasporti per e dalla Sicilia

Il presidente Nello Musumeci parla dei #trasporti per e dalla #Sicilia nella #Fase2#Coronavirus #CoronavirusSicilia #CoronavirusItalia #Covid19 #Covid19Italia Costruire Salute

Publiée par Regione Siciliana sur Lundi 4 mai 2020

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.