Rifiuti, Capizzi all’amministrazione: “News System dia seguito all’offerta migliorativa”

Capizzi chiede di vigilare affinché la New System realizzi quanto previsto da quell'offerta.

“Chiedo agli uffici comunali e all’amministrazione di vigilare che la New System dia seguito all’offerta tecnica migliorativa che era stata predisposta dalla Mirto e alla quale la ditta ha accettato di uniformarsi nel momento in cui ha accettato di subentrare”. Lo afferma il consigliere comunale Piero Capizzi. L’ex sindaco di Monreale è intervenuto sul tema del servizio rifiuti. Nei giorni scorsi la società che si occupa di rifiuti, che ha preso il posto della società di San Cipirello F.l Mirto srl, esclusa dal Comune, ha firmato il contratto d’appalto.

Il documento, oltre ad una offerta con un ribasso del 20%, contiene anche un’offerta migliorativa secondo cui la ditta dovrebbe fornire servizi extra all’ente rispetto a quanto già garantito. Ora Capizzi chiede di vigilare affinché la New System realizzi quanto previsto da quell’offerta. “Chiedo di farlo entro la scadenza del contratto che è appena stato firmato e che scadrà il 31 maggio”. Il rischio paventato dal consigliere comunale di Alternativa Civica è che la ditta non ottemperi a quanto accettato subentrando alla Mirto non ottemperando all’offerta migliorativa.

Secondo quanto sostenuto da Capizzi, senza l’apposizione della firma sul contratto, la ditta non avrebbe potuto porre in essere quanto sottoscritto dall’offerta migliorativa. Adesso, visto che è stato finalmente siglato il contratto, la New System dovrebbe eseguire tutti quei servizi previsti, oltre a quelli che al momento svolge.
Tra i servizi che dovrebbe fornire la ditta ci sarebbero, tra gli altri, le attività di pulizia del cimitero o la fornitura di cassonetti per la raccolta differenziata. “Servizi che, se la ditta non fornisce, sono dei risparmi per loro ma un danno economico per il Comune”, conclude Capizzi.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.