Il grande cuore dei Carabinieri di Monreale al fianco dei cittadini

I Carabinieri della Compagnia e della Stazione di Monreale attivi sul territorio per i cittadini in difficoltà

I Carabinieri della Compagnia di Monreale in campo non solo per garantire il rispetto delle disposizioni regionali e nazionali per fronteggiare l’emergenza Coronavirus ma anche per arginare la forte emergenza sociale ed economica che ne deriva.

Il comandante della Compagnia monrealese Andrea Quattrocchi ha spiegato che anche i Carabinieri hanno la consapevolezza del grande momento di difficoltà che stanno vivendo i cittadini, per questo sono diversi i servizi resi, soprattutto ai cittadini in difficoltà e alla fasce deboli della popolazione. “Cerchiamo di essere vicini alla gente nelle esigenze quotidiane – ha detto Quattrocchi -. Per questo abbiamo dato la nostra disponibilità a vari enti assistenziali”.

I Carabinieri di Monreale, in particolare, hanno già svolto diversi servizi di consegna di farmaci salvavita. Ma l’impegno dei militari continua anche nella distribuzione di beni di prima necessità, a supporto delle associazioni di volontariato già attive nel territorio. “Abbiamo organizzato al nostro interno una raccolta di generi alimentari da destinare alla Caritas per dare un aiuto alle famiglie del territorio  – prosegue Quattrocchi – Siamo molto impegnati in questo momento critico e siamo al fianco della gente”.

I Carabinieri, grazie a una convenzione con Poste Italiane, svolgono anche a Monreale un servizio di consegna della pensione ai cittadini ultra 75enni che vivono soli e che non hanno nessuno da delegare per il ritiro alla posta. Su questo punto il comandante Quattrocchi ha voluto precisare che “l’attività di consegna della pensione sarà eseguita solo da personale in uniforme che mostrerà il tesserino di riconoscimento al fine di scongiurare episodi di gente che possa spacciarsi per Carabinieri”.

Commenta la notizia

L'indirizzo email non verrà pubblicato.